Come girare un video degno di hollywood con un telefono Android

Come girare un video degno di hollywood con telefono Android. Le fotocamere degli smartphone hanno fatto molta strada.

Oggi, gli smartphone possono e sono stati usati per creare lungometraggi. Se possiedi un telefono Android, anche tu puoi creare video dall’aspetto professionale che rivaleggiano con quelli di Hollywood.

Come girare un video degno di hollywood con telefono Android

La buona notizia è che la maggior parte degli smartphone moderni è equipaggiata con un buon hardware fotografico. La cattiva notizia è che l’app fotocamera preinstallata sul telefono è in genere piuttosto semplice. Sono spesso app facili da usare, progettate per semplici composizioni point-and-shoot.

Per il fotografo medio di smartphone, questo è tutto ciò di cui hanno bisogno. Tuttavia, se vuoi girare video che sembra uscito direttamente da un film di Hollywood, queste applicazioni preinstallate per macchine fotografiche non sono adatte.

È qui che entra in gioco Open Camera di Mark Harman . Open Camera è un’app fantastica che offre un sacco di personalizzazione, dalla messa a punto della tua esposizione alla messa a fuoco manuale. La parte migliore è che è gratuito al 100% e non include alcuna pubblicità! Fondamentalmente, Open Camera ti permette di avere molto più controllo sulla fotocamera del tuo telefono per ottenere il tuo filmato al meglio.

Con l’app Open Camera aperta, vai su Impostazioni > Impostazioni Video e tocca “Risoluzione video”. Seleziona la risoluzione più alta di cui è capace il tuo telefono. Successivamente, tocca “Video Bitrate”. Ancora una volta, selezionare il bitrate più alto in cui è possibile riprendere i tuoi video. Ricorda che così facendo aumenterai notevolmente le dimensioni dei file video. Ciò è vantaggioso dal punto di vista del cinema poiché i tuoi video conterranno molti più dati. Sarà utile quando si manipolano i filmati durante la modifica.

Lo svantaggio, ovviamente, è che occuperà più spazio di archiviazione. Se lo spazio di archiviazione è un problema, optare per un minimo di 10 Mbps se si gira in 1080. Se si riprende in 4K, ci vorrà molto di più, intorno a 40-50 Mbps.

Per impostare i video bitrate vai su impostazioni > impostazioni video > Video bitrate

E’ possibile che il tuo dispositivo non supporti le impostazioni sopra consigliate comunque imposta la soluzione massima consentita per avviare la ripresa.

Frequenza fotogrammi, o fotogrammi al secondo (fps), è la frequenza con cui i fotogrammi vengono visualizzati su uno schermo. Le frequenze fotogrammi ottimali variano a seconda di ciò a cui fa riferimento. Ad esempio, i videogiochi su PC sono generalmente consigliati per essere eseguiti a 60 fps. Dal 1927 i film di Hollywood girano a 24 fotogrammi al secondo. La televisione non ha un frame rate “standard”; tuttavia, la maggior parte degli spettacoli è compresa tra 24-30 fps. Naturalmente con i progressi della tecnologia, alcuni registi hanno aumentato il frame rate dei loro film.

Puoi impostare il frame rate più alto, ma in generale i film di Hollywood sono bloccati a 24 fps. Quindi, se vuoi che il tuo filmato assomigli il più possibile a un film di Hollywood, è meglio attenersi a 24 fps. Per fare ciò, lancia Open Camera e passa a “Impostazioni -> Impostazioni video > Video frame rate” e seleziona 24.

E’ possibile che il tuo dispositivo non supporti le impostazioni sopra consigliate comunque imposta la soluzione massima consentita per avviare la ripresa.

Le fotocamere dei telefoni regolano l’esposizione selvaggiamente. Questo è il motivo per cui i tuoi video passano dalla luce all’ oscurità e viceversa nel giro di tempo che ti ha portato a leggere questa frase. Questo costante stato di flusso rende i tuoi video di un aspetto amatoriale. Fortunatamente, con Open Camera puoi bloccare l’esposizione. Ciò impedisce alla fotocamera di regolare automaticamente l’esposizione, garantendo una illuminazione uniforme del filmato.

Innanzitutto, tocca da qualche parte all’interno della cornice per dire al telefono quanta luce vuoi nello scatto. Quindi, per bloccare l’esposizione, toccare l’icona del lucchetto nella parte superiore dello schermo.

Le fotocamere trovate nei telefoni regolano automaticamente la messa a fuoco in base a ciò che pensano di voler riprendere. Questo può essere incredibilmente frustrante quando il telefono si apre e si disattiva. Fortunatamente, possiamo impedirlo attivando la modalità di messa a fuoco manuale.

Innanzitutto, tocca l’area sullo schermo che desideri mettere a fuoco. Quindi, tocca i tre punti impilati nella parte superiore dello schermo.

Nel menu visualizzato, tocca l’icona del lucchetto.

Niente è più amatoriale di filmati tremolanti. Per stabilizzare il tuo colpo, dovrai investire in alcune attrezzature aggiuntive. Per lo meno dovresti guardare un treppiede decente .

Se sei a corto di denaro o vuoi iniziare a registrare immediatamente e non puoi aspettare che arrivi il treppiede, ci sono alcune altre cose che puoi fare per stabilizzare la ripresa.

Innanzitutto, usa il tuo ambiente. Cerca una recinzione, una pila di libri, qualcosa di robusto su cui puoi appoggiare il telefono. Ciò contribuirà ad eliminare i lievi tremori dalle tue mani.

Se vuoi girare video in movimento, è una buona idea comprare uno stabilizzatore per smartphone qualità .

In alternativa, se non puoi permetterti uno, puoi provare un selfie stick .

Non sarà buono come il gimbal, ma il bastone selfie sarà un enorme miglioramento rispetto a tenere il telefono in mano.

Conclusioni

Se seguirai queste regole creare video con il tuo dispositivo Android in modo professionale sarà esaudito.