Cosa fare se il tuo account Facebook è stato compromesso

Cosa fare se il tuo account Facebook è stato compromesso

Cosa fare se il tuo account Facebook è stato compromesso. Se le persone si lamentano di messaggi spam inviati nella loro cronologia o ricevono messaggi discutibili da te, c’è una buona probabilità che un’ app con accesso al tuo account Facebook sia compromessa.

Lo stesso se ti capita di cogliere anche uno degli altri problemi come:

  • Le tue informazioni personali vengono aggiornate:  compleanno, email, password, ecc.
  • Stai ricevendo nuovi amici a cui non hai inviato richieste:  se noti un afflusso di nuovi amici a cui non hai inviato richieste, c’è qualcosa di sbagliato.
  • Le persone ricevono i messaggi che non hai inviato:  se qualcuno ti dice che ha ricevuto un messaggio strano.
  • Sono pubblicati post che non hai condiviso

Prima di tutto, il tuo account è ancora probabilmente piuttosto “sicuro”: le app non possono accedere a informazioni personali come password o indirizzi email. Probabilmente dovresti solo cambiare la tua password, solo per essere cauto. Troverai le istruzioni su come farlo più avanti in questo articolo.

La soluzione, tuttavia, è dare un’occhiata da vicino a tutte le app che hanno accesso al tuo account. Ecco come.

Cosa fare se il tuo account Facebook manda messaggi o pubblica cose che tu noi sai

Come controllare l’accesso alle app su Facebook dal Web

Per verificarlo dal tuo computer, vai su Facebook, quindi fai clic sulla piccola freccia in basso in alto a destra. Scegli l’opzione “Impostazioni”.

  • Nel menu Impostazioni, seleziona “App”.
  • Alcune di queste app saranno legittime, ma dovrai almeno revocare l’accesso a qualsiasi app che non usi più.
  • Per farlo, fai clic sulla X accanto al nome dell’app quando passi il mouse su di essa.
  • Quando fai clic su quella X, viene visualizzata una nuova finestra di dialogo che richiede conferma. Premi sul pulsante “Rimuovi”, e boom: non c’è più.

Come controllare l’accesso alle app su Facebook sul cellulare

Avvia l’app Facebook sul tuo telefono. Il processo è fondamentalmente lo stesso sia su Android che su iOS.

  • Tocca il pulsante Menu sul lato destro. È nella prima riga su Android (a sinistra, sotto) e in basso su un iPhone (a destra, sotto).
  • Ora scorri fino in fondo e tocca la voce “Impostazioni account”. Su iOS dovrai prima toccare “Impostazioni”, quindi toccare la voce “Impostazioni account”.
  • Da lì, scorrere verso il basso e toccare l’opzione “App”.
  • Infine, tocca la voce “Accesso effettuato con Facebook”.

La cosa bella qui è che questa lista è suddivisa in sezioni da ciò a cui l’app è autorizzata ad accedere:

  • Condivisione con pubblico: significa che è consentito pubblicare post pubblici sulla bacheca. Chiunque guardi il tuo profilo, che sia un amico o meno, vedrà questo.
  • Condivisione con amici: solo le persone nell’elenco dei tuoi amici vedranno questi post.
  • Condivisione con solo io: solo tu vedrai questi post.

Per rimuovere un’app, toccala, scorri fino alla fine della pagina, quindi tocca il pulsante “Rimuovi app”. E poi conferma che vuoi rimuovere l’app.

Nota: l’app iOS per iOS ha un ulteriore passaggio che ti chiede di segnalare l’app in caso di comportamento anomalo. Puoi farlo, oppure puoi saltare questo passaggio premendo il pulsante Indietro.

Cosa fare se non riesci ad entrare nel tuo account facebook e pensi di essere stato Hackerato

Per prima cosa vai sulla pagina “Hacked” di Facebook . Farà alcune domande-basta rispondere per ottenere nuovamente l’accesso al tuo account.

Una volta rientrato,  cambia la password

Per cambiare la password, tornare indietro nel menu Impostazioni e fare clic sull’opzione “Sicurezza e login”.

Scegli “Cambia password” nella sezione Login.