Come aumentare la cache delle icone in Windows


Come aumentare la cache delle icone in Windows. Per la maggior parte dei file multimediali come video, foto, ecc. E documenti come i PDF, Windows tenta di mostrare un’anteprima del file come anteprima invece di un’icona generica. Ciò consente di riconoscere rapidamente i file senza effettuarne l’apertura di ogni file.

Tuttavia, l’aspetto negativo di questo approccio è che il file Explorer potrebbe essere lento per caricare tutte le miniature o addirittura bloccarsi a volte. Naturalmente, tutto dipende da quanti file sono presenti in una determinata cartella. In queste situazioni è possibile fare due cose:  ricostruire la cache dell’icona o aumentare la cache dell’icona in modo che Windows possa memorizzare altre miniature senza rimuovere quelle vecchie.

Quando si consente a Windows di memorizzare altre miniature aumentando la cache di icone, il processo di caricamento dei file in Esplora file sarà molto più veloce e puoi visualizzare tutte le anteprime dei file senza attendere la notevole barra di caricamento verde.

Nota :  lo mostro in Windows 10; La procedura è la stessa per Windows 7 e 8.

Aumentare la cache delle icone in Windows. Per impostazione predefinita, la dimensione della cache di icone in Windows è 500KB. Questo è abbastanza buono se non hai molti file multimediali e documenti. Quando si tratta di un sacco di file multimediali, è possibile aumentare facilmente la dimensione della cache delle icone con una semplice modifica del Registro di sistema. Per iniziare, gigita regeditnel menu Start e aprirlo. Se si utilizza il sistema come utente standard, fare clic con il pulsante destro del mouse su “Regedit” e selezionare l’opzione “Esegui come amministratore”.

Dopo aver aperto l’ editor del Registro di sistema di Windows , passare alla posizione seguente. Se si utilizza Windows 10, è sufficiente copiare il percorso seguente, incollarlo nella barra degli indirizzi e premere il pulsante Invio .

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer

Una volta aperta la chiave richiesta, è necessario creare un nuovo valore String. A tale scopo, fare clic con il pulsante destro del mouse sul pannello di destra e selezionare l’opzione “Nuovo”, quindi “Valore di stringa”.

Immettere il nuovo valore come “Max Cached Icons” e premere il pulsante enter per salvare le modifiche.

Ora, fare doppio clic sul valore appena creato per impostare i dati di valore. Nella finestra “Modifica stringa” immettere la dimensione della cache in KiloBytes. Ad esempio, se si desidera che la dimensione della cache sia 4MB, immettere i valori come 4096 e fare clic sul pulsante “OK”. Se si desidera che la dimensione della cache sia di 8 MB, immettere 8192. Tuttavia, non tentare di immettere più MB di valore di cache. Infatti, dopo 8MB tutto ciò che si ottiene è diminuzione dei rendimenti.

Una volta terminata la modifica, questo è come appare nell’editor del Registro di sistema.

Basta chiudere l’editor del Registro di sistema e riavviare il sistema per rendere effettive le modifiche. Dovresti ora vedere che l’Esploratore File sta caricando velocemente con le anteprime necessarie dei file.

Se si desidera tornare indietro, modificare semplicemente i dati di valore a 500 o eliminare il valore appena creato.

Scopri altri trucchi e soluzioni per il tuo computer Windows

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere informato su altre soluzioni e trucchi per computer e smartphone metti mi piace alla nostra pagina Facebook qui sotto: