Come riparare i file danneggiati in Windows

Come riparare i file danneggiati in Windows

Come riparare i file danneggiati in Windows. Un arresto anomalo del sistema o settori danneggiati nel disco rigido possono portare a file danneggiati, motivo per cui è fondamentale eseguire sempre il backup dei dati . Se uno dei tuoi file importanti viene danneggiato, allora purtroppo è molto difficile risolverlo.

Tuttavia, vi è una leggera possibilità che tu possa essere in grado di correggere un file se si tratta di un problema minore o di dati meno corrotti. Sicuramente quella leggera possibilità è più che sufficiente per te se il file è importante. E per aiutarti, ti suggeriremo alcuni modi per correggere i file danneggiati in Windows.

Come riparare i file danneggiati in Windows

La modifica del formato di un file può a volte aiutare a risolvere il problema. Il file potrebbe non essere in grado di aprirsi nella sua forma originale, ma dovresti almeno essere in grado di accedere al contenuto del file. Ad esempio, è possibile convertire i documenti Microsoft Word in formato PDF o le immagini in formato PNG in JPG.

Esistono convertitori online gratuiti disponibili per quasi tutti i tipi di file. Basta cercare online per ” convertire (il formato del file) in (il formato di file che si desidera convertire). “Dovresti essere in grado di ottenere un buon convertitore online per convertire i tuoi file gratuitamente. Di seguito sono riportati convertitori di file online per iniziare:

Un singolo formato di file può essere aperto da molti programmi, sia integrati che di terze parti. Inoltre, ogni programma ha il proprio algoritmo e i requisiti per l’apertura di un file. Il tuo programma attuale potrebbe non essere in grado di aprire il file, ma un programma alternativo potrebbe essere in grado di aprirlo. Ad esempio, un documento di Word può anche essere aperto da programmi alternativi come  LibreOffice  e persino Google Docs.

Dovresti anche provare a cercare un programma più completo per aprire il file. Ad esempio, per aprire un file video danneggiato, prova a utilizzare VLC media player.

Una volta ottenuto il programma alternativo, fare clic con il tasto destro del mouse sul file e posizionare il cursore del mouse sull’opzione “Apri con”. Il programma alternativo dovrebbe essere qui. In caso contrario, fare clic su “Scegli programma predefinito” per aprire tutte le applicazioni installate.

La scansione SFC aiuta a cercare i file di sistema corrotti e li risolve automaticamente. Se un particolare file di sistema impedisce l’apertura del file o se il file stesso è un file di sistema, eseguire la scansione SFC dovrebbe risolverlo.

Premi i tasti  Win + R e digita cmdnella finestra di dialogo Esegui per aprire il prompt dei comandi. Digitare sfc /scannowe premere Invio. La scansione inizierà e impiegherà dai cinque ai quindici minuti.

A volte un file viene danneggiato se si verifica un settore danneggiato sul disco rigido . Disk Check scan può cercare quei settori danneggiati e correggerli. Una volta risolto, è possibile che il tuo file possa essere nuovamente accessibile.

Per eseguire Check Disk , apri nuovamente il prompt dei comandi come abbiamo fatto nella soluzione sopra e digita chkdsk. Quando premi Invio, il tuo disco rigido verrà scansionato e gli errori e i settori danneggiati verranno automaticamente riparati, se possibile.

Questa è la tua ultima speranza per correggere il file. Per usare questo metodo, il file deve essere davvero importante in quanto quasi tutti gli strumenti di riparazione richiedono un acquisto per riparare completamente un file. Di solito vengono offerti in demo per riparare parzialmente il file, oppure possono dirti solo se è riparabile o meno. Esistono diversi strumenti di riparazione per diversi tipi di file, quindi il seguente è un elenco di tutti gli strumenti di riparazione dei file più diffusi.