Come eliminare, spostare o rinominare i file bloccati in Windows

Come eliminare, spostare o rinominare i file bloccati in Windows

Come eliminare, spostare o rinominare i file bloccati in Windows

Come eliminare, spostare o rinominare i file bloccati in Windows. 

Se si tenta di eliminare un file e vedete un messaggio che è aperto in un altro programma, dovrete sbloccare il file (o si chiude il programma).

In alcuni casi, potrebbe non essere chiaro quale programma ha bloccato il file.

Nota : Sbloccare alcuni file o cancellarli può causare problemi con i programmi aperti. Non sbloccare e cancellare file che dovrebbe rimanere bloccati, inclusi i file di sistema di Windows.

Sbloccare un file con Process Explorer

È possibile sbloccare un file utilizzando l’ottimo Process Explorer task manager. E’ necessario eseguirlo con privilegi amministrativi.

Quando sei su Process Explorer fare clic sul menu “File” e selezionare “Visualizza Dettagli per tutti i processi.”

Avanti, fare clic sul menu “Trova” e selezionare “Trova Handle o DLL.” (O premere CTRL + F.)

Cerca il nome del file o della cartella bloccata.

Selezionare il file o la cartella bloccato e vedrete i processi che stanno utilizzando quel file nella parte inferiore della finestra di Process Explorer.

Fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare “Chiudi Handle” al processo che contiene il nome del file cercato in precedenza. Se più processi sono elencati nella finestra di ricerca, si dovrà ripetere questo passaggio per chiudere l’handle per ogni processo.

È ora possibile eliminare o modificare il file normalmente.

IObit Unlocker

IObit Unlocker è un programma utile per sbloccare i file, ed è gratuito. Pone anche un comando per sbloccare i file direttamente sul menu di scelta rapida. Dopo aver installato il programma, è possibile fare clic su un file o una cartella che non si vuole far modificare o cancellare e selezionare “IObit Unlocker” per aprire l’applicazione con il file selezionato.

Vedrai un elenco di processi che hanno bloccato il file o la cartella. È possibile sbloccare rapidamente il file facendo clic sul pulsante “Unlock”. Questo metodo sblocca il file, lasciando il processo in esecuzione.

È inoltre possibile fare clic sulla casella di controllo “Forced Mode” e poi cliccare su “Unlock” per forzare la chiusura di qualsiasi programma che sta impedendo la modifica del file.

Una volta che il file è sbloccato, è possibile eliminare, spostare o rinominare normalmente. In effetti, l’applicazione IOBit Unlocker è facile “Unlock & Elimina”, “Unlock & Rename”, e “Unlock & Move” opzioni. Basta fare clic sulla freccia a destra del pulsante “Unlock”.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere informato su altre soluzioni e trucchi per computer e smartphone metti mi piace alla nostra pagina Facebook qui sotto: