Dual-boot Ubuntu e Windows 10 : Installare Ubuntu insieme a Windows 10

Dual-boot Ubuntu e Windows 10 ecco come fare

Dual-boot Ubuntu e Windows 10 ecco come fare.

Molte persone vogliono eseguire sia Linux che Windows allo stesso tempo. In questo tutorial, vedremo come impostare correttamente un sistema dual-boot tra Ubuntu Linux e Windows. Si suppone che Windows 10 (o 7/8 / 8.1) è già installato sul sistema.

Quello Che Ti Serve

  • Ubuntu Linux: Scarica qui .
  • Etcher per creare un’USB avviabile: Scarica qui .

Selezione Di Una Versione Di Ubuntu

Diverse versioni di Ubuntu sono disponibili. La versione LTS di Ubuntu ottiene il supporto ufficiale da parte degli sviluppatori di Ubuntu per 5 anni. Ciò significa che per 5 anni, gli utenti non avranno bisogno di passare attraverso il processo di aggiornamento ogni sei mesi per avere il sistema aggiornato.

La prima versione è quella che la maggior parte degli utenti conoscono ma Ubuntu dovrebbero prendere in considerazione l’installazione della versione di supporto a lungo termine (LTS). Insieme con la LTS, Ubuntu rilascia una versione tradizionale che è buona per 6 mesi. 

Creazione Disco Di Avvio

Creare USB live Ubuntu con Etcher seguendo questi tre passaggi:

  1. Selezionare il file ISO di Ubuntu.
  2. Inserire un’unità flash USB (di almeno 2GiB in termini di dimensioni), e selezionala in Etcher.
  3. Fare clic sul pulsante “Flash!”

Una volta creata l ‘USB avviabile con Ubuntu andare sul bios in modo tale da avere l’avvio attraverso la penna USB all’accensione del computer. E’ possibile senza andare sul bios usare i tasti F (F2 in alcuni computer per scegliere il disco di avvio) senza recarsi nel Bios.

Installazione Di Ubuntu

Ci saranno due opzioni: “Prova Ubuntu” e “Installa Ubuntu”. Selezionare l’opzione di provare se si vuole vedere come Ubuntu gira sul PC prima di installarlo. Non ti preoccupare, tutto viene eseguito all’interno di RAM, quindi nessun file sarà perso.

Per avviare il processo di installazione di Ubuntu, selezionare “Installa Ubuntu”.

Nella prima pagina, lo strumento di installazione chiederà all’utente di “Scarica gli aggiornamenti durante l’installazione”. Selezionare la casella di spunta accanto ad essa, fa risparmiare tempo. Controllate anche la casella accanto a “Installare il software di terze parti”. In questo modo potrà scaricare driver, codec multimediali di proprietà, ecc. Quindi, selezionare il pulsante “continua”.

Nella schermata successiva, Ubuntu chiede all’utente di scegliere un tipo di installazione. Se Windows è installato sul PC, Ubuntu rileverà automaticamente, e aggiungere l’opzione “Installa Ubuntu insieme a Windows”. Selezionare l’opzione “Installa Ubuntu insieme a Windows 10”, quindi fare clic su “Continua” per passare alla pagina successiva.

Nota: Anche se questo articolo utilizza Windows 10 come esempio, Ubuntu in grado di rilevare qualsiasi versione di Windows, a patto che siano installate sul PC.

Con l’installazione di Ubuntu insieme a Windows, le partizioni devono essere impostate correttamente. Utilizzando il dispositivo di scorrimento, trascinare un lato a sinistra o a destra per regolare le partizioni inerenti Windows e Ubuntu nelle loro dimensioni, quindi selezionare il pulsante “Installa ora” per avviare il processo di installazione.

Quello che segue dopo la configurazione delle partizioni, è una procedura guidata che richiede all’utente di selezionare un fuso orario, creare un utente e selezionare il layout di tastiera. Compila tutte le informazioni, e ancora una volta, fare clic su “Continua” per passare alla pagina successiva del processo di installazione.

Con il nome utente e le altre informazioni configurate, l’installazione può iniziare.Siate pazienti, in quanto questo processo potrebbe richiedere fino a 30 minuti.

Avvio

A installazione completata selezionare il pulsante di riavvio per riavviare il PC. Ora quando avvierete il PC , invece di vedere un logo di Windows, verrà visualizzato il bootloader Grub GNU. Questo strumento permette all’utente di scegliere quale sistema operativo caricare al boot.

Per caricare Ubuntu, non fare nulla e attendere 5 secondi, oppure premere il tasto Invio.Ciò richiede a GNU Grub di caricare Ubuntu, in quanto è il sistema operativo predefinito. Per caricare Windows, utilizzare i tasti freccia per selezionare Windows, quindi premere il tasto Invio per avviare il caricamento del sistema.

Inoltre, utilizzare i tasti freccia per selezionare “test di memoria” per eseguire un test di RAM, o “Opzioni avanzate per Ubuntu” per accedere alle opzioni di ripristino di Ubuntu.

Video Guida installazione Ubuntu su Windows


Condividi articolo :