Come inoltrare le tue email di Outlook a Gmail

Come inoltrare le tue email di Outlook a Gmail

Come inoltrare le tue email di Outlook a Gmail. Stai cercando di passare da Microsoft Outlook a Gmail? Dovrai inoltrare la tua email, i tuoi contatti e il tuo calendario per rendere la transizione più fluida.

Per fortuna, questo è un processo relativamente facile grazie agli strumenti integrati su entrambe le piattaforme. Sia che utilizzi Outlook.com o l’app per desktop di Outlook, ti ​​mostreremo come eseguire la migrazione di Outlook a Gmail in pochissimo tempo.

Come inoltrare le tue email di Outlook a Gmail

Per prima cosa, prendiamo in considerazione l’elemento più importante: l’inoltro dell’email di Outlook.

Inoltro di e-mail su Outlook.com

Accedi a Outlook e fai clic sulla scheda Impostazioni nell’angolo in alto a destra. Scegli Opzioni da questo menu e vedrai un lungo elenco di opzioni nella barra laterale di sinistra.

Espandi a Posta> Account> Inoltro . Potrebbe essere necessario verificare il tuo account qui prima di proseguire.

Nella pagina Inoltro selezionare l’ opzione Avvia inoltro e inserire l’indirizzo e-mail che si desidera inoltrare. Se selezioni Mantieni una copia dei messaggi inoltrati , resteranno nella tua casella di posta di Outlook.

Fai clic su Salva per applicare le modifiche e avviare l’inoltro della posta.

Inoltro di e-mail su Outlook Desktop

Il processo di inoltro della posta elettronica dalla versione desktop di Outlook è leggermente diverso. Innanzitutto, apri Outlook e seleziona File . Fai clic su Gestisci regole e avvisi dalla scheda Informazioni .

Sulla finestra risultante, fare clic su Nuova regola . Scegli Applica regola sui messaggi che ricevo , quindi su Avanti .

Poiché si desidera inoltrare tutta la posta, lasciare deselezionate tutte le caselle risultanti e fare nuovamente clic su Avanti . Accetta l’avviso che questo si applicherà a tutti i messaggi se appare.

Nell’elenco Azioni , controlla se inoltrarlo a persone o gruppi pubblici . Nella parte inferiore della finestra, fare clic sul collegamento a persone o gruppi pubblici e inserisci il tuo indirizzo Gmail nel Per campo. Scegli di nuovo Avanti .

Ignora l’elenco di eccezioni e premi Avanti . Infine, aggiungi un nome per la regola e assicurati di avere attivato questa regola . Se selezioni Esegui questa regola ora sui messaggi già in “Posta in arrivo” , inoltrerai anche tutta la posta esistente a Gmail.

Come importare posta e contatti di Outlook in Gmail

Il passaggio precedente inoltrerà tutta la nuova posta di Outlook al tuo account Gmail, ma per quanto riguarda i messaggi attualmente nella tua casella di posta?

Importazione di posta e contatti da Outlook.com

Puoi utilizzare lo strumento di importazione di Gmail per afferrare tutto dal tuo account webmail di Outlook.

Apri il tuo account Gmail e fai clic sull’icona a forma di ingranaggio in alto a destra, quindi seleziona Impostazioni . Scegli Account e Importa nella parte superiore. In questa pagina, fai clic su Importa posta e contatti .

Questo aprirà una nuova finestra. Inserisci l’indirizzo email di Outlook da cui vuoi importare; vedrai quindi un elenco di permessi che devi concedere. Fare clic su  per accettarli. Infine, vedrai una finestra Opzioni di importazione .

Scegli le caselle per Importa posta e Importa contatti , se lo desideri. Puoi anche selezionare Importa nuova posta per 30 giorni , sebbene ciò non sia necessario se hai effettuato l’inoltro in alto.

A seconda della quantità di posta che hai in Outlook, questo potrebbe richiedere del tempo. La tua posta verrà visualizzata in Gmail man mano che progredisce.

Importazione di posta e contatti dal desktop di Outlook

Segui i passaggi precedenti per importare la posta e i contatti desktop di Outlook esistenti in Gmail. Quando segui le istruzioni nella sezione “Inoltra email su Outlook Desktop” sopra, avrai anche la possibilità di importare la posta esistente.

Se devi trasferire manualmente i contatti di Outlook a Gmail, puoi farlo con lo strumento di importazione dei Contatti Google. In Gmail, fai clic sullo switcher dell’app nell’angolo in alto a destra per aprire Contatti Google . Espandi la sezione Altro a sinistra e seleziona Importa .

Qui, seleziona il tuo fornitore (probabilmente avrai bisogno di un altro provider di posta elettronica ) e accedi con il tuo account. Segui i passaggi per importare i tuoi contatti.

