Come abilitare la modalità ottimizzata per la privacy in YouTube (GDPR)

modalità ottimizzata per la privacy in YouTube (GDPR)

Come abilitare la modalità ottimizzata per la privacy in YouTube. YouTube è la più grande piattaforma di hosting video con una serie di funzioni nascoste nel sistema che poche persone conoscono. Uno di questi è la modalità ottimizzata per la privacy.

Per capire di cosa si tratta e perché dobbiamo abilitarlo, dobbiamo capire le basi.

COME FUNZIONA LA CONDIVISIONE SU YOUTUBE

YouTube consente a chiunque di condividere un video sul proprio sito Web o blog incorporandolo utilizzando un codice iframe. Basta copiare e incollare il codice e il video apparirà sulla pagina. Il visitatore non dovrà nemmeno lasciare il sito per guardarlo. Non è necessario fare clic su YouTube.

Il problema è che, anche se il visitatore non sta guardando il video o interagisce con esso, a qualsiasi titolo, YouTube raccoglie e memorizza i dati su di essi.

Questo viene fatto utilizzando i cookie che vengono inseriti nel browser dell’utente nel momento in cui caricano una pagina Web con un video di YouTube incorporato. Questi cookie sono utilizzati per tracciare gli utenti, offrire annunci mirati e aggiungere informazioni al profilo dell’utente.

PERCHÉ ATTIVARE LA MODALITÀ OTTIMIZZATA PER LA PRIVACY IN YOUTUBE

modalità ottimizzata per la privacy in YouTube (GDPR)

Quando attivi la modalità ottimizzata per la privacy, YouTube non raccoglierà e memorizzerà informazioni sugli utenti che visitano il tuo sito, sul suo server, a meno che non visualizzino il video.

Ora, Google raccoglierà i dati solo quando l’utente fa clic sul pulsante di riproduzione e guarda il video o interagisce con esso in una certa misura. Se lasci solo il video, non verranno raccolti dati.

Perché dovresti preoccuparti? Se non lo sapete, l’UE ha appena approvato un nuovo regolamento chiamato  General Data Protection Regulation (GDRP). Questo è il motivo per cui è importante che tutti coloro che incorporano video di YouTube debbano abilitare l’opzione della modalità ottimizzata per la privacy.

COME ABILITARE LA MODALITÀ OTTIMIZZATA PER LA PRIVACY IN YOUTUBE

Google ha giocato le sue carte in modo intelligente. Hanno incluso la modalità ottimizzata per la privacy, ma l’opzione è disabilitata per impostazione predefinita. Ecco i passaggi per attivarla.

Apri il video che desideri condividere in una nuova scheda. Noterai il familiare pulsante Condividi sotto il video. Cliccaci sopra.

ABILITARE LA MODALITÀ OTTIMIZZATA PER LA PRIVACY IN YOUTUBE

Ora vedrai alcune opzioni come i nomi delle persone nella tua rete con cui puoi condividere il video, un link condivisibile pronto per essere copiato e il pulsante di incorporamento.

Quando selezioni l’opzione Incorpora, vedrai un codice iframe pronto per essere incollato e copiato.

Scorri verso il basso e troverai l’opzione della Abilita modalità di privacy ottimizzata nella parte inferiore sotto Opzioni di incorporamentoSeleziona la casella per attivarla.

Ora sei pronto per copiare e incollare il codice ovunque tu voglia. Puoi essere certo che i dati dei tuoi utenti sono protetti e che la loro privacy sarà rispettata.