Accesso remoto al computer da smartphone : controlla il tuo computer a distanza

Accesso remoto al computer da smartphone

Accesso remoto al computer da smartphone. C’è un modo semplice per accedere in remoto al PC direttamente dal tuo telefono o tablet.

Accesso remoto al computer da smartphone : Chrome Remote Desktop (Windows, Mac, Linux, Android, iPhone)

Ah, il buon vecchio’ Chrome Remote Desktop. E ‘veloce e facile da usare e funziona su praticamente qualsiasi dispositivo Windows, Mac e Linux,  Android  e iOS .

Naturalmente devi essere un utente di Chrome. Ma se si utilizza Chrome, questa è probabilmente la soluzione più semplice.

Come impostare Chrome Remote Desktop

In primo luogo, è necessario installare l’estensione Chrome Remote Desktop nel tuo browser. E ‘ disponibile dal Chrome Web Store , e l’installazione prende pochi secondi.

Una volta installato, si avvia l’applicazione da App di Chrome. Da lì, basta cercare il link Chrome Remote Desktop.

La prima volta che si avvia, si dovrà attivare le connessioni remote al computer con l’installazione di una piccola utility. Il processo è molto semplice, e Chrome vi guiderà attraverso il tutto.

Dopo che l’istallazione sarà terminata, Chrome Remote Desktop vi chiederà di inserire un PIN.

Dopo aver immesso il codice PIN, ci vorranno alcuni secondi per abilitare la connessione remota. Una volta che ha finito, il computer-qualunque sia il suo nome sarà visualizzato nella lista.

Da lì, si può facilmente accedere a qualsiasi dei tuoi computer connessi da qualsiasi altro computer o dispositivo mobile che si è registrato.

Ora che tutto è tutto pronto, è necessario scaricare l’applicazione Chrome Remote Desktop per il vostro telefono ( Android o iOS ).

Non appena si avvia l’applicazione, dovrebbe mostrare una lista con il vostro computer precedentemente impostato cliccateci.

Sarà richiesto il PIN digitatelo

Con il PIN immesso, toccare “Connetti”.

Boom. Il collegamento sarà istantaneo. A questo punto, si può facilmente fare ciò che devi fare, usare il dito come il mouse e toccare per cliccare.

Quando hai finito, basta toccare il pulsante “Termina condivisione” in fondo. Il collegamento viene interrotto.

Accesso remoto al computer da smartphone : TeamViewer (Windows, Mac, Linux, Android, iPhone)

TeamViewer . Come Chrome Remote Desktop, è disponibile su Windows, Mac, Android, iOS, e così via. Non è così difficile da configurare e utilizzare, ma ti avverto ora, Chrome Remote Desktop è molto più semplice.

Come impostare TeamViewer

In primo luogo andare al  sito web di TeamViewer e scaricare l’ultima versione del programma.

Durante l’installazione, è necessario selezionare il tipo di installazione e l’uso che se ne fa. TeamViewer è gratuito per uso personale, quindi se si sta solo facendo questo sul vostro personal computer, utilizzare questa opzione.

L’installazione durerà un paio di minuti, e sarete pronti per iniziare.

Per impostazione predefinita, TeamViewer vi fornirà un ID remoto e il PIN, ma questo è utile solo se si è in realtà di fronte al vostro computer. MA se sei in giro e hai bisogno di un accesso remoto al proprio sistema?

Per questo, è necessario impostare un account TeamViewer e collegare il computer ad esso. Per creare un account premi  “Registrati” nella piccola finestra di destra. Naturalmente, se si dispone già di un account TeamViewer, si può accedere subito.

Una volta che hai il tuo account tutto impostato dovrete assegnare una password per il vostro computer.

Per accedere al vostro PC dallo smartphone, installare l’app mobile di TeamViewer sul vostro Android o dispositivo iOS , poi avviarla. Toccare il pulsante “Computer” in fondo, quindi accedi all’account appena creato.

Dopo di che, toccare “I miei computer”, che mostra un elenco di tutti i computer attualmente collegati al proprio account TeamViewer.

Toccare quello con cui desideri connetterti. La connessione remota avverrà in pochi minuti

Ora potrai controllare il tuo computer a distanza.

Quando si sta finendo il tuo cosa fare, è sufficiente fare clic sul pulsante X (o “indietro”) per chiudere la connessione.

 

 


Condividi articolo :