Come installare Fedora: guida completa download e installazione

Come installare Fedora

Come installare Fedora

Come installare Fedora guida completa download e installazione. Fedora Linux è uno dei più solidi sistemi operativi Linux se stai cercando di trovare un sistema operativo workstation open source senza fronzoli. Con esso, gli utenti possono avere un assaggio dell’ultimo nuovo software di Redhat, incluse le funzionalità che appariranno nelle versioni successive di Redhat Enterprise Linux, tutte gratuitamente. Il problema è che l’installatore di Fedora può essere una sfida per alcuni, lasciando molti che vogliono provarlo chiedendosi cosa fare. È per questo motivo che abbiamo deciso di creare un articolo che spieghi esattamente come installare Fedora 27.

Come installare Fedora

Come installare Fedora

Creare il Live Disk

L’installazione di Fedora Workstation richiede la creazione di un disco di installazione o un USB avviabile. Questo processo è molto semplice e funziona allo stesso modo su Windows, Mac e Linux. Per iniziare, vai sul sito Web di Fedora e scarica l’ultima versione di Fedora Workstation .

Tieni presente che esistono più versioni di Fedora. Non ti piace la versione standard di Gnome? Controlla Fedora Spins . Sono re-implementazioni dell’ultima versione di Fedora, con diversi ambienti desktop. Le edizioni includono: KDE, Cinnamon, Mate, XFCE  e altro!

Dopo aver scaricato l’immagine del disco ISO 27 Fedora, andare a scaricare lo strumento di imaging del disco Etcher . Una volta scaricato, aprilo e segui le istruzioni sul sito web. È un processo in tre fasi che ti guiderà attraverso il flashing di Fedora sulla tua chiavetta USB. Se non si utilizza una USB per installare Fedora, fare doppio clic sul file ISO e verrà aperto con lo strumento di masterizzazione del disco installato sul sistema operativo.

Impostare

Collegare il nuovo disco live USB appena creato non è sufficiente per avviare Fedora. Avvia la schermata del BIOS. All’interno del BIOS, cerca l’impostazione per cambiare l’ordine di avvio e impostalo in modo che la chiavetta USB (o DVD) live di Fedora si avvii prima di qualsiasi altra cosa.

Nota: i PC hanno pulsanti molto diversi da premere per entrare nel BIOS. Alcuni usano DEL, mentre altri possono usare ESC o F2.

Installazione

Fedora Linux usa l’installer Anaconda. Per essere sinceri, è un po ‘più confuso e difficile di altre distribuzioni Linux mainstream. Assicurati di seguire attentamente questa guida per ottenere i migliori risultati.

Quando il sistema operativo si avvia per la prima volta, lo strumento di installazione di Fedora Anaconda offrirà due opzioni tra cui scegliere. Queste opzioni sono “Prova Fedora” e “Installa su disco rigido”. Sentiti libero di cliccare sul pulsante di prova se non sei sicuro che Fedora sia giusto per te. Ti permetterà di usare un desktop Fedora Linux completamente funzionale senza installare nulla.

Per iniziare il processo di installazione, fare clic sul pulsante “Installa su disco rigido”. Seleziona la tua lingua e trova “sistema”. Poiché Fedora non è ancora installato, è necessario impostare le partizioni. Fare clic su “sistema” per visualizzare il menu di selezione dell’unità.

Di default, Fedora Linux supporta il partizionamento automatico. Per la maggior parte degli utenti (principianti e esperti) questa opzione è più che sufficiente. Per impostare il partizionamento automatico, tutto ciò che serve è selezionae il tuo disco rigido. Quando è selezionato, vedrai un segno di spunta nero. Cerca “Inizia installazione” e fai clic su di esso per avviare il processo di installazione.

Dopo aver fatto clic sul pulsante Installa, verrai indirizzato alla pagina di configurazione dell’utente. Passare attraverso e selezionare prima “password di root”. Questo ti permetterà di impostare una password di root per il tuo sistema. Dopo averlo impostato, il programma di installazione ti riporterà su questa stessa pagina per creare un utente.

Nella pagina di creazione dell’utente, inserisci il tuo nome completo in modo che Anaconda possa generare automaticamente un nome utente. Inoltre, seleziona la casella “Crea questo amministratore utente” per assicurarti di avere accesso. Dopo aver completato il tutto, fai clic su “completato”.

Da qui, siediti e lascia che Fedora finisca tutto. Al termine, verrà visualizzata una finestra che ti informerà che l’installazione è completa!