Android come liberare ram : le migliori app su Play Store


Android come liberare ram

Android come liberare ram. Per liberare la memoria RAM del cellulare ti basterà infatti scaricare una tra le applicazioni che ti consiglierò; potrai così liberare la memoria dai processi rimasti in esecuzione. Ci sono tantissime applicazioni che permettono di compiere questo genere di operazioni, se vuoi posso consigliartene qualcuna fra le migliori.

Le applicazioni che ti consiglierò per liberare la memoria RAM del cellulare ti permetteranno quindi di fare un po’ di pulizia sul tuo cellulare Android e iOS.

Android come liberare ram : le migliori app su Play Store

Memory Booster Lite (Android)

Memory Booster Lite (Android)

Memory Booster è uno strumento d’ottimizzazione per la memoria interna (RAM) per utenti Android. È progettato per aiutare gli utenti a risolvere i vari problemi sulla gestione della memoria interna e di conseguenza a velocizzare il proprio dispositivo. Memory Booster deframmenta e richiama la memoria inutilizzata terminando i processi/attività non necessari al sistema.

CCleaner (Android)

CCleaner (Android)

Una tra le applicazioni più famose e degne di nota, utilizzata per liberare la memoria RAM del cellulare è CCleaner, versione per dispositivi mobili Android del famoso software per PC Windows.

Si tratta infatti di un’applicazione molto utilizzata dai possessori di un dispositivo Android che ti permetterà di liberare la memoria RAM in maniera efficace. Tra i vantaggi di utilizzo di quest’applicazione vi è la possibilità di usufruire del Manager applicazioni incluso, attraverso il quale potrai visualizzare la lista completa delle applicazioni installate sul tuo dispositivo, per poi eventualmente effettuare una disinstallazione manuale.

Power Clean (iOS/Android)

Power Clean (iOS/Android)

Power Clean, uno strumento di pulizia e ottimizzazione professionale per Android, è la prima scelta di oltre 100 milioni di utenti in tutto il mondo.

Se sei in possesso di un dispositivo iOS, posso spiegarti come liberare la RAM del tuo cellulare ma bisogna che faccia prima alcune considerazioni. Ciò che devi sapere è che, avendo più restrizioni per il funzionamento delle app rispetto ad Android, iOS (il sistema operativo di iPhone) gestisce la memoria del telefono in maniera già piuttosto efficiente. Questo significa che puoi provare a liberare la RAM del tuo iPhone ma che otterrai dei risultati meno soddifsfacenti.

Se hai un iPhone senza jailbreak, puoi provare comunque a liberare la RAM del dispositivo usando l’applicazione Power Clean

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere informato su altre soluzioni e trucchi per computer e smartphone metti mi piace alla nostra pagina Facebook qui sotto: