Come ottenere l’aggiornamento di aprile 2018 di Windows 10 ora

Come ottenere l'aggiornamento di aprile 2018 di Windows 10 ora

Come ottenere l’aggiornamento di aprile 2018 di Windows 10 ora. L’ aggiornamento aprile 2018 di Windows 10 è ora disponibile, ma potrebbero passare alcuni mesi prima che ogni PC lo ottenga. Se non vuoi aspettare, puoi scaricare l’aggiornamento di aprile 2018 da Microsoft ora.

Può essere fastidioso aspettare mesi per un grande aggiornamento di Windows 10 ma c’è un motivo per il ritardo. Microsoft normalmente garantisce che l’aggiornamento funzioni sull’hardware del tuo PC e non causerà alcun problema prima di offrirtelo tramite Windows Update.

Se si sceglie di saltare l’implementazione ordinata, è possibile che si verifichino problemi con il sistema operativo Windows 10 sull’hardware del PC.

Stai installando un sistema operativo stabile, quindi è molto meno rischioso di unirti al programma Insider Previewe usare una versione instabile di Windows. Tuttavia, c’è il rischio che tu possa incontrare bug o altri problemi sul tuo PC.

Assicurati di comprendere e accettare questi rischi prima di optare per un aggiornamento anticipato.

Come ottenere l’aggiornamento di aprile 2018 di Windows 10 ora

Come ottenere l'aggiornamento di aprile 2018 di Windows 10 ora

Usa l’Assistente Aggiornamenti di Microsoft

Microsoft offre uno strumento, Assistente aggiornamento, ogni volta che rilascia uno di questi grandi aggiornamenti di Windows 10. Puoi scaricare questo strumento per attivare manualmente l’aggiornamento di aprile 2018.

Vai alla pagina Scarica Windows 10 e fai clic sul pulsante “Aggiorna ora” per scaricare l’Assistente aggiornamento. Eseguilo e ti verrà detto che sul tuo PC non è installata l’ultima versione di Windows 10.

Se stai usando l’ Aggiornamento autunnale dei creativi , ti verrà detto che sul tuo PC è in esecuzione “versione 1709”. Lo strumento offrirà di aggiornarti alla versione 1803, che è la versione finale definitiva dell’aggiornamento di aprile 2018.

Fai clic su “Aggiorna ora” e l’Assistente aggiornamenti scaricherà e installerà per te l’aggiornamento aprile 2018. Puoi continuare a utilizzare normalmente il tuo PC e persino a minimizzare la finestra, se lo desideri. Rimarrà in esecuzione nell’area di notifica mentre scarica l’aggiornamento.

Come eseguire il downgrade in caso di problemi

Se c’è un problema, puoi tornare alla versione precedente di Windows 10 che avevi installato. Vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Ripristino e fai clic sul pulsante “Inizia” in “Torna alla versione precedente di Windows 10”.

Puoi effettuare il downgrade solo entro i primi dieci giorni. Inoltre, non sarà possibile eseguire il downgrade se si  elimina la cartella Windows.old o si utilizza un programma software che lo elimina, come il nuovo strumento “Spazio disponibile” o Pulizia disco . Dopo dieci giorni, Windows rimuove automaticamente la cartella Windows.old per liberare spazio, pertanto non sarà possibile eseguire il downgrade senza reinstallare Windows .

Una volta effettuato il downgrade, attendi fino a quando Microsoft non ti offre l’aggiornamento tramite Windows Update. Il problema dovrebbe essere risolto nel momento in cui il PC riceve normalmente l’aggiornamento.