Come risolvere Nessuna scheda SIM rilevata su Android

Come risolvere Nessuna scheda SIM rilevata su Android

Come risolvere Nessuna scheda SIM rilevata su Android. Ci sono vari motivi per cui il tuo dispositivo Android non legge la scheda SIM. Alcune possibili cause potrebbero essere che non hai inserito correttamente la scheda SIM o che il tuo dispositivo Android ha un problema software.

Ecco alcune correzioni per quelle volte in cui il tuo telefono Android non riesce a rilevare la scheda SIM.

Come risolvere Nessuna scheda SIM rilevata su Android

A volte un semplice riavvio è sufficiente per risolvere il problema. Premi a lungo il pulsante di accensione fino a quando viene visualizzata la finestra popup con l’opzione “Riavvia”. Toccalo per riavviare il telefono. Se il telefono non è dotato di una funzione “Riavvia”, spegnerlo e attendere trenta secondi, quindi riaccenderlo.

Attendi fino a quando il tuo dispositivo Android non tenti di connettersi nuovamente alla rete e, si spera, che non vedrai più l’errore della scheda SIM. Se vedi ancora il messaggio di errore, prova i seguenti metodi.

Un’altra soluzione di base che puoi provare è rimuovere la batteria (se è rimovibile) e la scheda SIM. Prima di farlo, assicurati di aver spento il tuo dispositivo Android. Una volta rimosso tutto, attendi per circa un minuto e reinserisci tutto di nuovo.

Alcune volte il telefono può cadere o ricevere urti, ma anche se non ha subito danni, la scheda SIM potrebbe essersi spostata. Quindi se questo è il tuo caso controlla che la SIM sia in posizione corretta.

Sfortunatamente, non tutte le app che installi sono belle. Alcune app possono causare più danni che benefici e causare questo errore. Avvia il dispositivo in modalità provvisoria.

Modalità provvisoria Android come fare per entrarci

Rimani in modalità provvisoria per alcune ore e vedi se continui ad avere questo problema. In caso contrario, prova a ricordare le ultime app installate e disinstallale.

Se hai provato tutte le correzioni di base di cui sopra e sei sicuro che la carta SIM non è la colpa, è il momento di provare la soluzione in modalità aereo. Scorri verso il basso dalla parte superiore del display (una o due volte a seconda di dove hai posizionato l’icona) e accendila.

A seconda della versione di Android che hai, puoi o non puoi ricevere un messaggio di avviso quando attivi la Modalità aereo. Abilitarlo e lasciarlo acceso per circa trenta secondi circa. Quando lo spegni nuovamente, il tuo dispositivo Android inizierà a cercare una rete e, si spera, l’errore della scheda SIM verrà risolto.

La modifica della modalità di rete su auto è un altro metodo che puoi provare. Puoi farlo andando su “Impostazioni -> Reti mobili -> Modalità rete” e scegliendo la prima opzione, che sarà LTE / WCDMA / GSM (connessione automatica).

Cancellare la cache del tuo Android per cercare di correggere l’errore della scheda SIM non è semplice. Vai su “Impostazioni -> Archiviazione -> Archiviazione interna -> Dati memorizzati nella cache”. Quando tocchi i dati memorizzati nella cache, riceverai un popup che ti informa che la cache verrà cancellata per tutte le app sul dispositivo. Basta toccare su “Elimina” per farlo.

Se l’operatore di rete che stai utilizzando non è quello selezionato nelle impostazioni del tuo dispositivo Android, otterrai sicuramente l’errore della scheda SIM. Per assicurarti di avere quello giusto, vai su “Impostazioni -> Reti mobili -> Operatori di rete -> Reti di ricerca”. Una volta che il tuo dispositivo Android ha terminato la ricerca e visualizza i risultati, tocca il tuo operatore.

Conclusioni

Questi sono alcuni modi per correggere Nessuna scheda SIM rilevata su Android speriamo che tu abbia risolto il problema.