iPhone come salvare rubrica contatti

iPhone come salvare rubrica contatti

iPhone come salvare rubrica contatti. ecco alcuni modi per salvare la tua rubrica senza più avere la paura di perdere tutti i numeri di telefono sul tuo iPhone.

Salvare rubrica iPhone su iCloud

Se vuoi salvare solo i tuoi contatti su iCloud:

  • menu Impostazioni
  • [tuo nome]
  • iCloud di iPhone
  • assicurarti che la levetta relativa alla sincronizzazione dei contatti sia attiva.
  • recati nel menu Impostazioni
  • Contatti e assicurati che come Account di default ci sia impostato iCloud. Così facendo la rubrica di iPhone verrà sincronizzata con iCloud

Salvare rubrica iPhone su Gmail

Per aggiungere un account Gmail a iPhone

  • menu Impostazioni
  • Mail
  • Account
  • fai “tap” sulla voce Aggiungi account
  • scegli il logo di Google dalla schermata che si apre.
  • Effettua quindi l’accesso al tuo account Google, assicurati di attivare la levetta per sincronizzare i contatti e pigia sul pulsante Salva che si trova in alto a destra

Impostare Gmail come rubrica predefinita di iOS, in modo che tutti i nuovi contatti creati sul “melafonino” vengano aggiunti automaticamente alla rubrica Gmail.

Per compiere quest’operazione

  • menu Impostazioni
  • Contatti
  • seleziona la voce Account di default dalla schermata che si apre e metti il segno di spunta accanto alla voce relativa a Gmail.

Ora qualsiasi contatto aggiunto sulla rubrica sarà sincronizzato su Gmail e potrai cosi usarla anche su un dispositivo Android.

App per salvare rubrica

My Contacts Backup che permette di salvare fino a 500 contatti alla volta sotto forma di file VCF o CSV da poi auto-inviarsi via email.

  • avviare l’applicazione
  • pigiare sull’icona dell’ingranaggio che si trova in basso a destra.
  • Seleziona quindi se salvare i contati sotto forma di file vCard (VCF) o CSV selezionando una delle opzioni disponibili nel menu Type
  • pigia prima su Fine (in alto a sinistra)
  • poi su Backup (al centro dello schermo) per avviare il salvataggio dei contatti.
  • Se ti vene detto che il file di backup sarebbe troppo grande a causa delle foto, scegli di escludere queste ultime dal backup rispondendo in maniera affermativa all’avviso che compare sullo schermo.
  • Al termine dell’esportazione, non ti resta che pigiare sul pulsante E-mail e di auto-inviarti il file VCF o CSV che hai ottenuto via email.

Seguici su Facebook:


Condividi articolo :