Miglior smartphone economico 2017 : sotto i 200 euro

Miglior smartphone economico

Miglior smartphone economico

Miglior smartphone economico. Ecco una scelta dei migliori smartphone economici presenti sul mercato scopri caratteristiche e prezzi.

Miglior smartphone economico caratteristiche e prezzi

HOMTOM HT17

HOMTOM HT17. Si tratta di uno smartphone dual-SIM da 5,5″ equipaggiato con un display IPS da 1280 x 720 pixel, 1GB di RAM (probabilmente il suo vero limite) e 8GB di memoria interna espandibili fino a 64GB con le microSD. Monta un processore MediaTek MT6737 Quad-core da 1.1 GHz a 64-bit, supporta il 4G (compresa la banda a 800MHz) e ha una coppia di fotocamere da 2MP e 8MP. La batteria è da 3000 mAh con un’autonomia sufficiente, ma nulla di più. Da sottolineare anche la presenza del sensore di impronte digitali, che come facilmente intuibile non è veloce e preciso come quello dei top di gamma, ma è utilizzabile. Misura 153 x 77.6 x 7.9 mm per 150 grammi di peso. Il sistema operativo con cui viene fornito è Android 6.0.

  • PRO: ottimo rapporto qualità-prezzo; sensore d’impronte.
  • CONTRO: prestazioni limitate a causa della poca RAM; materiali costruttivi di bassa qualità; autonomia non eccezionale.

Oukitel U7 Plus

Oukitel U7 Plus. Si tratta di uno smartphone Android da 5.5″ equipaggiato con un display IPS da 720 x 1280 pixel, un processore Mediatek MT6737 Quad-Core da 1.3GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna (espandibile tramite microSD), supporto dual-SIM e una batteria da 2.500 mAh che assicura una discreta autonomia (con un utilizzo moderato si arriva tranquillamente a sera, con un uso intenso no). Il suo comparto fotografico è affidato a una coppia di fotocamere da 13MP e 5MP di livello discreto; c’è il sensore d’impronte, il supporto alla banda 20 del 4G e lo slot dedicato per la seconda SIM. Misura 15.76 x 7,84 x 0,92 cm, pesa 195 grammi ed è animato dal sistema operativo Android 6.0 aggiornabile a 7.0. I materiali costruttivi non sono particolarmente pregiati, ma difficile aspettarsi di meglio sotto i 100 euro!

  • PRO: prezzo competitivo, slot dedicato per la seconda SIM, sensore d’impronte, prestazioni buone (in relazione al prezzo), aggiornamento ad Android 7.0.
  • CONTRO: materiali costruttivi non di pregio, autonomia solo sufficiente.

Microsoft Lumia 650

Microsoft Lumia 650 Smartphone da 16GB, Bianco [Italia] (Elettronica)


List Price:EUR 249,99
New From:EUR 299,90 In Stock
Used from:EUR 269,00 In Stock

Microsoft Lumia 650, uno dei primi terminali di fascia economica ad essere venduti con Windows 10 preinstallato. È equipaggiato con uno schermo AMOLED da 5″ e 1280×720 pixel di risoluzione, un processore Qualcomm Snapdragon 212 Quad-core da 1.3GHz, 1GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibile fino a 200GB con le microSD. Supporta la rete LTE, l’NFC e ha una batteria rimovibile da 2.000 mAh. Il suo comparto fotografico è affidato a una coppia di fotocamere da 8MP e 5MP, mentre e sue misure sono pari a 142 x 70.9 x 6.9 mm per 122 grammi di peso.

  • PRO: buon rapporto qualità-prezzo, LTE.
  • CONTRO: autonomia non entusiasmante.

Meizu M5 Note

Meizu M5 Note che ha dalla sua un ottimo design, realizzato in metallo, un ampio display da 5,5″ con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) e un sensore d’impronte molto affidabile. Sotto la scocca custodisce un processore Mediatek Helio P10 Octa-Core da 1.8 Ghz, 4GB di RAM, 64GB di memoria interna (espandibile con le microSD, slot condiviso con la SIM secondaria) e una batteria da 4.000 mAh che permette di affrontare la giornata senza patemi d’animo. Il suo comparto fotografico è affidato a una coppia di fotocamere 13MP e 5MP, mentre quello software al sistema operativo Android 6.0 in salsa Flyme con le solite, comodissime gesture di casa Meizu. Occhio, perché acquistandolo direttamente dalla Cina può arrivare con il sistema in cinese. Altra cosa che vale la pena sottolineare è che non supporta la banda 20 del 4G. Le sue misure sono pari a 153.6 x 75.8 x 8.1 mm per 175 g di peso.

