Punto di ripristino windows 10 : come attivare e creare o ripristinare

Punto di ripristino windows 10

Punto di ripristino windows 10 : come attivare e creare

Punto di ripristino windows 10 : come attivare e creare. Quella funzione che serve a far tornare il PC allo stato precedente, nel caso di problemi improvvisi.

Come attivare punto di ripristino windows 10

Apriamo il menu Start (o Cortana) e digitiamo al suo interno “Punto di ripristino” (senza virgolette). Clicchiamo sul primo risultato che ci compare.
Nella scheda “protezione del sistema” si troverà l’elenco dei dischi installati e l’indicazione se la protezione è attiva o disattiva.
Selezionare quindi il disco di sistema, premere il tasto Configura e poi sull’opzione Attiva.
Lo spazio di archiviazione massimo da dedicare al ripristino di sistema dipende dalla grandezza del disco in uso.
Generalmente si usa un valore compreso tra i 5 e i 10 GB.
Premere su Applica e poi su OK per finire.

Da notare che il ripristino configurazione di sistema sarebbe sconsigliato sui PC con disco SSD

Creare Punto di ripristino windows 10

Apriamo il menu Start (o Cortana) e digitiamo al suo interno “Punto di ripristino” (senza virgolette). Clicchiamo sul primo risultato che ci compare.

Nella finestra che ci compare rechiamoci su Protezione Sistema e clicchiamo su Crea….

 Inseriamo un nome che ci aiuti a ricordare perché abbiamo creato quel punto di ripristino (la data e l’ora saranno aggiunte da sole) e clicchiamo su OK.
Aspettiamo che la procedura di creazione venga completata – potrebbero volerci diversi minuti. La creazione del punto di ripristino è completa!

 

Adesso, quando necessario, è possibile andare nella schermata di protezione di sistema e premere sul tasto di Ripristino scegliendo la data in cui il computer sicuramente funzionava bene.

Ripristinare Windows 10 ad uno stato precedente

Rechiamoci in Start, digitiamo “Punto di ripristino” e clicchiamo sul primo risultato. Dalla finestra che ci compare, però, selezioniamo stavolta Ripristino configurazione di sistema.

Ci verrà mostrata una finestra che ci spiega l’utilità del Ripristino configurazione di Sistema. Clicchiamo su Avanti.

Scegliamo nella finestra successiva lo stato a cui vogliamo ripristinare il sistema e clicchiamo su Avanti. Se il punto che desideriamo non è presente nella lista possiamo mettere il segno di spunta su “Mostra ulteriori punti di ripristino”.

Dopo aver selezionato il nostro punto di ripristino. Clicchiamo su Avanti, poi su Fine: la procedura di ripristino verrà avviata. Dopo il riavvio del sistema, Windows 10 verrà riportato ad uno stato precedente.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere informato su altre soluzioni e trucchi per computer e smartphone metti mi piace alla nostra pagina Facebook qui sotto: