Non disturbare durante la guida IOS 11 : Come attivare

Non disturbare durante la guida IOS 11

Non disturbare durante la guida IOS 11 : Come attivare

Non disturbare durante la guida IOS 11 : Come attivare.

Apple sta aggiungendo la funzione Non disturbare durante la guida iOS 11. Si tratta di un’estensione del Non disturbare caratteristica che è stata aggiunta in una versione precedente di iOS. Questa caratteristica funziona con il Bluetooth della vostra auto. Se non si dispone di Bluetooth in auto, la funzione continua a funzionare tramite l’accelerometro. Ovviamente, questo non è una caratteristica che è possibile pianificare, ma ha bisogno di essere attivata.

Non disturbare durante la guida IOS 11

Non disturbare durante la guida

Per attivare la funzione Non disturbare durante la guida, aprire l’applicazione Impostazioni e toccare Non disturbare. Scorrere verso il basso e toccare l’opzione ‘Attiva’ sotto la funzione Non disturbare Mentre si guida.

Lo schermo Attiva ha tre opzioni; Automatico, se collegate a Bluetooth, e manuale. Se non si dispone di Bluetooth in auto, toccare l’opzione automatica. Se si dispone di Bluetooth in auto, tocca il ‘collegate Bluetooth Car’. L’opzione automatica funziona tramite il rilevamento del movimento. Se il telefono rileva che ci si sta muovendo abbastanza velocemente per essere in una macchina (o autobus), attiverà automaticamente la funzione Non disturbare durante la guida.

Cosa succede quando la funzione Non disturbare durante la guida è attivato?

Che cosa succede quando non disturbare durante la guida è abilitato dipende da come è abilitato. Se attivato in automatico, cioè tramite rilevamento del movimento, tutte le chiamate e le notifiche saranno bloccate. Chiunque ti messaggia o chiama riceverà un messaggio per far loro sapere che stai guidando e di richiamare o canttatarti quando avrai smesso di guidare.

Se avete la funzione abilitata tramite Bluetooth, ad esempio, il dispositivo è collegato al Bluetooth della vostra auto con un dispositivo vivavoce collegato ad esso, si sarà in grado di ricevere le chiamate in arrivo.

Seguici su Facebook:


Condividi articolo :