  • PRO: ottime prestazioni, buona qualità costruttiva, sensore per il rilevamento delle impronte digitali, gesture comodissime.
  • CONTRO: manca la banda 20 del 4G, autonomia non al top, potrebbe essere fornito senza Play Store e con Android non in italiano (bisogna stare attenti in sede d’acquisto).

Vernee Thor

Vernee Thor è uno smartphone Android che assicura un ottimo rapporto qualità-prezzo. Grazie alle numerose offerte disponibili online, spesso lo si riesce ad acquistare per meno di 115 euro e per questa cifra è davvero difficile trovare di meglio. Stiamo infatti parlando di un device Android equipaggiato con un display da 5″ con 1080 x 720 pixel, un processore MediaTek MT6753 Octa-Core da 1.3GHz, 16GB di memoria interna (espandibile fino a 128GB) e ben 3GB di RAM che assicurano prestazioni molto elevate. Dispone inoltre del supporto LTE, di una batteria da 2800 mAh con lunga autonomia e di un sensore per il rilevamento delle impronte digitali che, però, purtroppo, risulta altamente impreciso (riconosce le impronte un paio di volte su dieci). Da sottolineare, infine, il supporto dual-SIM e il sistema operativo Android in versione 6.0 quasi stock. Le misure del telefono sono pari a 70.3 x 142.0 x 7.9 mm per 140 grammi di peso.

  • PRO: ottimo rapporto qualità-prezzo; ottime prestazioni (3GB di RAM); ottima autonomia.
  • CONTRO: sensore d’impronte estremamente impreciso.

Lenovo K6 Note

Lenovo K6 Note: un device da 5.5” con un ottimo rapporto qualità-prezzo, ma con qualche “problemino” sia di natura software che di natura hardware che ne abbassano l’appeal complessivo. Ha una scocca in metallo particolarmente bella da vedere ma decisamente curata, un display IPS con risoluzione Full HD, un sensore d’impronte posteriore e una dotazione tecnica di ottimo livello. Il processore è un Qualcomm MSM8937 Snapdragon 430 Octa-core da 1.4 GHz, la RAM è di 3GB, la memoria interna da 32GB (espandibile fino a 256GB con le microSD, tramite slot condiviso con la seconda SIM), mentre la batteria è da 3.000 mAh e assicura un’autonomia oltre la sufficienza. Come già accennato è dual-SIM, supporta la banda 20 del 4G e ha una coppia di fotocamere da 16MP e 8MP che offre buoni risultati. Le sue misure sono pari a 151 x 76 x 8.4 mm per 169 grammi di peso, il sistema operativo che lo anima è Android 6.0. Le sue principali criticità sono l’audio in chiamata, che non è eccezionale; la mancanza dell’NFC e le notifiche, che in alcuni casi pare arrivino in ritardo. In ogni caso è bene precisare che si tratta di un problema software e che quindi potrebbe non presentarsi a tutti e probabilmente verrà risolto con degli aggiornamenti.

  • PRO: buon rapporto qualità-prezzo, buone prestazioni, sensore per il rilevamento delle impronte digitali, supporto alla banda 20 del 4G, buona autonomia.
  • CONTRO: audio in chiamata non eccezionale, possibili problemi con la ricezione delle notifiche, manca l’NFC.

Samsung Galaxy J3 (2016)

Samsung J320 Galaxy J3 (6) Smartphone da 8 GB, Mono Sim, Nero [Versione Italiana] (Elettronica)


List Price:EUR 189,90
New From:EUR 116,80 In Stock
Used from:EUR 103,40 In Stock

Samsung Galaxy J3 è uno dei terminali più economici disponibili attualmente nel catalogo Samsung. Non brilla in termini di rapporto qualità-prezzo (ci sono terminali concorrenti, made in China, che garantiscono prestazioni migliori) ma per chi cerca un prodotto Samsung vale sicuramente la pena prenderlo in considerazione. È equipaggiato con uno schermo Super AMOLED da 5” e 720×1280 pixel di risoluzione, un processore Spreadtrum SC7731 Quad-core da 1.5 GHz e 1.5GB di RAM. La sua memoria interna è di soli 8GB (fortunatamente espandibile tramite MicroSD fino a 128GB) e dispone di una coppia di fotocamere da 8MP e 5MP. Misura 142.3 x 71 x 7.9 mm per 138 grammi di peso ed è animato dal sistema operativo Android 5.1.1 personalizzato con l’interfaccia Touchwiz. Da sottolineare la presenza del supporto a LTE e 4G e quella del chip NFC. La batteria è da 2.600 mAh.

