Il Corsaro Nero: motore di ricerca italiano per torrent

Il Corsaro Nero è stato ed è il motore di ricerca torrent italiano più famoso presente sul web. 

Il Corsaro Nero motore di ricerca italiano per torrent

Il Corsaro Nero è stato ed è il motore di ricerca torrent italiano più famoso presente sul web.

Il motore di ricerca è stato presente per molto tempo e ben raggiungibile dal web italiano fino a pochi anni fa.

Avendo al suo interno molto materiale coperto da diritti di copyright è stato oscurato dallo stato italiano in base alla legge anti-pirateria di AGCOM del 31 marzo 2014.

Nota: questo articolo ha puramente scopo informativo e non vuole assolutamente incentivare la pirateria via web. Ti ricordiamo di non scaricare o divulgare materiale coperto da diritti di autore o illegale poichè potresti essere perseguito legalmente.

Posso accedere a Il corsaro nero dall’ Italia?

La risposta è si grazie al cambio dei DNS sul tuo dispositivo. Puoi usare benissimo i DNS si Google per poter accedere al Corsaro Nero dal tuo computer.

Cambiare DNS sul proprio computer non costituisce alcun reato ansi migliorerà la tua velocità di navigazione dagli attuali che hai preimpostati sulla tua connessione.

Come cambiare DNS Windows 10 – Google DNS

Una volta cambiati i DNS basterà aprire il tuo browser ad esempio Chrome e andare al solito indirizzo.

Vi verrà mostrata una pagina di sicurezza da parte di Chrome, non vi preoccupate basterà andare su  su AVANZATE e poi su procedi su ilcorsaronero.info. 

Il Corsaro Nero motore di ricerca italiano per torrent

Ora sarete reindirizzati alla pagina web del corsaro nero dove attraverso la barra di ricerca poterete trovare i file torrent che vi interessano e attraverso il link magnetico metterli in download sul vostro client torrent.

Perché alcuni download Torrent sono lenti: velocizzare download

Conclusioni

In questo articolo ti abbiamo descritto come accedere nuovamente al sito il corsaro nero cambiando i DNS sul tuo computer. Mi raccomando usa questa guida per scopo informativo e non per scopi che infrangono la legge. Scaricare o condividere tramite rete torrent materiale coperto da copyright è illegale.