Hotspot Android: usare lo smartphone come router

Hotspot Android

Hotspot Android: usare lo smartphone come router

Hotspot Android: usare lo smartphone come router. Oggi vedremo come fare per configurare e abilitare un Hotspot Wi-Fi sui dispositivi Android.

Configurare Hotspot Android

  • Impostazioni
  • sezione Wireless e Reti
  • tappiamo su Tethering/hotspot portatile
  • Configura Hotspot Wi-Fi

Qui sarà necessario regolare 4 parametri fondamentali:

  • Nome rete: Campo relativo al nome dell’hotspot;
  • Sicurezza: Possiamo scegliere se abilitare o meno la protezione tramite password;
  • Password: Campo che ospiterà la password da noi scelta;
  • Seleziona banda AP: Se presente, consente di scegliere la banda di frequenza tra 2.4 e 5 GHz.

Dopo aver compilato i vari campi e salvato i dati immessi, siamo pronti a utilizzare il nostro smarpthone Android come router.

Attivare/Disattivare Hotspot

Per utilizzare dunque il nostro smartphone Android come router, dopo la fase di configurazione, possiamo procedere in 2  modi più o meno rapidi:

  • Trascinando verso il basso la statusbar, tappare sull’icona Hotspot, se presente;
  • Nelle impostazioni, alla sezione Wireless e Reti, recandoci al percorso Altro > Tethering/hotspot portatile e attivare la voce Hotspot Wi-Fi portatile.

Nota : Nel caso in cui l’operatore della vostra SIM sia Vodafone, solitamente l’utilizzo del vostro smatphone come hotspot Wi-Fi non viene concesso in modo gratuito ma al costo di 5€ per ogni utilizzo.

Seguici su Facebook:


Condividi articolo :