Google Traduttore uso offline: guida completa

Google Traduttore uso offline. Google Translate è uno strumento utile da utilizzare durante i viaggi, ma se stai andando all’estero e non vuoi spendere sui costi di roaming dei dati mobile, puoi scaricare i dizionari necessari per l’utilizzo offline.

Scaricare un dizionario per una lingua specifica è facile con l’ app Google Traduttore mobile. Ci sono attualmente 59 lingue disponibili per l’uso offline.

Come scaricare lingue su Google Traduttore

Apri l’app Google Traduttore e tocca la lingua visualizzata nella parte superiore dell’app.

Questo aprirà una pagina con tutte le lingue disponibili per la traduzione tramite l’app. Qualsiasi lingua disponibile per il download per l’utilizzo offline avrà un’ icona di download accanto ad essa.

Tocca l’icona di download per salvare il dizionario per l’utilizzo offline. Google Traduttore ti consente di sapere quanto spazio occuperà il download sul tuo telefono. Ogni lingua non dovrebbe occupare più di 45 MB sul telefono. Tocca il pulsante Scarica .

Come scaricare lingue su Google Traduttore

Qualsiasi lingua che hai scaricato per l’utilizzo offline avrà accanto un segno di spunta.

Un altro modo per installare le lingue offline (e vedere l’elenco completo delle lingue disponibili) è toccare Menu (icona hamburger)> Traduzioni offline. Vedrai un elenco completo di lingue scaricabili.

Come eliminare le lingue scaricate su Google Traduttore

Se il tuo viaggio è finito e non hai più bisogno della traduzione offline, o hai bisogno di quello spazio sul tuo telefono, apri Google Traduttore e torna all’elenco delle lingue.

Tocca il segno di spunta accanto alla lingua che desideri rimuovere. Una finestra di dialogo si aprirà chiedendoti se vuoi rimuovere il download. Tocca  Rimuovi .

Un altro modo per eliminarlo è toccare Menu (icona hamburger)> Traduzioni offline e toccare il cestino accanto alla lingua che si desidera eliminare.

Google Translate ha anche recentemente introdotto miglioramenti alle sue traduzioni offline  basandosi più sull’intelligenza artificiale che su una traduzione diretta.