Come ripristinare le impostazioni di fabbrica della console Xbox One

Ripristinare le impostazioni di fabbrica della console Xbox One.

Come ripristinare le impostazioni di fabbrica della console Xbox One. Probabilmente non ci sono molti motivi per cui qualcuno vorrebbe ripristinare la propria Xbox One.

In questo modo si cancella completamente la console, ripristinando i valori predefiniti di fabbrica come se fosse appena uscito dalla confezione.

Tuttavia, con il recente lancio di Xbox One X, è sicuro presumere che molte persone si aggiorneranno alla nuova console.

Alcune di queste persone vorranno probabilmente vendere le loro vecchie console Xbox One.

Se stai pensando di vendere la tua vecchia Xbox One, vorrai cancellarla per rimuovere i tuoi dati personali , proprio come faresti con un computer o un telefono. Fortunatamente, Microsoft ha reso la reimpostazione della console Xbox One estremamente semplice.

Ripristinare le impostazioni di fabbrica della tua console Xbox One è molto semplice.

  • Premi il pulsante logo Xbox sul controller per aprire la guida di Xbox One.
  • Passare a “Impostazioni -> Tutte le impostazioni -> Sistema.” Qui si desidera selezionare “Informazioni sulla console e aggiornamenti”.
  • Infine, seleziona “Ripristina console”. Nella schermata “Ripristina console”, ti verranno presentate tre opzioni: “Ripristina e rimuovi tutto”, “Ripristina e mantieni i miei giochi e app ” e “Annulla”.

Se stai pensando di vendere la tua console Xbox One o darla via, ti consigliamo di selezionare “Ripristina e rimuovi tutto”. Questo cancella completamente la console Xbox One e ripristina le impostazioni predefinite della console. Questo rimuove tutti i dati personali incluse le informazioni sull’account, i giochi e le app installate .

Nelle rare occasioni in cui la tua Xbox One non funziona correttamente, puoi ripristinare la console come metodo per risolvere il problema. Selezionando “Ripristina e mantieni i miei giochi e app “, il tuo sistema operativo Xbox One verrà ripristinato . In questo modo è possibile trovare ed eliminare i file danneggiati senza eliminare i giochi o le app . Ciò ti farà risparmiare molto tempo poiché non dovrai scaricare e reinstallare i file di gioco di grandi dimensioni dopo che la console è stata ripristinata.

 

Se per qualche motivo non riesci ad accedere al menu Impostazioni o non ci sono immagini sullo schermo, non preoccuparti. È ancora possibile reimpostare la Xbox One con una chiavetta USB. Per ripristinare la Xbox alle impostazioni di fabbrica tramite USB flash drive , avrete bisogno di un computer in grado di connettersi a Internet e una chiavetta con un minimo 4 GB di spazio.

Preparare l’ unità flash USB

La prima cosa che devi fare è collegare la tua chiavetta USB al tuo computer . La maggior parte delle unità flash vengono formattate come FAT32 per garantire la compatibilità sia con MacOS e Windows . Per questo è necessario formattarla in NTFS. Se si utilizza un Mac , è possibile utilizzare Utility Disco . Se utilizzi un PC Windows , fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità e in Esplora file e seleziona “Formatta”.

Una volta formattata l’ unità flash , scaricare il file Ripristina valori predefiniti di fabbrica . Questo è un file .zip compresso che contiene tutti i file necessari per ripristinare la tua console Xbox One. Una volta scaricato questo file, decomprimilo. Individuare il file con l’etichetta “$ SystemUpdate.” Copiare questo file nella root della vostra USB flash drive .

Preparare la console Xbox One

Ci sono alcune cose che dovrai fare prima di collegare l’ unità flash USB alla tua console Xbox One.

Scollegare il cavo di rete se si è connessi a una connessione Internet cablata. Se la tua Xbox One si connette a Internet tramite Wi-Fi , puoi ignorarla.

Spegni completamente la console. Non metterlo in modalità di riposo, spegnerlo completamente.

Una volta che la tua Xbox One si è spenta, scollega il cavo di alimentazione per assicurarti che la tua console sia completamente spenta. Attendere circa un minuto prima di ricollegare il cavo di alimentazione .

Iniziare il processo di ripristino

Con Xbox One spento, collega l’ unità flash a una porta USB sulla console. Premere e tenere premuto il tasto BIND e il pulsante EJECT . Tenendo premuti questi due pulsanti , premere il pulsante Xbox sulla console. Continua a tenere premuti i pulsanti Bind ed Eject per altri dieci o quindici secondi.

Nota : il tasto BIND è anche noto come pulsante di abbinamento . È lo stesso pulsante che si preme per accoppiare un nuovo controller alla console. Se non si è sicuri di dove si trova quel pulsante , fare riferimento alla figura seguente.

A questo punto dovresti sentire due toni “power-up” a pochi secondi di distanza. Rilascia i pulsanti Bind ed Eject dopo il secondo tono “power-up”. È possibile rimuovere l’ USB al riavvio della console.

Nota : se non si sente nulla dopo quindici secondi o si sentono due toni di “spegnimento”, il processo ha avuto esito negativo. Prova di nuovo la sequenza.

Seguici su Facebook:


Condividi articolo :