Come impostare Safari per un’esperienza di navigazione migliore

Come impostare Safari per un'esperienza di navigazione migliore

Come impostare Safari per un’esperienza di navigazione migliore. Sei pronto ad aggiornare la tua esperienza di navigazione Safari sul tuo Mac? Iniziamo con il fissare prima le preferenze predefinite di Safari.

Abilitare l’anteprima del collegamento nella barra di stato

Quando sfogli i siti web, trovi tutti i tipi di collegamenti ipertestuali. Alcuni link ti portano esattamente dove volevi, mentre altri link possono reindirizzarti a siti Web di phishing che potrebbero rubare le tue informazioni personali . Pertanto, è una buona idea visualizzare i collegamenti prima di andare effettivamente sul sito.

Safari non mostra le anteprime dei collegamenti per impostazione predefinita, ma puoi attivarle con un paio di clic. Fai clic su Visualizza nella barra dei menu e seleziona Mostra barra di stato .

Una volta abilitato, dovresti vedere le anteprime dei collegamenti in basso a sinistra dello schermo.

Mostra l’intero URL nella barra degli indirizzi

Per impostazione predefinita, Safari mostra solo il nome del dominio principale nella barra degli indirizzi. Probabilmente rende Safari un po ‘più minimalista, ma nasconde informazioni utili, inclusa la posizione esatta su un sito web.

Per ripristinare il buon vecchio comportamento, aprire Safari> Preferenze . Passa alla scheda Avanzate . Seleziona la casella Mostra indirizzo sito completo . Safari dovrebbe visualizzare l’URL completo ora, proprio come qualsiasi altro browser là fuori.

Utilizzare la vista Reader automaticamente per tutti i siti Web

Ogni volta che ti imbatti in una pagina Web ingombra e di non facile lettura su Safari, puoi semplicemente fare clic sull’icona di visualizzazione Lettore per declinare la pagina Web e visualizzarla in un formato di facile lettura. Che cosa succede se sei viziato dalla semplicità della visualizzazione di Reader e desideri utilizzarlo ovunque, su tutti i siti Web automaticamente?

Bene, è possibile. Apri Safari> Preferenze . Passa alla scheda Siti Web . Seleziona Generale dal riquadro di sinistra. Qui puoi configurare i siti Web attualmente aperti per utilizzare automaticamente la vista Reader. Per tutti gli altri siti Web, selezionare Attivato dal menu a discesa accanto Quando si visitano altri siti Web .

Una volta abilitato, tutti i siti Web supportati verranno caricati automaticamente nella vista Lettore.

Arresta i plugin per risparmiare energia

I plug-in del browser come Flash e Java offrono un’esperienza multimediale ricca, ma a scapito della sicurezza, della batteria e della stabilità del browser. Fortunatamente, con Safari, puoi utilizzare i plug-in solo quando ne hai bisogno.

Per fare ciò, apri Safari> Preferenze . Passa alla scheda Avanzate . Controlla i plugin Stop per risparmiare energia .

Blocca tutti i video in riproduzione automatica

Non lo odi quando navighi in un sito web e un video inizia a riprodursi automaticamente senza il tuo consenso?.

Safari ti consente di bloccare tutti i video in riproduzione automatica. Per fare ciò, apri Safari> Preferenze . Passa alla scheda Siti Web . Fai clic su Riproduzione automatica . Qui puoi configurare i siti Web su Interrompi video con audio o Non riprodurre automaticamente video .

Disattivare completamente le notifiche push del sito Web

A volte, le notifiche del browser possono essere utili. Ad esempio, quando hai aperto Gmail, puoi inviarti una notifica push per avvisarti di eventuali nuove email che potresti avere. Ma alcuni editori e inserzionisti abusano di questa funzione per pubblicare annunci pubblicitari. Se ti senti bombardato da notifiche non necessarie dai siti web, Safari offre un modo semplice per sbarazzartene.

Apri Safari> Preferenze . Passa alla scheda Siti Web . Fai clic su Notifiche . Qui puoi controllare tutti i siti web che hanno chiesto il permesso per mostrare gli avvisi nel Centro di notifica.

È possibile scegliere di consentire o negare l’ autorizzazione per questi siti Web esistenti. Se desideri impedire a tutti i siti web di inviarti notifiche push, deseleziona l’opzione Consenti ai siti Web di chiedere l’autorizzazione per l’invio di notifiche push .

Picture-in-Picture per YouTube, Netflix e altro

Safari su macOS Sierra e versioni più recenti ti permettono di inserire video e guardarli mentre fai più compiti. L’unico problema è che non funziona con tutti i servizi di video online. È possibile ottenere PiP lavorando su YouTube facilmente, ma altri come Netflix e richiedono un po ‘di lavoro.

PiPifier  è un’estensione nativa di Safari che ti consente di utilizzare la modalità PiP su quasi video HTML5. Una volta scaricato da App Store, apri Safari> Preferenze> Estensioni . Trova e controlla il pulsante PiPifier. Se non riesci a trovarlo, devi consentire le estensioni senza firma in Safari.

Per fare ciò, aprire Safari> Preferenze> Avanzate . Seleziona Mostra Mostra menu nella barra dei menu . Dovresti trovare un nuovo elemento di sviluppo nella barra dei menu. Fai clic su Sviluppa> Consenti estensioni senza firma . Torna alla scheda Estensioni e dovresti essere in grado di trovare il pulsante PiPifier .

Una volta abilitato, dovresti vedere un pulsante popout nella tua barra degli strumenti. Ogni volta che riproduci un video HTML5, fai clic su questo pulsante per riprodurlo in modalità PiP. Assicurati di riprodurre / mettere in pausa un video una volta prima di fare clic sul pulsante pop-out.

Sembra funzionare benissimo con Netflix.

Abilita le Favicon nella Barra delle linguette

Facciamo una cosa dritta: è molto più facile identificare le schede graficamente dalle loro favicon invece del solo titolo della pagina, specialmente quando sono aperte molte schede. Per qualche strana ragione, Safari non lo supporta, rendendo difficile navigare velocemente nella scheda corretta.

Inserisci Faviconographer . Questa app di terze parti mostra le icone di tutte le schede aperte. Lo sviluppatore afferma che l’app utilizza una combinazione intelligente di Accessibility API e AppleScript per identificare e disegnare le favicon sulle schede aperte.

Per iniziare, scarica e aprilo. Seguire le istruzioni visualizzate per concedere le autorizzazioni di accessibilità. Una volta abilitato, dovresti vedere immediatamente le favicon su tutte le schede di Safari aperte. Dato che è un hack, viene fornito con una lunga lista di problemi noti. Ad esempio, le favicon sono in ritardo quando si sposta o si ridimensiona la finestra. Non è perfetto, ma fa il suo lavoro.

Utilizzare la ricerca rapida sul sito web

Utilizzando questo suggerimento, puoi effettuare ricerche su diversi siti web direttamente dalla barra degli indirizzi di Safari.

Per controllare un elenco di tutti i siti supportati, apri Safari> Preferenze> Cerca . Clicca su Gestisci siti web . Questo ti aiuta a risparmiare clic e ti aiuta a navigare più velocemente.