Se questo non funziona con il tuo account di posta elettronica, puoi esportarli in un file CSV dal desktop di Outlook. Apri Outlook e vai a File> Apri ed esporta sul lato sinistro. Scegli Importa / Esporta e seleziona Esporta in un file nella finestra risultante.

Quindi, selezionare Valori separati da virgola . Vedrai un elenco di cartelle, scegli Contatti e fai clic su Avanti . Scegli una cartella di contatti specifica se ti serve.

Fare clic sul pulsante Sfoglia per inserire un nome e una posizione per il file dei contatti esportati. Seleziona Avanti ancora una volta, assicurati di selezionare la casella Mostra Outlook e Fine .

Torna a Contatti Google e fai nuovamente clic sull’opzione Importa . Questa volta, scegli CSV o file vCard e carica il CSV esportato da Outlook.

Come condividere il tuo calendario di Outlook con Gmail

Hai importato la tua posta e i tuoi contatti; l’ultimo elemento importante da portare è il tuo calendario. Anche se non esiste un modo integrato per mantenere perfettamente sincronizzati i due calendari , puoi collegare il tuo calendario di Outlook a Gmail e utilizzarlo come base.

Tieni presente che i nuovi eventi aggiunti al tuo calendario di Outlook dopo questo processo non verranno sincronizzati con il tuo calendario di Google, quindi ti consigliamo di utilizzare Google Calendar.

Collegamento del tuo calendario di Outlook.com con Gmail

Dovrai prima generare un link per il tuo calendario di Outlook. Nella posta di Outlook, fai clic sul pulsante Menu nell’angolo in alto a sinistra e passa a Calendario . Successivamente, fai clic nuovamente sulla scheda Impostazioni in alto a destra e scegli Opzioni .

Nella barra laterale sinistra, espandere le opzioni per Calendario> Calendari condivisi> Pubblicazione calendario . Utilizza il menu a discesa Seleziona un calendario per scegliere quello che importi se hai più calendari.

Quindi, fai clic sul pulsante Crea sotto Mostra disponibilità, titoli e posizioni . Vedrai due URL, uno con etichetta HTML e uno con ICS . Copia l’URL per la voce ICS , quindi vai su Google Calendar .

In Google Calendar, fai clic su Ingranaggio in alto a destra e scegli Impostazioni . Sul lato sinistro di questa pagina, scegli Aggiungi calendario> Da URL . Incolla l’URL del tuo calendario di Outlook che hai copiato un momento fa e fai clic su Aggiungi calendario .

Importazione di un calendario Outlook desktop in Gmail

Dovrai esportare il tuo calendario Outlook desktop come un file per poterlo importare in Google Calendar.

Apri Outlook e passa alla vista Calendario (di solito nell’angolo in basso a sinistra). Seleziona il calendario che desideri trasferire da I miei calendari a sinistra, quindi fai clic su File> Salva calendario .

Nella finestra di dialogo risultante, ti consigliamo di fare clic su Altre opzioni per configurare ciò che salvi.

L’ intervallo di date predefinito è Oggi , che acquisisce solo le informazioni per un giorno. Puoi impostarlo su Tutto il calendario , ma questo genererà un file di grandi dimensioni se hai molto sul tuo calendario. Prova prossimi 30 giorni o Specifica date invece se sei preoccupato per le dimensioni del file.

Dovrai anche modificare solo il dettaglio dalla disponibilità . Fare clic e scegliere Dettagli completi in modo da ottenere tutto. Espandi Mostra accanto a Avanzate e seleziona le caselle per includere oggetti privati ​​e quelli con allegati, se lo desideri.

Infine, scegli un nome per il file e dove salvarlo.

Sul tuo Google Calendar, fai clic sull’icona dell’ingranaggio> Impostazioni> Importa ed esporta> Importa . Fai clic su Seleziona file dal tuo computer e carica il file ICS che hai appena salvato da Outlook.

Una volta completato il processo in entrambi i casi, cerca nell’angolo in basso a sinistra sotto Altri calendari per attivarlo. È possibile utilizzare il pulsante Menu a tre punti per aprire le relative impostazioni e modificarne il nome, il colore e altre opzioni.

Ora hai collegato Outlook a Gmail

Ti abbiamo mostrato tutto il necessario per spostare i dati di Outlook su Gmail, a prescindere che utilizzi Outlook sul Web o sul desktop .

Hai inoltrato la posta di Outlook a Gmail, importato i tuoi contatti di Outlook in Gmail e collegato il tuo calendario di Outlook con Gmail. Dopo un breve periodo di transizione, sarai pronto a lasciare Outlook dietro di sé.