Come esportare e eseguire il backup dei contatti su Android

Come esportare e eseguire il backup dei contatti su Android

Come esportare e eseguire il backup dei contatti su Android. Android fa un ottimo lavoro nel mantenere tutti i tuoi contatti sincronizzati con il tuo account Google, quindi in teoria non dovresti mai perdere tutti i tuoi contatti. Detto questo, le cose accadono e mantenere un backup non è mai una cattiva idea. Ecco come esportare tutti i tuoi contatti su Android.

Come esportare i contatti con l’app Contatti di Google

Se utilizzi l’app Contatti di Google, che è disponibile gratuitamente nel Play Store se non è già installata sul tuo telefono, è facilissimo fare backup di tutti i tuoi contatti.

Avvia l’app, quindi scorri verso sinistra dal lato sinistro per aprire il menu. Toccare l’opzione “Impostazioni”, quindi toccare l’opzione “Esporta” (potrebbe essere necessario scorrere verso il basso un po ‘per vederlo).

Seleziona l’account che desideri esportare (se ne hai più di uno), quindi tocca il pulsante “Esporta in .VCF File”.

Puoi salvare il file nella directory Download predefinita, se lo desideri, ma se sei un utente di Google Drive, apri il menu e scegli Google Drive. In questo modo hai un backup memorizzato nel cloud.

Come esportare i contatti nell’ app Contatti Samsung

Se hai un telefono Galaxy e non hai voglia di installare un’altra app  solo per esportare i contatti, anche qui è piuttosto semplice.

Apri Contatti. Tocca il pulsante del menu nell’angolo in alto a destra, quindi seleziona il comando “Gestisci contatti”.

Tocca l’opzione “Importa / esporta contatti”, quindi tocca il pulsante “Esporta” nella pagina successiva.

Qui hai solo un’opzione per l’esportazione: Archiviazione interna (sebbene possa mostrare anche le schede SD). Ciò significa che se si desidera archiviare il backup nel cloud, sarà necessario farlo manualmente dopo. Vai avanti e tocca la tua posizione di esportazione, quindi premi il pulsante “Esporta” in basso.

Il file esportato (contacts.vcf) viene salvato nella radice della posizione selezionata. È possibile utilizzare l’app My Files di Samsung per trovare il file contacts.vcfQuando lo fai, premi a lungo e poi seleziona il comando “Condividi”.

Da lì, scegli il tuo mezzo di archiviazione cloud preferito.