Che cos’è un file RTF e come posso aprirlo

Che cos'è un file RTF

Che cos’è un file RTF e come posso aprirlo. .RTF è stato creato dal team di Microsoft Word negli anni ’80. 

Era inteso come un formato universale che poteva essere usato dalla maggior parte dei word processor, rendendo più facile per le persone condividere documenti Word con persone che non usano Word. 

È stato anche incorporato come formato predefinito utilizzato dall’app WordPad integrata di Windows.

Microsoft ha interrotto lo sviluppo di RTF nel 2008, ma è ancora ampiamente supportata dalle app su quasi tutti i sistemi operativi.

Come posso aprire un file RTF?

Che cos'è un file RTF

La prima cosa da provare è semplicemente facendo doppio clic (o toccando sul cellulare) per aprire direttamente il file RTF.

Quasi certamente hai già un’app integrata o installata sul tuo sistema per aprire i file RTF. 

Per cominciare, se hai installato un’app di elaborazione testi: Microsoft Word, LibreOffice, OpenOffice, AbiWord e così via, puoi aprire un file RTF con esso.

La maggior parte dei servizi di sincronizzazione dei file, come Dropbox, OneDrive e Google Drive, sono dotati di visualizzatori che ti consentono di leggere almeno un file RTF, anche se non puoi modificarlo. Google Documenti ti consente di modificare i file RTF, però.

E la maggior parte dei sistemi operativi ha un editor integrato che può aprire i file RTF. 

In Windows, questo è WordPad. In macOS, puoi utilizzare Apple TextEdit o Apple Pages. E a meno che tu non abbia installato qualcos’altro (come Microsoft Word), quelle app saranno l’impostazione predefinita per aprire i file RTF. 

Nota : sebbene non ci sia un editor RTF incorporato nella maggior parte delle distribuzioni Linux, puoi certamente installare qualcosa come LibreOffice.

Se preferisci che i file RTF si aprano con un’app diversa da quella attualmente impostata come predefinita, è abbastanza facile. Su Windows o macOS, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e vedrai un comando “Apri con” o qualcosa di simile per scegliere l’app che desideri utilizzare.

E puoi selezionare l’opzione “Usa sempre questa app per aprire i file .rtf” per fare in modo che quell’app diventi l’impostazione predefinita.

Come convertire un file RTF

Mentre molte applicazioni supportano i file RTF, potresti volerle convertire in qualcos’altro. 

Non puoi semplicemente modificare l’estensione di un file per farlo, devi convertire il file. 

In genere, vorrai convertirlo nel formato utilizzato dal tuo word processor. Il modo più semplice per farlo è aprire il file RTF in quell’app, quindi utilizzare quell’app per salvarlo in un formato diverso.

Ad esempio, se apri il file RTF in Microsoft Word e quindi utilizzi il comando Salva con nome, verrai nella finestra di dialogo Salva con nome. Puoi quindi utilizzare il menu a discesa “Salva come tipo” per scegliere tra diversi formati.

Se non si dispone di un elaboratore di testi completo, è possibile provare qualsiasi cosa venga fornita con il sistema operativo. Ad esempio, la finestra Salva con nome di WordPad non offre tutti i formati di Microsoft Word, ma ce ne sono ancora alcuni utili.