Il miglior software open source 2017

Il miglior software open source 2017

Il miglior software open source 2017.

l termine ‘open source’ si riferisce al software il cui codice sorgente è liberamente disponibile per il download

Di solito è mantenuto da una comunità e aggiornato frequentemente per correggere le vulnerabilità o bug squish non appena sono identificati; non ci sono restrizioni per l’uso commerciale, in modo da poter tranquillamente utilizzare per il tuo business o a casa; e la possibilità di modificare la fonte significa che c’è spesso una grande quantità di plugin creati dall’utente disponibili per il download.

Ecco la nostra scelta dei migliori software open source.

software per ufficio: LibreOffice

LibreOffice è una suite completa di software per ufficio, incluse le eccellenti applicazioni per i documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni e database. Questi sono tutti pienamente compatibile con gli ultimi formati di file Microsoft, quindi non avrete problemi a condividere file funzionano gli utenti di Word, Excel, PowerPoint e Access.

I documenti appaiono altrettanto acuto e professionale come quelli creati utilizzando il software a pagamento.

Editor Foto: GIMP

Potente e flessibile, editor di immagini open source GIMP è come  Adobe Photoshop  supporta i livelli, ed è dotato di strumenti avanzati per migliorare le tue immagini o la creazione di nuove da zero.

È possibile regolare ogni aspetto delle vostre immagini, utilizzare le decine di filtri personalizzabili ed effetti per ottenere risultati sorprendenti con pochi clic. GIMP è dotato di una vasta gamma di plugin creati dagli utenti pre-installati.

Lettore multimediale: VLC

VLC è uno dei lettori multimediali liberi più popolari del mondo, e per una buona ragione – è in grado di gestire praticamente qualsiasi file audio, file video, o un supporto streaming senza la necessità di pasticciare installare codec aggiuntivi. VLC Media Player ti dà un incredibile livello di controllo sulla riproduzione, consentendo di ottimizzare video e audio per la specifica configurazione hardware.

Editor video: shotcut

Se siete alla ricerca di un grande video editor open source,questo è shotcut. Potrebbe sembrare un po scarno in un primo momento, ma aggiungendo un po’ delle barre degli strumenti opzionali vedrete le sue caratteristiche più potenti e utili tutte a portata di mano.

Alcuni dei suoi migliori strumenti includono filtri rapidi per audio e video, il bilanciamento del bianco avanzato, color grading, trascinare in modo semplice e compositing di clip.

editor audio: Audacity

Audacity . Ha quasi tutti gli strumenti necessari per la registrazione e di raffinazione di file audio, e le eventuali caratteristiche che mancano possono essere ampliate con il suo ampio catalogo di estensioni .

Audacity è lo strumento di scelta per molti podcaster, musicisti e narratori di audio-libri grazie ai risultati di qualità professionale. Si può usare per combinare clip, copiare e incollare sezioni di audio, rimuovere il rumore e altri rumori indesiderati, vocals strip dalle canzoni, alterare le frequenze, e applicare effetti come eco e riverbero.

Web browser: Firefox

Firefox il suo punto di forza principale è la collezione di estensioni. Con migliaia di plug-in disponibili con un clic del mouse, è facile trasformare Firefox nel browser perfetto.

Firefox è aggiornato ogni cinque-otto settimane, e si può ottenere un primo assaggio delle funzionalità più recenti per l’installazione della versione beta o partecipare a Firefox Test Pilot – un modo per assaggiare strumenti sperimentali che potrebbero essere incorporati in versioni future.

Il codice sorgente di Firefox costituisce la base di molti progetti specialistici, tra cui la sicurezza incentrata Tor Browser e la velocità-centric Waterfox.

client di posta elettronica: Thunderbird

Se si dispone di più account di posta elettronica Thunderbird vi farà risparmiare tempo e fatica. Come Firefox, Thunderbird è un progetto open source pubblicato da Mozilla Foundation, ed è quasi infinitamente adattabile.

Caratteristiche standard di Thunderbird includono un lettore RSS e la possibilità di collegarsi a file troppo grandi per essere inviati come allegati, e le sue optional includono le previsioni del tempo e le schede Google.

Password manager: KeePass

KeePass è la nostra opzione open source preferita. Non è appariscente, ma è ricco di tutti gli strumenti e le caratteristiche che si può desiderare, tra cui la crittografia AES di tutto il vostro database di password (non solo le password stesse), autenticazione a due fattori tramite sia una password master e il file chiave, e un sicuro generatore di password casuali.

KeePass è molto piccolo perché è un programma portatile e si può mettere su una chiavetta USB, e grazie ad una vasta libreria di plug-in , è facile da integrare con il proprio provider di archiviazione del browser e il cloud preferito.

Seguici su Facebook:


Condividi articolo :