  • PRO: buona qualità costruttiva, buona autonomia, LTE, NFC.
  • CONTRO: poca memoria interna, prestazioni non eccezionali, manca il giroscopio, manca il sensore di luminosità.

Huawei Y6 II

Huawei Y6 II Smartphone, 5.5″ IPS HD, Dual SIM, 16 GB, 2 GB RAM, Oro (Elettronica)


List Price:EUR 149,00
New From:EUR 149,00 In Stock
Used from: Out of Stock

Huawei Y6 II che è equipaggiato con uno schermo da 5,5″ e 1280 x 720 pixel di risoluzione, un processore HiSilicon Kirin 620 Octa-Core da 1.2 Ghz, 2GB di RAM e 16GB di storage espandibili fino a 128GB con le microSD. Supporta le reti LTE, è dual-SIM (dual stand-by con slot dedicato), dispone di una coppia di fotocamere da 13MP e 8MP ed è alimentato da una batteria da 3.100 mAh. Le sue misure sono pari a 154.3 x 77.1 x 8.5 mm per 168 grammi di peso, il sistema operativo che lo anima è Android 6.0 personalizzato con la EmotionUI 4.1 di Huawei.

  • PRO: ottimo bilanciamento qualità-prezzo, LTE.
  • CONTRO: manca l’NFC.

Wiko Fever 4G

Wiko Fever 4G Smartphone, 16 GB, Dual SIM, Bianco (Elettronica)


List Price:EUR 199,99
New From:EUR 129,99 In Stock
Used from:EUR 83,65 In Stock

Wiko Fever che presenta un display IPS da 5,2″ con 1920×1080 pixel di risoluzione, un MediaTek MT6753 Octa-core da 1,3Ghz, 3GB di RAM e una memoria interna da 16GB espandibile fino a 64GB con le microSD. Misura 148 x 73.8 x 8.3 mm per 143 g di peso e monta due fotocamera: una posteriore da 13MP e una frontale da 5MP con flash per i selfie, mentre la batteria è da 2900 mAh. È animato da Android 5.1 e supporta la rete LTE.

  • PRO: LTE, supporto dual-SIM, ottimo rapporto qualità-prezzo.
  • CONTRO:  manca l’NFC.

Asus ZenFone 2 Laser

Asus ZenFone 2 Laser Smartphone da 32 GB, Dual SIM, Bianco [Italia] (Elettronica)


List Price:EUR 189,00
New From:EUR 187,76 In Stock
Used from:EUR 95,00 In Stock

Asus ZenFone 2 è stata una delle più piacevoli rivelazioni degli ultimi mesi. Viene distribuito in innumerevole versioni adatte un po’ a tutte le tasche. Quella più economica si chiama Asus ZenFone 2 Laser, ha uno schermo da 5″ con una risoluzione di 720×1280 pixel, 2GB di RAM e una memoria interna da 8/16GB espandibile fino a 128GB tramite microSD. Monta un processore Qualcomm Snapdragon 410 Quad-Core da 1.2GHz. supporta la rete 4G e dispone del supporto dual-SIM (DSDS). Non mancano nemmeno le fotocamere: una posteriore da 13MP e una frontale da 5MP. È animato dal sistema operativo Android 5.0 Lollipop personalizzato con l’interfaccia ZenUI di Asus (aggiornabile ad Android 6.0).

  • PRO: ottimo rapporto qualità-prezzo, buon display, dual-SIM, connettività LTE.
  • CONTRO: il supporto NFC è presente solo sul modello top di gamma.

Motorola Moto G (3a generazione)

Moto G è stato uno degli smartphone Android più interessanti degli ultimi anni, e questa sua terza incarnazione non delude le aspettative. Il Moto G di terza generazione è disponibile in due varianti: una da 8GB con 1GB di RAM e una da 16GB con 2GB di RAM, entrambe con la possibilità di espandere lo storage tramite microSD fino a 32GB. Il display è IPS da 5″ con 1280×720 pixel di risoluzione, mentre il processore è un Qualcomm Snapdragon 410 Quad-core da 1,4GHz. Monta una coppia di fotocamere da 13MP (posteriore) e 5MP (frontale), una batteria da 2470 mAh e le sue misure sono pari a 142.1 x 72.4 x 11.6 mm per 155 grammi di peso. È animato dal sistema operativo Android 5.1.1 (aggiornabile ad Android 6.0) e naturalmente supporta anche la rete LTE .

  • PRO: buon rapporto qualità-prezzo, connettività LTE, resistenza all’acqua (certificazione IPX7).
  • CONTRO: mancanza del supporto NFC, il modello con 1GB di RAM potrebbe non riuscire garantire prestazioni sempre all’altezza.

Seguici su Facebook:


Condividi articolo :