Come utilizzare Google Tasks: la guida completa

Come utilizzare Google Tasks la guida completa

Come utilizzare Google Tasks: la guida completa. Se ti piacciono le app che mantengono le cose semplici, ti potrebbe piacere l’ app Google Tasks per il tuo smartphone. Almeno hai la certezza che l’app provenga da una società di cui probabilmente stai già utilizzando altri servizi.

Come utilizzare Google Tasks

Oltre a offrire una funzionalità essenziale per un’app to-do, Google Tasks semplifica anche l’applicazione. Tocca il pulsante “Aggiungi una nuova attività” e aggiungi ciò che devi fare. Per aggiungere dettagli alla tua nuova attività, tocca il segno “+”.

Se selezioni le linee non uniformi, puoi aggiungere dettagli alla tua nuova attività e, toccando l’icona del Calendario, puoi anche aggiungere una data. Finora, non ci sono opzioni per aggiungere un’immagine o un tempo specifico al tuo compito.

Puoi anche cambiare il nome della lista se non sei soddisfatto del nome. Tocca i tre punti verticali in basso a destra e puoi modificare il nome o eliminare del tutto. In alto puoi anche cambiare l’ordine in cui vedi le tue attività. Ad esempio, puoi ordinarli per data oppure ordinarli nel modo in cui li hai creati.

C’è anche la possibilità di aggiungere sotto-attività alle attività già create. Se hai già creato l’attività, toccala e l’opzione “Aggiungi attività secondarie” dovrebbe essere l’ultima.

Toccare il menu a discesa sul lato del nome dell’attività e spostare l’attività in un altro elenco. Quando hai completato un’attività, tocca il cerchio vuoto sul lato dell’attività e verrà inserito nell’elenco delle attività completate. Per modificare il tuo compito, tocca l’icona a forma di matita.

Come utilizzare Google Tasks la guida completa

È anche possibile posizionare le tue attività in un ordine diverso. Premi a lungo sull’attività che desideri spostare e rilasciala nell’ordine desiderato. Puoi persino fare in modo che un’attività particolare si distingua dal resto posizionando l’attività leggermente a destra di dove lo si rilascia.

Google Task esegue anche la sincronizzazione con il tuo account Gmail. Tuttavia, solo se hai il nuovo design Gmail accedendo dal tuo computer verrà visualizzato.

Per passare al nuovo design di Gmail, apri Gmail sul tuo browser e fai clic sulla ruota dentata e poi sull’opzione per provare il nuovo modello.

Una volta che hai il nuovo design, vedrai un paio di icone proprio sotto la tua immagine del profilo. Una di queste icone sarà Task, e avrà un cerchio blu con una matita al centro.

Le opzioni che vedrai sulla versione desktop sono le stesse che hai visto su Android tranne per una opzione. Cliccando sui tre punti verticali vedrai l’opzione per ordinare le tue attività per data, rinominare l’elenco o usare una scorciatoia da tastiera.