Come aggiornare Android facilmente

Come aggiornare Android facilmente

Come aggiornare Android facilmente

Aggiornare Android facilmente. Sei venuto a conoscenza di un nuovo aggiornamento per il tuo cellulare android ma non sai come eseguirlo? Tranquillo è piu facile di quello che pensi, anche se ci sono varie opzioni di aggiornamento che qui sotto ti elencherò e ti spiegherò come utilizzarle, riuscirai ad aggiornare il tuo android

  • Aggiornare Android via OTA
  • Aggiornare Android via PC
  • Aggiornare Android con una ROM personalizzata
  • Aggiornare le app su Android

Come aggiornare Android facilmente

Aggiornare Android facilmente via OTA

Se vuoi aggiornare Android facilmente, non puoi che affidarti al sistema OTA. è quello che permette di aggiornare uno smartphone o un tablet tramite Internet senza collegarlo al PC in questo modo:

  • recati nelle Impostazioni di Android pigiando sull’icona dell’ingranaggio presente nella lista delle app installate sul dispositivo
  • seleziona prima la voce Info sul telefono
  • poi quella Aggiornamenti di sistema dalla schermata che si apre.
  • A questo punto, se il tuo device è già equipaggiato con la versione più recente di Android visualizzerai una schermata con la dicitura il software del dispositivo è aggiornato.
  • Altrimenti ti verrà segnalata la disponibilità di un update, che potrai scaricare pigiando sul pulsante Scarica/Scarica in Wi-Fi.

Una volta avviato il download di un aggiornamento, puoi seguire il suo avanzamento dal centro delle notifiche di Android (quello che si apre facendo uno swipe dalla cima dello schermo verso il basso) e puoi installarlo selezionando la voce Aggiornamento di sistema scaricato dal menu delle notifiche e premendo sul pulsante Riavvia e installa che si trova nella schermata che si apre.

Aggiornare Android facilmente via PC

Così come l’aggiornamento via OTA, anche l’aggiornamento via PC, se effettuato con i software ufficiali, non comporta la cancellazione dei dati presenti sullo smartphone/tablet. In ogni caso, prima di procedere è sempre meglio fare un backup di foto, app, messaggi ecc. usando gli stessi programmi adoperati per l’aggiornamento del sistema o delle applicazioni esterne.

Tutto quello che bisogna fare è installare il software ufficiale per la gestione del proprio dispositivo sul computer (es. Smart Switch per i dispositivi Samsung):

  • collegare lo smartphone o il tablet al PC tramite cavo USB
  • accettare il download della nuova versione di Android.

Aggiornare Android con una ROM personalizzata

Adesso veniamo al procedimento per aggiornare Android più “tosto”.

  • Devi innanzitutto sbloccare il bootloader del tuo dispositivo, cioè il software che impartisce al telefono o al tablet le istruzioni per l’esecuzione del sistema operativo all’avvio
  • devi installare una recovery personalizzata, ossia un software che lavora al livello del sistema per compiere tutte quelle operazioni che non si potrebbero effettuare dopo l’avvio di Android (backup avanzati, installazione di componenti di sistema ecc.)
  • infine devi installare una ROM personalizzata per avere una versione nuova di Android sul tuo device.

Parlo di installare delle versioni personalizzate di Android che si possono scaricare gratuitamente da Internet per aggiornare il proprio terminale anche quando il produttore termina di supportarlo ufficialmente.
ATTENZIONE: questa procedura comporta la cancellazione di tutti i dati presenti sulla memoria dello smartphone o del tablet.

Aggiornare le app su Android

Sei riuscito ad aggiornare il tuo telefono all’ultima versione di Android e ora ti piacerebbe scoprire come verificare la disponibilità di aggiornamenti per le app installate sul dispositivo? Semplicissimo segui le mie istruzioni e lo troverai veramente facile:

  • recandosi nel Play Store
  • pigiando sul pulsante Menu collocato in alto a sinistra (l’icona con le tre linee orizzontali)
  • selezionando la dicitura Le mie app e i miei giochi dalla barra laterale di sinistra
  • e premendo il pulsante Aggiorna tutto nella schermata che si apre.

Per verificare che Android sia impostato in modo da scaricare in maniera automatica gli aggiornamenti delle app:

  • pigia sul pulsante Menu del Play Store
  • seleziona la voce Impostazioni dalla barra laterale di sinistra
  • vai in Aggiornamento automatico app
  • Assicurati dunque che ci sia la spunta sull’opzione Aggiornamento automatico app solo tramite Wi-Fi (altrimenti mettilo) e il gioco è fatto.

Seguici su Facebook:


Condividi articolo :