Come giocare a Minecraft su Linux: Ubuntu, Debian, Fedora o OpenSUSE

Minecraft

Come giocare a Minecraft su Linux. Minecraft è uno dei più grandi giochi al mondo in questo momento, ed è incredibilmente popolare tra i bambini e gli adulti. La ragione di ciò è che non è troppo difficile da capire; il gioco è a tempo indeterminato e consente al giocatore di fare quello che vuole.

A differenza di molti altri videogiochi popolari in questo momento, Minecraft ha un eccellente supporto per Linux. Se sei un fan di questo gioco e ti sei recentemente allontanato da Windows o Mac, probabilmente stai cercando di capire come giocare a Minecraft su Linux.

Fortunatamente, far funzionare Minecraft sulla piattaforma Linux è molto semplice.

Scarica Minecraft

Prima di poter giocare a Minecraft su Linux, devi creare un nuovo account. Dovrai anche comprare il gioco, in quanto non è gratuito. Acquista la tua copia di Minecraft dal negozio Mojang, qui . Una volta che hai pagato la tua copia di Minecraft, segui questo link per scaricare qui l’edizione Java del gioco.

È fondamentale non scaricare alcuna altra versione di Minecraft. Basta attenersi all’edizione Java, in quanto questa è l’unica versione del gioco che possiamo confermare lavori su Linux. Inoltre, Mojang afferma che l’edizione Java viene mantenuta esplicitamente in modo che gli utenti Linux possano giocare!

Con la versione Java di Minecraft scaricata, apri il tuo file manager e crea una cartella “Minecraft” all’interno di  /home/username /. All’interno di quella cartella, trascina il file di Minecraft Jar all’interno. Torneremo al file Jar più tardi, dopo aver installato Java.

Installa Java su Linux

Linux non è pronto per l’uso di Java, in quanto l’ambiente di runtime Java non è un software open source. Per rimediare a questo, molti manutentori di distribuzione Linux scelgono di distribuire un’alternativa open source al Java Runtime ufficiale, noto come “Open JRE.”

Per far funzionare l’ultima versione del runtime Oracle Java, devi prima aprire una finestra di terminale.

Ubuntu

Gli utenti possono installare facilmente la versione Oracle di Java, grazie a un PPA. Per aggiungere questo PPA, inserisci questo comando nel terminale.

Nota: questo PPA funzionerà anche con Linux Mint e altre distribuzioni Linux che usano Ubuntu come base.

sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/java

Quindi, aggiorna le fonti software di Ubuntu in modo che il nuovo PPA possa essere utilizzato.

sudo apt update

Dopo aver eseguito il  comando di aggiornamento  , installare eventuali aggiornamenti disponibili pronti.

sudo apt upgrade -y

Infine, installa e attiva Java Runtime.

sudo apt install oracle-java9-installer 

sudo apt install oracle-java9-set-default

Debian

Grazie al PPA di Ubuntu, gli utenti Debian possono facilmente installare Oracle Java Runtime. Per iniziare, apri un terminale e usa l’ editor di testo Nano per aggiungere una nuova sorgente software in /etc/apt/sources.list .

sudo nano /etc/apt/sources.list

Spostati fino in fondo all’elenco delle fonti e incolla quanto segue:

#Webupd8

deb [block]2[/block] trusty main
deb-src [block]3[/block] trusty main

Salvare le modifiche al  sources.list file in  Nano  con  Ctrl + O . Uscire l’editor con  Ctrl + X .

Dopo aver aggiunto la nuova sorgente software a Debian, installare la chiave GPG del repository software e aggiornare le sorgenti software.

sudo apt-key adv --keyserver hkp://keyserver.ubuntu.com:80 --recv-keys EEA14886

sudo apt-get update

Infine, installa Oracle Java su Debian con:

sudo apt-get install oracle-java9-installer

sudo apt-get install oracle-java9-set-default

echo oracle-java9-installer shared/accepted-oracle-license-v1-1 select true | sudo /usr/bin/debconf-set-selections

Fedora and OpenSUSE

Hai bisogno di ottenere Oracle Java per OpenSUSE o Fedora? Buone notizie! Accade che Oracle distribuisca un RPM che può essere utilizzato per installare facilmente Java 8. Per installare, prima scarica il file RPM. Da lì, segui i seguenti comandi:

cd ~/Downloads

Fedora

sudo dnf install jre-8u171-linux-x64.rpm

o

sudo dnf install jre-8u171-linux-i586.rpm

OpenSUSE

sudo zypper install jre-8u171-linux-x64.rpm

o

sudo zypper install jre-8u171-linux-i586.rpm

Installa Minecraft su Linux

Minecraft

Ora che Java è attivo e funzionante, è ora di installare Minecraft su Linux. Per installarlo, devi creare un’icona desktop personalizzata. Nel terminale, esegui il seguente comando per creare uno script di avvio:

echo '#!/bin/bash/' > ~/Minecraft/mc-launch.sh

echo 'java -jar ~/Minecraft/Minecraft.jar' >> ~/Minecraft/mc-launch.sh

chmod +x ~/Minecraft/mc-launch.sh

Quindi, utilizzare lo  strumento wget  per scaricare un’icona di Minecraft da utilizzare per il collegamento.

cd ~/Minecraft/

wget https://i.imgur.com/6KbjiP3.png

mv 6KbjiP3.png mc-icon.png

Usa il touch per creare un nuovo file, quindi apri Nano.

touch ~/Desktop/minecraft.desktop

sudo nano ~/Desktop/minecraft.desktop

Incolla il seguente codice in  Nano  per creare il collegamento al gioco.

[Desktop Entry]
Name=Minecraft
Exec=sh ~/Minecraft/mc-launch.sh
Icon=~/Minecraft/mc-icon.png
Terminal=false
Type=Application

Aggiorna i permessi con  chmod .

chmod +x ~/Desktop/minecraft.desktop

Una volta che le autorizzazioni sono corrette, Minecraft è pronto! Vai sul desktop, fai doppio clic sull’icona e avvia il gioco!