Sensore Memoria Windows 10 : come pulire windows 10 automaticamente

Sensore Memoria Windows 10 : come pulire windows automaticamente

Sensore Memoria Windows 10 : come pulire windows automaticamente.

Windows creators aggiunge una comoda funzione che pulisce automaticamente i file temporanei e roba che è nel Cestino per più di un mese. Ecco come abilitarlo.

Windows 10 è da sempre caratterizzato da una serie di impostazioni di archiviazione che è possibile utilizzare per aiutare a gestire lo spazio su disco. Sensore Memoria una nuova funzione che assomiglia a una versione leggera di Pulizia disco. Quando Sensore Memoria è abilitato, Windows elimina periodicamente i file nelle cartelle temporanee che non sono attualmente utilizzati da applicazioni e tutti i file nel Cestino che sono li da più di 30 giorni. Sensore di Memoria non effettua una pulizia profonda ma aiuta a  mantenere lo storage un po ‘più ordinato.

Sensore Memoria Windows 10 come attivare

Apri l’app Impostazioni premendo Windows + I e quindi fare clic sulla categoria “Sistema”.

Nella pagina “Sistema”, selezionare la scheda “Archiviazione” sulla sinistra, e poi a destra, scorrere verso il basso fino a visualizzare l’opzione “Sensore Memoria”. Attivare l’opzione.

Se si vuole andare sulle impostazioni avanzate per specificare cosa pulire e cosa no cliccare su “Cambia il modo di liberare lo spazio”.

Utilizzare i due commutatori per decidere se elimina i file temporanei, i vecchi file dal Cestino, o entrambi. È inoltre possibile fare clic sul pulsante “Pulisci ora” per avviare subito la pulizia.

 

Seguici su Facebook:


Condividi articolo :