Come aprire ed estrarre file RAR su Mac

Come aprire ed estrarre file RAR su Mac. Un file RAR è simile a un file ZIP. Entrambi sono formati di file “archivio” che sono pensati per la compressione di molti singoli file in un singolo file. In questo modo devi solo caricare un file per il download (o allegare un file a un’e-mail), e chi lo riceve deve solo scaricare un file anziché mille separati.

RAR sta per Roshal ARchive, dal nome dell’ingegnere russo che ha creato il formato. Il formato RAR è stato creato per risolvere alcuni dei difetti nel formato ZIP e offre numerosi vantaggi: dimensioni dei file più piccole, la possibilità di dividere un RAR in più blocchi e il ripristino degli errori.

Come aprire ed estrarre file RAR su Mac

Keka

Keka

Keka è uno strumento di compressione ed estrazione disponibile nel Mac App Store. Una volta installato, è sufficiente fare doppio clic su un file RAR per estrarlo, oppure fare clic con il tasto destro su un file RAR e selezionare Apri .

Lo svantaggio di usare Keka, almeno per alcuni utenti, è che non è possibile esplorare il contenuto di un file RAR senza prima estrarlo.

Keka può creare i propri archivi compressi, ma non supporta il formato RAR. Sarai limitato ai formati ZIP, 7-Zip, TAR, GZIP e BZIP2.

Scarica: Keka (gratuito)

Utilizzo del terminale per estrarre file RAR su Mac

Per estrarre un file RAR usando il Terminale, devi installare qualcosa chiamato Homebrew, che è uno strumento all-in-one per l’installazione di altri strumenti.

Ad esempio, con Homebrew è possibile installare uno strumento di estrazione RAR con un solo comando:

brew install unrar

Dovresti digitare questo nel Terminale, a cui puoi accedere aprendo Spotlight (usando la scorciatoia da tastiera Cmd + Space ), digitando “terminale” e avviando Terminal.app .

Se ricevi un messaggio che dice che unrar deve essere compilato dal sorgente, devi prima installare gli strumenti della riga di comando Xcode usando questo comando:

unrar x example_file.rar

Fatto!