Miglior soundbar : guida all’acquisto e offerte Amazon

Miglior soundbar : guida all’acquisto

Miglior soundbar : guida all’acquisto. Con unica cassa genererai un suono che simula l’effetto surround per la tua televisione apliando cosi l’esperienza di ascolto.

L’audio del 99% delle TV presenti sul mercato è osceno, a prescindere dalla fascia di prezzo. La verità è che con uno schermo LCD o OLED manca fisicamente lo spazio per montare degli speaker decenti, e i consumatori tendono a preferite TV sempre più sottili e con cornici invisibili.
Da qui la necessità di affidarsi a un impianto audio dedicato, idealmente composto da speaker sparsi per tutta la stanza per creare un effetto ottimale, o magari qualcosa che sfrutti le pareti per creare il surround ideale.
Tante persone però non hanno a disposizione questi spazi, non vogliono cavi sulle pareti, non desiderano smanettare più di tanto, e decidono dunque di rivolgersi a una soundbar o a una soundbase.
Nella maggior parte dei casi le soundbar hanno bisogno di un sub dedicato per occuparsi dei bassi. Il posizionamento del sub è irrilevante, in quanto l’orecchio umano tende a non percepire la direzione da cui proviene quel tipo di frequenza sonora.

Miglior soundbar le nostre scelte

Miglior soundbar : Sony HT-ST9

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00UK8574Q”]

Sony HT-ST9 dispone di una potenza in uscita di picco di 800W e simula anch’esso un impianto audio da 7.1 canali. Il subwoofer wireless si trova già nella dotazione originale e consente di sfoderare bassi potenti e controllati. La soundbar di Sony ha 4 porte HDMI e supporta tecnologie Hi-Res Audio, Multiroom e Google Cast. Può essere connesso a dispositivi esterni via Bluetooth ed NFC e rappresenta una delle soluzioni di punta del celebre produttore giapponese. Insomma, una soundbar senza compromessi per chi vuole il miglior suono possibile.

Miglior soundbar : LG LAC955M

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00UC790R0″]

Con una potenza in uscita di picco di ben 700W la soundbar LG LAC955M 7.1 simula l’effetto surround di un impianto dotato di ben sette canali. Il subwoofer è senza fili e può essere collegato in ambiente con facilità, mentre il sistema può interfacciarsi con dispositivi esterni grazie alle connessioni Bluetooth e Wi-Fi. La soundbar di LG dispone anche della possibilità di collegarsi alle internet radio e si caratterizza per un curato design con finiture in alluminio spazzolato. Il modello dispone di un telecomando, di quattro porte HDMI e di due porte ottiche.

Miglior soundbar : Sonos Playbar

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00BEHTKWC”]

La Sonos Playbar è una delle soundbar più apprezzate dagli appassionati, con il marchio che è diventato parecchio celebre per quanto riguarda le soluzioni audio pensate per la casa. Il modello di Sonos contiene ben sei woofer e tre tweeter alimentati da nove amplificatori digitali, si può collegare sotto il televisore o installata a parete e si collega alla sorgente con un unico cavo ottico. Supporta la rete Wi-Fi domestica (anche con protezione con crittografia per difendere i propri dati personali) e può collegarsi alla stessa anche via Ethernet.È venduta senza subwoofer, ma è proprio con Sonos Sub che dà il meglio di sé.

Miglior soundbar : Yamaha YSP-1600

[AMAZONPRODUCTS asin=”B0145TG03W”]

La soundbar Yamaha YSP-1600 offre alta qualità grazie alla presenza di woofer di 8,5 cm di diametro, e un bel design. Compatibile con le tecnologie di connettività wireless Wi-Fi e Bluetooth, questo modello può collegarsi con smartphone e tablet, ma anche con qualsiasi dispositivo connesso alla rete domestica. Lungo la cassa troviamo anche due porte HDMI per la connessione al televisore o ad una qualsiasi sorgente esterna, e gli amanti dei bassi possono utilizzarlo con un subwoofer esterno, collegabile purtroppo solo ed esclusivamente via cavo.

Miglior soundbar : Philips HTL5160B/12

[AMAZONPRODUCTS asin=”B014WCLM2Q”]

Philips HTL5160B/12 dispone di molte opzioni di connettività, come ad esempio Bluetooth, NFC, ed è compatibile nativamente con Spotify Connect e Google Cast. Il modello di Philips ha un subwoofer dedicato e nella cassa c’è un altoparlante aggiuntivo disposto al centro che si occupa principalmente delle voci per un risultato migliore e dialoghi più chiari. Anche questa soundbar può essere gestita tramite app per smartphone o con il telecomando dedicato e si caratterizza per le dimensioni piuttosto contenute. Dietro troviamo varie opzioni per la connessione via cavo, come una porta USB e una porta ottica. Il decoder supporta il Dolby Digital.

Miglior soundbar : Sony HT-RT3

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01CDNEI3Q”]

Sony HT-RT3 dispone, oltre che di un subwoofer dedicato, anche di un paio di satelliti per ricreare un effetto surround reale, e non virtuale. La soundbar del produttore giapponese utilizza un sistema 5.1 per la diffusione del suono, ideale per i contenuti cinematografici. L’amplificatore integrato, che può erogare una potenza di picco di 600W, utilizza la tecnologia digitale S-Master per un suono limpido e raffinato. La soundbar può essere collegata via Bluetooth sfruttando la tecnologia NFC, ha una HDMI, e ingressi ottici e analogici. Non manca una porta USB.

Miglior soundbar : Samsung HW-J355/ZF

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00VJIKJXK”]

Samsung ha una potenza d’uscita di 120W e dispone della connettività Bluetooth per la connessione del sistema ad un dispositivo esterno. La soundbar può essere gestita attraverso lo stesso telecomando del TV, o attraverso un’app dedicata per lo smartphone. Samsung HW-J355/ZF dispone di diverse modalità d’ascolto specifiche per la Musica, il Cinema e lo Sport, e dell’effetto Clear Voice per riprodurre in maniera più chiara le frequenze tipiche della voce umana. Fra le opzioni di connessione hai a disposizione USB, jack audio e uscita ottica.

Miglior soundbar : Panasonic SC-HTB18EG

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00VAGKWTC”]

Il modello di Panasonic costa anch’esso meno di 100 € e dispone di un subwoofer dedicato. L’impianto è da 120W, supporta la tecnologia Bluetooth per la connessione ad un dispositivo esterno e consegna un audio potente grazie all’unità dedicata per le tonalità basse. Anche in questo caso con una spesa piuttosto bassa è possibile aumentare in maniera significativa la qualità audio del proprio televisore, potendo disporre non solo di una riproduzione direzionale d’impatto, ma anche di bassi corposi ed evidenti.

Miglior soundbar : LG LAS260B

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01AHJTP22″]

La soundbar LG LAS260B è un modello sottile ed elegante, con altoparlanti a vista. Con un prezzo inferiore alle 100 Euro permette di godere di un suono che è indiscutibilmente migliore rispetto a quello del televisore. Si può collegare a quest’ultimo attraverso il cavo ottico e la soundbar può essere gestita con l’app per smartphone specifica. Il sistema ha una potenza complessiva di 100W e permette di collegarsi via Bluetooth per l’ascolto musicale. È compatibile con Dolby Digital e DTS e dispone anche di un telecomando per la gestione delle sue funzionalità.