Android Oreo: tutte le novità di Android 8.0

Android Oreo

Android Oreo tutte le novità di Android 8.0. Quali sono le novità di Android 8.0 Oreo rispetto a Nougat scoprile leggendo questo articolo.

Android 8.0 Oreo è stato presentato sarà disponibile dapprima su Google Pixel e i Nexus.

Android Oreo tutte le novità di Android 8.0

Notification Dots e miglioramenti notifiche

Notification Dots prevede la possibilità di visualizzare la notifica direttamente dall’icona dell’app. 

In oltre ecco le migliorie:

  • Notifiche raggruppate per tipo.
  • Sfondo e stile delle notifiche personalizzabile.
  • Modalità snooze per le notifiche.

Limite applicazioni in background

È possibile infatti dare la priorità alla durata della batteria e lasciare che le applicazioni in background si limitino in automatico in funzione di questo.

Selezione del testo

Ora in grado di riconoscere tute le quelle porzioni di testo che vengono copiate e incollate più frequentemente.

Completamento automatico dei campi d’inserimento

Ora sarà possibile il completamento automatico anche attraverso le applicazioni

Picture in Picture

Picture in Picture (PIP) su smartphone e tablet. Ovvero i video possono essere ridotti in una finestra più piccola, un po’ come già avviene nell’app di YouTube, solo che nel frattempo potrete continuare ad usare qualsiasi app vogliate. Presente anche il supporto multi-display , per lanciare un’attività su un monitor esterno

icone adattive

Con il nuovo sistema operativo di Google saranno supportati effetti visivi e dimensioni diverse a seconda del dispositivo che utilizzate.

Autofill API

L’auto-completamento delle password avviene a livello di sistema operativo, in questo modo i login diventano rapidissimi. Sarà sufficiente scegliere un password manager, un po’ come viene ora selezionata la tastiera, ed i vostri dati potranno essere sfruttati da app di terze parti senza bisogno di inserirli ogni volta a mano.

Installazione da origini sconosciute

Il permesso per installare applicazioni al di fuori del Play Store non è più a livello di sistema, ma va concesso per singola app. Ad esempio potrete consentire al vostro browser di farlo, ma non ad un’app di messaggistica. In questo modo viene anche aumentata la sicurezza complessiva dell’OS.

Project Treble

Il più grande cambiamento di sempre alle fondamenta di Android. Un’architettura modulare che rende più semplice e veloce confezionare aggiornamenti software da parte dei vari produttori.

Ambient screen

Evidenzia le notifiche in arrivo con font più larghi, il nome delle app evidenziato ed immediato accesso alle azioni possibili sulle notifiche stesse.

Tempi di avvio

Sui Google Pixel, il tempo di avvio di Android Oreo è stato dimezzato


Condividi articolo :