Qual è la differenza tra Xbox One, Xbox One S e Xbox One X?

Quale Xbox dovresti comprare?

Qual è la differenza tra Xbox One, Xbox One S e Xbox One X?

C’è più di un Xbox One. Microsoft ha già rilasciato Xbox One S, una Xbox One ridisegnata con alcuni aggiornamenti. Microsoft ha inoltre rilasciato un aggiornamento importante denominato Xbox One X, che è stato rilasciato il 7 novembre 2017 ed è stato denominato “Project Scorpio”.

Con tutti i modelli di Xbox One giocherai gli stessi giochi di Xbox One (e persino i giochi per Xbox 360 !). Tuttavia, con i modelli più recenti potrai giocare a quegli stessi giochi con una grafica più dettagliata e framerate più fluidi. Ecco le principali differenze.

Xbox One (rilasciato il 22 novembre 2013)

Xbox One

Probabilmente hai già familiarità con l’ Xbox One originale . La console stessa è una grande scatola nera in stile videoregistratore. Tutti i pacchetti Xbox One originariamente includevano Kinect, la soluzione Microsoft per il riconoscimento vocale, il motion tracking e il controllo del decoder via cavo o di altri servizi TV con il suo blaster IR integrato.

L’Xbox One è stata rilasciata una settimana dopo la PlayStation 4, e le due console hanno gareggiato direttamente l’una con l’altra.

 

Xbox One S (rilasciato il 2 agosto 2016)

La Xbox One S è una struttura snella, leggermente più veloce Xbox One con alcuni miglioramenti.

L’ Xbox One originale era nera, la Xbox One S è bianca. La console stessa è circa il 40% più piccola di Xbox One. La console è stata ridisegnata sd esempio ora c’è una porta USB sul lato anteriore della console rendendo più semplice l’inserimento di chiavette USB. Puoi anche alzare la Xbox One S verticalmente, se vuoi.

Nessun modello di Xbox One S viene fornito con un Kinect. Xbox One S non ha una porta dedicata Kinect sul retro della console, come fa l’Xbox One originale. Se acquisti un Kinect e desideri utilizzarlo con Xbox One S, devi procurarti un adattatore Kinect-to-USB da Microsoft.

Anche il nuovo controller in dotazione con Xbox One S è bianco. Include alcuni piccoli miglioramenti, come una dorsale strutturata per una presa più facile. Ora supporta il Bluetooth, il che significa che è possibile collegarlo direttamente a un PC Windows senza acquistare l’ adattatore USB wireless Xbox . Tuttavia, puoi utilizzare qualsiasi modello di controller Xbox One con qualsiasi console Xbox One.

I nuovi miglioramenti sono il supporto per la risoluzione 4K e il colore HDR. Potrai vedere il miglioramento in 4K solo se disponi di una TV 4K e otterrai contenuti HDR solo se disponi di una TV 4K che supporta HDR-10. Non noterai alcuna differenza altrimenti. Se si dispone di un televisore che supporta solo HDR Dolby Vision anziché HDR-10 HDR , non sarà possibile visualizzare il contenuto HDR. Incolpate il produttore della vostra TV per non averli supportati entrambi.

La Xbox One S non è in realtà abbastanza potente per i giochi 4K, purtroppo, quindi i giochi continueranno a girare nella loro normale risoluzione. Il supporto 4K è principalmente per film e programmi televisivi da dischi Blu-ray o Netflix.

Mentre i giochi non possono sfruttare il 4K, possono utilizzare l’HDR quando sono in esecuzione su Xbox One S. Ciò richiede che lo sviluppatore del gioco abiliti il ​​supporto per l’HDR. Alcuni sviluppatori di giochi sono tornati e hanno aggiunto questa funzionalità ai loro giochi Xbox One esistenti con le patch, ma non tutti gli sviluppatori.

Tecnicamente, la Xbox One S è un po ‘più potente della Xbox One originale. La sua unità di processore grafico (GPU) funziona circa il 7,1% più velocemente.

Nel complesso, Xbox One S è una console ridisegnata e semplificata con supporto per 4K e HDR su televisori moderni. In realtà non è in grado di riprodurre giochi in 4K.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01M2YUP0S”]

Xbox One X (rilasciato il 7 novembre 2017)

Microsoft ha rilasciato Xbox One X, un importante aggiornamento per Xbox One, il 7 novembre 2017. Questa console era conosciuta come “Project Scorpio” durante il suo periodo di sviluppo e Microsoft la definisce “la console più potente del mondo”. È significativamente più veloce dell’originale Xbox One e promette supporto per i reali giochi 4K, con contenuti renderizzati in 4K anziché essere semplicemente upscalati. Comprenderà anche un’unità Blu-ray Ultra HD in grado di guardare dischi Blu-ray 4K.

Il processore grafico di Xbox One X funziona a 1172 MHz, un miglioramento rispetto all’853MHz originale di Xbox One. Include 1 TB di spazio di archiviazione interno, mentre Xbox One S parte da 500 GB. Nonostante tutta la potenza, questa è la “più piccola Xbox di sempre”. È più compatta di Xbox One S ed è nero anziché bianco. Come Xbox One S, Xbox One X non include una porta Kinect dedicata.

Con questo hardware veloce sarà l’unica Xbox One abbastanza potente da eseguire “VR ad alta fedeltà”. Quindi, tecnicamente, i giochi di realtà virtuale saranno esclusivi per Xbox One X perché non possono essere eseguiti su nessun altro hardware Xbox One. Xbox One X non supporta ancora alcun headset VR, ma Microsoft sta spingendo un intero nuovo ecosistema di cuffie “Mixed Reality” per Windows 10 che potrebbero arrivare su Xbox One.

Scopri tutto su Xbox One X in questa recensione video clicca qui

Questa è la risposta di Microsoft alla PlayStation 4 Pro di Sony.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B07252FGBF”]