Come gestire i file PDF su iPhone e iPad

Come gestire i file PDF su iPhone e iPad. I file PDF sono diventati così comuni che praticamente tutti li usano. Probabilmente li riceverai per ogni tipo di informazione come ricevute, contratti, carte d’identità e dichiarazioni, solo per citarne alcuni.

Pertanto, sapere come gestire i PDF quando si utilizza il proprio iPhone o iPad è essenziale. Se vuoi salvare, condividere, firmare, modificare o stampare, ecco alcuni semplici modi per gestire i file PDF sul tuo dispositivo.

Come gestire i file PDF su iPhone e iPad

Salvare PDF sul tuo iPhone o iPad

Se ricevi un file PDF via email, salvarlo sul tuo dispositivo è facile. Dato che le app di posta elettronica possono essere diverse, in questo esempio useremo l’app di posta di iOS.

Tuttavia, con l’app di posta elettronica che utilizzerai probabilmente avrai le stesse opzioni di salvataggio:

  • Apri il messaggio contenente il PDF nell’app Mail.
  • Tocca il file PDF visualizzato nel corpo dell’e-mail. Se il tuo dispositivo supporta Force Touch, puoi toccare e poi premere a lungo per aprire il file.
  • Quando si apre il PDF, tocca Condividi .
  • A seconda delle opzioni che hai impostato sul tuo dispositivo, effettua la selezione tra i servizi visualizzati come Dropbox o Google Drive. Per salvare localmente il file sul dispositivo, è possibile toccare Salva su file , selezionare il percorso della cartella, toccare Aggiungi , e il documento verrà salvato nei File .

Condividere PDF dal tuo iPhone o iPad

Condividere un file PDF è semplice come salvarlo. Segui gli stessi passaggi come sopra e seleziona l’opzione di condivisione come Facebook o l’app Messaggi.

Se hai salvato il PDF nell’app File e poi decidi di condividerlo, puoi farlo direttamente da lì:

  • Apri file .
  • Seleziona il file PDF che desideri condividere.
  • Tocca il pulsante Condividi e seleziona l’opzione di condivisione desiderata. Continua con i prompt per condividere il tuo file (questi dipenderanno dall’opzione di condivisione scelta).

Se desideri condividere il file tramite un’e-mail di inoltro, ecco i passaggi che utilizzano l’app iOS Mail. Se si utilizza un’app di posta elettronica diversa, dovrebbe essere abbastanza simile.

  • Apri il messaggio contenente il PDF nell’app Mail.
  • Toccare il tasto Rispondi / Inoltra / Stampa sull’e-mail e selezionare Inoltra .
  • Nella finestra visualizzata, selezionare Includi per includere l’allegato al file.
  • Continua con la tua email selezionando un contatto e aggiungendo un messaggio. Al termine, tocca Invia .

Stampare PDF dal tuo iPhone o iPad

La stampa di un PDF sul dispositivo segue gli stessi passaggi del salvataggio o della condivisione del file.

  • Apri il file dalla tua email o File .
  • Tocca Condividi .
  • Seleziona Stampa .
  • Seleziona una stampante, quindi scegli il numero di copie da stampare e l’intervallo di pagine.
  • Tocca Stampa in alto a destra per completare l’operazione.

Annotazione di PDF sul tuo iPhone o iPad

Mentre ci sono un sacco di solide app su App Store per annotare documenti e immagini, il tuo dispositivo ha un’opzione integrata per farlo:

  • Apri il file dalla tua email o File .
  • Tocca il pulsante Annota in alto a destra.
  • Scegli e utilizza gli strumenti di annotazione dal basso.
  • Tocca Fine .

Nota: se hai aperto il file dall’app Mail, ti verrà chiesto di scegliere tra Rispondi a tutti , Nuovo messaggio o Ignora modifiche . Questo invierà la versione annotata ai tuoi destinatari.

Per annotare il file solo per uso personale, devi prima salvarlo. Quindi segui i passaggi precedenti e quando tocchi Fatto , la versione salvata apparirà nell’app File .

Modifica o firma di PDF su iPhone o iPad

Sebbene sia possibile annotare rapidamente un documento sul dispositivo, la modifica o la firma di un PDF è un po’ più impegnativa. Al momento non ci sono funzionalità integrate per farlo, quindi dovrai fare affidamento su un’app di terze parti. Ecco alcune app da provare.

PDFfiller

PDFfiller

PDFfiller offre una varietà di funzionalità PDF : puoi modificare, firmare, annotare, convertire e persino crittografare i file PDF. L’app è facile da usare, ti consente di organizzare i file in cartelle e si connette a Dropbox, Google Drive, Box e OneDrive.

Puoi provare il servizio gratuitamente per 30 giorni e poi esaminare i piani a pagamento di PDFfiller.

Download: PDFfiller (prova gratuita, abbonamento richiesto)

Adobe Fill & Sign

Adobe Fill & Sign

Adobe Fill & Sign fa proprio quello che suggerisce il nome. È possibile completare e firmare moduli PDF con l’app. Per iniziare, tocca lo schermo nella parte superiore dell’app per aprire un modulo. È possibile selezionare la posizione da opzioni come un allegato di posta elettronica, il Web o l’app File.

Completare il profilo in-app per salvare i dettagli per moduli futuri, creare una firma o iniziali che è possibile riutilizzare e salvare o condividere il modulo completato. È tutto facile da fare con Adobe Fill & Sign.

Download: Adobe Fill & Sign (gratuito)

Adobe Acrobat Reader

Adobe Acrobat Reader

Adobe Acrobat Reader offre funzionalità extra oltre alla semplice lettura di PDF. È possibile aggiungere commenti, annotare, disegnare e aggiungere testo. Inoltre, è possibile creare una firma da aggiungere ai documenti.

Devi creare un account per utilizzare l’app Adobe Acrobat Reader, ma farlo è gratuito e funziona con il tuo account Google o Facebook. Se sei interessato a creare o esportare file PDF, dai un’occhiata agli acquisti in-app per queste funzionalità.

Download: Adobe Acrobat Reader (gratuito, abbonamento disponibile)

Conclusioni

Questi semplici modi per lavorare con i file PDF su iPhone e iPad possono tornare utili. Non farti prendere alla sprovvista quando arriverà il prossimo file PDF.