File esauriti windows 10 : come risolvere


File esauriti windows 10 come risolvere

File esauriti windows 10 come risolvere. In sostanza se non riesci a salvare più alcun file e l’errore visualizzato dice “File Esauriti”.

Come risolvere file esauriti windows 10

Se hai installato Comodo Firewall disinstallalo!!!! O qualsiasi altro programma di protezione Firewall di terzi. Questo può aver creato conflitto con l’antivirus. Eliminandolo il problema dovrebbe sparire.

Cosa è Comodo Firewall

Comodo Firewall è un potente firewall gratuito con cui proteggere un computer Windows, anche in versione 10, dagli accessi non autorizzati provenienti dalla rete ma anche per bloccare le attività dei malware eventualmente presenti sul computer. Nonostante sia gratuito, Comodo Firewall non è un prodotto semplice ed adatto solo all’utenza casalinga. Per via delle sue molte funzionalità avanzate e per l’alto grado di sicurezza offerta, questo firewall può venire utilizzato con successo anche sui computer degli uffici e delle piccole realtà aziendali.

Effettua una scansione malware per eliminare problema file esauriti windows 10

Puo essere che tu abbia preso un malware che sta dando problemi al tuo sistema operatico per questo ti consigliamo di effettuare una scansione con Malwarebytes.

malwarebytes

Come usare Malwarebytes

Una volta installato per scansire il tuo computer e rimuovere le minacce, ti basta semplicemente accertarti che il database sia aggiornato e quindi lanciare la scansione. Malwarebytes Anti-Malware farà tutto il resto in automatico.

Per aggiornare il database delle minacce che Malwarebytes Anti-Malware usa per individuare le infezioni nel computer, clicca su Aggiornamento nella riga Versione del database.

Terminato l’aggiornamento, per avviare la scansione, basta cliccare sul tasto Scansione.

La scansione parte immediatamente. Puoi vederne il progresso nella scheda Scansione.

Al termine della scansione, Malwarebytes ti mostra i risultati.

Quando trova una minaccia, di default Malwarebytes gestisce la minaccia in automatico senza nessun tuo intervento spostando il file infetto in quarantena.

Eseguire ‘CHKDSK’ su Windows 10 per risolvere file esauriti windows 10

Per effettuare il CHKDSK il primo metodo consiste nell’aprire l’Esplora File, cliccare su Questo PC, poi fare clic destro sull’Hard Disk che si vuole controllare e, dal menu visualizzato, scegliere la voce Proprietà. Poi fare clic sulla scheda Strumenti poi cliccare il tasto Controlla e attendere che CHKDSK venga avviato:

CHKDSK dal prompt dei comandi su Windows 10

Cliccare la scorciatoia di sistema tasto Windows + R, digitare il comando CHKDSK X: /F, poi Invio e attendere l’avvio dello scan. Sostituire la X: con il disco che si desidera controllare

Come eseguire CHKDSK da Cortana

Digitare lo stesso comando inserito nel prompt CHKDSK X: /F, nella barra di ricerca, e sostituire la X: con il disco che si desidera controllare. Cortana eseguirà il comando in automatico:

 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere informato su altre soluzioni e trucchi per computer e smartphone metti mi piace alla nostra pagina Facebook qui sotto: