Cos’è RCS, il successore di SMS

RCS, o Rich Communication Service, è il futuro degli "sms" sul tuo telefono. 

Cos’è RCS, il successore di SMS. SMS o Short Messaging Service è in circolazione da molto tempo. E come la maggior parte delle cose tecnologiche che esistono da molto tempo, è stato sostituito. È qui che entra in gioco RCS.

Cos’è RCS

RCS, o Rich Communication Service, è il futuro degli “sms” sul tuo telefono. Come suggerisce il nome, questo servizio aggiunge un’esperienza molto più ricca ai messaggi di testo e multimediali. Stiamo parlando di immagini e video di qualità superiore, leggi le ricevute e simili.

Per rendere questo un po ‘più chiaro, pensa alla messaggistica istantanea, come con Facebook Messenger o Whatsapp. Puoi vedere quando qualcuno legge il tuo messaggio o sta scrivendo, le immagini condivise sono di qualità molto più elevata e così via. Questo  è ciò che puoi aspettarti da RCS una volta uscito.

Quindi, in pratica, questo trasformerà l’invio di messaggi di testo in un’esperienza di chat completa, presupponendo che entrambi gli utenti abbiano il supporto RCS. Sarà molto simile a quello che Apple sta già facendo con iMessage, ma invece di un sistema proprietario che richiede a tutti di avere un telefono o un sistema operativo specifico, RCS funzionerà su molti telefoni, operatori e sistemi operativi.

E nel caso in cui solo una persona abbia RCS, tornerà automaticamente agli SMS, quindi nessun messaggio verrà perso.

Quali telefoni supporteranno RCS?

Prima di tutto, RCS non è solo qualcosa che il tuo telefono ottiene, ma anche qualcosa che il tuo operatore e sistema operativo deve supportare.

Attualmente, ci sono 55 compagnie, 11 produttori e due fornitori di sistemi operativi che lavorano insieme per portare RCS al mainstream.

Quali telefoni supporteranno RCS

Come puoi vedere, la maggior parte dei vettori più grandi in tutto il mondo sono già pronti al passaggio, così come i produttori di telefoni più popolari. Tuttavia, noterai che manca un nome chiave in questo elenco: Apple.

Apple ha iMessage, quindi non sembra che la società sia pronta a impegnarsi a supportare RCS. Comunque se il supporto cresce, tuttavia, sarà probabilmente inevitabile per Apple partecipare, perché a un certo punto RCS  sostituirà completamente la tecnologia SMS antiquata.

RCS dovrebbe prendere il sopravvento come unica opzione disponibile su tutti i dispositivi, operatori e sistemi operativi.