Come risolvere il codice di errore 0xC0000225 in Windows 10

Come risolvere il codice di errore 0xC0000225 in Windows 10

Come risolvere il codice di errore 0xC0000225 in Windows 10. Vedi l’errore 0xc0000225 su Microsoft Windows 10 quando si tenta di avviare il PC? Questo errore comune è un enorme problema perché impedisce al tuo PC di avviarsi.

Per fortuna, in genere puoi correggere questo errore con un po’ di lavoro. Ti mostreremo come correggere il codice di errore 0xc0000225 su Windows 10.

Che cos’è il codice di errore 0xC0000225?

Vedrai questo codice di errore quando tenti di avviare il tuo PC. Windows lo visualizza con un messaggio che dice che il tuo PC ha bisogno di essere riparato e il vago si è verificato un errore imprevisto . A volte si dice anche che un dispositivo richiesto non è connesso o non è possibile accedervi .

Microsoft Windows genera questo errore quando non riesce a trovare i file di sistema corretti per l’avvio. Questa informazione vitale è nota come Boot Configuration Data o BCD. Quando accendi il PC, dice a Windows come avviarsi correttamente.

Questo errore è più comune sui dischi che utilizzano le specifiche UEFI più recenti con lo schema di partizione GPT rispetto alle impostazioni precedenti.

Che cosa causa il codice di errore 0xC0000225?

Poiché questo errore riguarda file di sistema danneggiati , spesso si apre dopo un aggiornamento del SO (come l’aggiornamento da Windows 7 a Windows 10).

Può anche verificarsi se il PC si spegne durante un aggiornamento importante, da malware che attaccano i file di sistema o anche da hardware difettoso.

Segui i passaggi seguenti per risolvere il problema, si spera, indipendentemente dalla causa.

Creare un disco di installazione di Windows 10

Come altri errori di avvio, non è possibile risolvere questo problema da Windows. Pertanto, avrai bisogno di un disco di installazione di Windows 10 a portata di mano per poter eseguire gli strumenti di riparazione da lì.

vrai bisogno di un’unità flash con almeno 8 GB di spazio o un DVD. Si noti che la creazione del disco di Windows 10 cancellerà tutto ciò che è presente sull’unità, quindi si consiglia di utilizzare un’unità flash o un DVD vuoto.

Una volta creato il tuo supporto di installazione, inseriscilo nel tuo computer. Premere il tasto appropriato per aprire il menu di avvio e caricare il disco di Windows 10 dal dispositivo esterno.

Ripristino automatico di Windows

Innanzitutto, ti consigliamo di provare lo strumento di risoluzione dei problemi integrato di Windows 10 . In questo modo il sistema verifica automaticamente i problemi e tenta di risolverli autonomamente. Speriamo che riparerà il tuo BCD corrotto per poter tornare al lavoro.

Dopo l’avvio dal disco di installazione di Windows 10, attendere finché non viene visualizzata la schermata Installazione di Windows . Conferma le opzioni della lingua, quindi fai clic su Avanti . Quando viene visualizzata la schermata Installa ora , fare clic sul collegamento Ripristina il computer in basso a sinistra.

Nella figura è Windows 8 ma la finestra è identica su Windows 10.

Ripristino automatico di Windows

Vedrai un menu di opzioni; selezionare Risoluzione dei problemi, quindi Opzioni avanzate . Dal menu Opzioni avanzate qui, selezionare Riparazione automatica . Lascia che il processo vada a buon fine, quindi riavvia il computer quando ha finito.

Prova ad avviare di nuovo normalmente. Se il codice di errore 0xc0000225 non compare, hai risolto il problema!

Eseguire SFC manuale e controllare le scansioni del disco

Se la riparazione automatica di Windows non ha funzionato, puoi provare alcune importanti scansioni del sistema. Per fare ciò, ripetere la procedura sopra descritta per aprire il menu Opzioni avanzate , ma non selezionare Ripristino automatico . Al contrario, selezionare Prompt dei comandi per aprire un’interfaccia della riga di comando.

