AdwCleaner: anti-malware gratuito

AdwCleaner

AdwCleaner: anti-malware gratuito

AdwCleaner: anti-malware gratuito. Gli Antimalware, sono dei software da affiancare ai comuni antivirus, che permettono di rimuovere in maniera rapida la maggior parte dei malware. Uno dei più famosi è AdwCleaner.

AdwCleaner permette di ripulire il PC e ripristinare la configurazione iniziale dei browser, migliorando la navigazione dell’utente. Il software funziona bene con i parametri predefiniti ma è possibile, per gli utenti più esperti, modificarne le impostazioni al fine di adeguarne il comportamento alle proprie esigenze.

Utilizzo di AdwCleaner

Per installare Adwcleaner è sufficiente scaricare il file .exe raggiungibile a questo sito e aprire l’eseguibile con un doppio click. Il programma è portable quindi non richiede installazione.

AdwCleaner

Possiamo avviare l’analisi di AdwCleaner attraverso il tasto Analizza. L’analisi potrà durare da pochi secondi a qualche minuti, in base al grado di infezione del nostro dispositivo. Al termine una nuova finestra ci indicherà i risultati ottenuti dal programma separandoli per diverse categorie.

Prima di procedere con la pulizia è buona norma controllare i file che sono stati evidenziati dal software, tra i malware rilevati infatti potrebbe esserci qualche falso positivo che verrebbe cancellato comunque durante l’operazione di pulizia. Per evitarlo possiamo escludere i file dalla pulizia rimuovendo la spunta sulla sinistra di ogni file.

Io ho sempre eliminato tutti i file evidenziati da AdwCleaner e non ho mai avuto “effetti collaterali”.

Una volta che ci siamo assicurati diamo il via alla pulizia attraverso il comando Pulisci

Una finestra di popup ci avvertirà che è necessario chiudere e salvare il lavoro corrente negli altri programmi per evitare che i nostri progressi vadano persi.

Cliccando OK  daremo il via alla pulizia.

Per completare il processo di pulizia sarà necessario riavviare il PC attraverso il tasto OK presente nella successiva finestra.

All’accesso successivo verrà aperto in automatico un file .txt in cui saranno riassunte le azioni intraprese dal software per la rimozione delle infezioni presenti, verranno anche elencati quali sono stati i file rimossi e quale era la loro posizione.

Fatto questo è tutto.

 

Seguici su Facebook:


Condividi articolo :