Innanzitutto, esegui il comando SFC (System File Checker) , che verifica la presenza di file di sistema Windows corrotti o mancanti e tenta di ripararli:

sfc /scannow

Al termine, eseguire la scansione Controllo disco per verificare eventuali errori sul disco rigido . Usa il seguente comando, sostituendo c: con la lettera della tua partizione principale se la hai cambiata:

chkdsk c: /r

Dopo aver eseguito entrambe queste scansioni, riavviare e provare a caricare nuovamente il PC normalmente. Si spera che l’errore non si verifichi più.

Ricreare il BCD

Se hai ancora problemi, il prossimo passo che puoi provare è un comando per ricostruire il BCD. Poiché questo è spesso ciò che causa l’errore, questo potrebbe essere il trucco per te.

Di nuovo, avvia dal supporto di installazione di Windows 10 e apri il menu Opzioni avanzate. Seleziona anche Prompt dei comandi questa volta. Esegui i seguenti comandi uno alla volta:

bootrec /scanos
bootrec /fixmbr 
bootrec /fixboot 
bootrec /rebuildbcd

Il primo comando esegue la scansione dei dischi per le installazioni compatibili, che possono aiutare a trovare l’installazione di Windows “mancante”. I comandi due e tre scrivono un nuovo MBR e un settore di avvio sul disco. Il comando finale esegue nuovamente la scansione delle installazioni di Windows dopo le correzioni.

Riavvia il computer ancora una volta e, si spera, questo chiarirà il messaggio di errore 0xc0000225.

Imposta la partizione attiva

Windows consente di modificare la partizione attiva in modo da poter indicare al sistema da dove eseguire l’avvio. Se questo in qualche modo diventa errato, puoi cambiarlo per puntare a Windows sulla partizione corretta.

Aprire un prompt dei comandi dal disco di riparazione di Windows. Digitare i seguenti comandi uno alla volta per aprire lo strumento Partizione disco ed elencare i dischi disponibili:

diskpart
list disk

Vedrai una serie di voci con etichetta Disco 0 , Disco 1 e così via. Il tuo disco rigido interno è molto probabilmente Disco 0, puoi vedrlo dalla Dimensione. Digitare il seguente  codice uno alla volta, sostituendo la X con 0 o qualunque sia il numero del disco fisso:

select disk X
list partition

Questo secondo comando mostrerà tutte le partizioni sul tuo disco interno .

Quindi inserisci questi comandi, sostituendo la X con il tuo numero di partizione:

select partition X
active

Esci dal prompt dei comandi, riavvia e verifica se il problema è stato risolto.

Questo contrassegna la partizione su cui è installato Windows come quello utilizzato da Windows per l’avvio. Se questo in qualche modo è cambiato e ha provocato l’errore 0xc0000225, questo può rimettere tutto come era.

Verificare la presenza di hardware difettoso

A questo punto, hai risolto una buona parte della risoluzione dei problemi del software per correggere questo errore. Se ancora non riesci ad avviarlo, dovresti considerare di controllare il tuo disco rigido per problemi fisici.

Verificare che il cavo dell’unità non sia danneggiato e, se possibile, rimontarlo. A seconda del produttore del tuo computer, potresti anche avere alcuni test diagnostici integrati che possono verificare i problemi del drive.

Prova Ripristino configurazione di sistema o Reinstallazione di Windows

Se questo problema è iniziato di recente, puoi provare un Ripristino configurazione di sistema dal disco di ripristino per tornare indietro nel tempo. Avviare nuovamente dal supporto di installazione, accedere al menu Opzioni avanzate e selezionare Ripristino configurazione di sistema . Scegli un punto di ripristino recente e Windows tornerà a quel punto senza alterare i tuoi file personali.

Se non si dispone di punti di ripristino o il ripristino non risolve il problema, è consigliabile reinstallare Windows per sostituire i file di sistema danneggiati e ottenere tutto il resto come nuovo. Questa operazione richiede molto tempo, ma è la soluzione migliore se sei arrivato a questo punto e non hau risolto.

Troverete un’opzione Ripristina questo PC in Opzioni avanzate> Ripristino configurazione di sistema sul disco di ripristino.

Conclusioni

Si spera che uno di questi metodi risolvano l’ errore 0xc0000225 su Windows 10.