Chromecast come funziona caratteristiche e prezzo

Chromecast come funziona caratteristiche e prezzo.

Chromecast come funziona caratteristiche e prezzo. Un articolo che ti mostra le caratteriste e funzioni di chromecast e come usarlo al meglio.

Che cos’è Chromecast?

Chromecast è un dispositivo di streaming multimediale che si collega alla porta HDMI del televisore.

Utilizza il tuo dispositivo mobile per trasmettere i tuoi programmi TV, film, musica, sport, giochi preferiti e non solo alla TV.

Chromecast è compatibile con iPhone®, iPad®, telefoni e tablet Android, laptop Windows®, Mac® e Chromebook.

Con Chromecast hai tu il controllo.

Hai accesso a migliaia di programmi TV e film, a milioni di brani, nonché a radio, sport, giochi e non solo.

Streaming veloce

Chromecast riproduce i contenuti in streaming dalla cloud: il risultato è una qualità video HD superiore (1080p) e audio surround.

Grazie al supporto delle reti Wi-Fi a 2,4/5 GHz e all’antenna adattiva integrata, Chromecast garantisce una risoluzione video sempre elevata e trasmissione più rapida dei contenuti.

Trasforma lo schermo della TV in una cornice per le tue foto

Quando non trasmetti contenuti, lo schermo della TV diventa uno splendido sfondo ricco di immagini.

Personalizza lo schermo della TV con i contenuti di Facebook, le tue foto su Flickr e Google Foto, notizie e altro.

Trasmetti lo schermo del tuo dispositivo Android

Trasmetti alla TV i contenuti che vedi sul tuo telefono o tablet Android.

Potrai finalmente vedere le foto e i video delle vacanze, i tuoi social media preferiti, presentazioni e altro a grandi dimensioni sullo schermo di casa.

Trasmetti qualsiasi sito web

Puoi guardare sullo schermo della TV tutti i contenuti che trovi online. Guarda sullo schermo di casa qualsiasi contenuto visualizzato nel browser Chrome del tuo laptop.

Sei pronto a giocare?

Trasforma lo schermo della TV in un tavolo da gioco, una pista da corsa, una pista da ballo o in un gioco a quiz.

Con Chromecast, tutti possono giocare utilizzando il proprio telefono come controller di gioco personale e seguire l’azione sullo schermo di casa.

Come installare e configuare

Per prima cosa, serve connettere il Chromecast al tuo tv: non serve che sia smart, ma solo che abbia una porta HDMI.

Per funzionare, la chiavetta va alimentata, quindi assicurati che il tv abbia una presa USB per collegarla oppure usa l’adattatore per attaccarla a una normale presa di corrente.

A questo punto, il Chromecast è pronto per essere configurato. La cosa più veloce è usare lo smartphone per il setup.

Lancia l’app Chromecast, disponibile per Android (gratis) e iOS (gratis) – spiacente, niente Windows Phone, per ora.

Scegli l’opzione “Configura un nuovo Chromecast”.

A questo punto chiudi l’app e vai nelle impostazioni del Wi-Fi del tuo smartphone (o tablet o PC/Mac) e scegli il Chromecast come fosse una rete WI-Fi.

Avvia la ricerca del Wi-Fi e scegli il tuo Chromecast, anche a costo di disconnetterti momentaneamente dalla tua solita rete: ma non ti preoccupare, il setup avviene tutto in locale e non avrai bisogno di Internet prima di poterti ricollegare al Wi-Fi.

Una volta connesso alla chiavetta, chiudi le impostazioni e torna all’app Chromecast per scegliere il Paese di riferimento.

A questo punto puoi personalizzare il tuo gadget, cambiando il nome in quello che vuoi.

Google suggerisce di nominarlo in base alla stanza dove lo stai installando, evidentemente immaginando che tu possa averne più di uno.

Scegli il soprannome che preferisci e ricordati che puoi perfino usare gli emoticon.

A questo punto è arrivato il momento di scollegare il Chromecast dallo smartphone e connetterlo direttamente al Wi-Fi: la procedura è semplice ed è guidata passo per passo all’interno dell’app.

ora il Chromecast aspetta un segnale per trasmettere qualcosa.

È importante sapere che non c’è protezione diretta: chiunque sia sulla sua stessa rete, può connettersi alla chiavetta e inviare contenuti.

Se il tuo Wi-Fi è aperto, chiuque può connettersi, ma non è così se per accedere alla connessione Internet c’è bisogno della password: è la connettività a far da riparo al Chromecast. Solo se accedi al Wi-Fi, accedi anche al tv.

Su smartphone e tablet, quando la funzione è integrata in un’applicazione, troverai il simbolo del Chromecast nel menu in alto a destra.

Da PC, Mac e Chromebook al momento il Chromecast è integrato solo con Chrome Beta e con YouTube e solo se i sistemi operativi sono aggiornati a Windows 7 o versione successiva, Mac OS X 10.7 o versione successiva o Chrome OS.

Per attivare lo streaming devi scaricare l’estensione Google Cast, che consente di riprodurre contenuti dal browser al tv.

Trucchi e consigli Chromecast

Utilizzare Plex per riprodurre qualsiasi tipo di video del computer

Dato che Chrome non permette di riprodurre tutti i formati di file video, c’è bisogno di un programma esterno.

Senza cercare oltre, si deve usare il programma gratuito Plex, installarlo sul PC e usarlo per vedere i video in TV con il Chromecast.
In un altro articolo la guida passo passo per vedere in TV video e film in streaming dal PC con Chromecast.

Un altro modo di vedere in streaming i video dalla TV è tramite l’app Localcast per Android, gratuita, che supporta anche lo streaming da internet e dal computer tramite SMB (la condivisione di file da Windows) o DLNA / UPnP (tramite il programma Plex).

Un’app molto comoda è Videostream, per Chrome, che permette di aprire i video e riprodurli in TV tramite Chromecast e che funziona come telecomando tramite l’estensione Google Cast.

Dalla versione 2.3, si può anche usare VLC per riprodurre video del computer su Chromecast dal PC.

Come migliorare la riproduzione di video regolando la qualità di streaming
Chromecast funziona a meraviglia con lo streaming video da Internet alla TV, ma può avere problemi col buffering.
I video quando inviati al Chromecast da Chrome per PC, potrebbero essere scattosi se non si abbassa la qualità.
È possibile migliorare la riproduzione e renderla più fluida modificando la qualità di proiezione schede da Elevata a Standard.
Per cambiare questa opzione, premere col tasto destro del mouse sul pulsante di Google Cast e andare nelle opzioni.

Tenere il video in streaming proiettato sul Chromecast dal PC, mentre si fanno altre cose.
Se si apre in streaming un video dal PC tramite Google Chrome, non bisogna per forza tenerlo sempre in vista sul monitor del computer.
Se si vuole fare qualcosa di diverso sul computer, ma si vuol mantenere il video in streaming da schermo intero dal browser Chrome, dopo averlo messo a schermo intero, premere Alt + Tab per passare a un altro programma.

Come fare il reset di fabbrica di Google Chromecast se non funziona più
Anche a me è capitato che il Chromecast non funzionasse più all’improvviso e rifiutasse di collegarsi alla rete.
In caso di problemi con la connessione del Chromecast, se ieri funzionava bene mentre oggi non va, vale la pena fare il reset di fabbrica e riconfigurarlo da zero.
Per farlo si può usare l’app Chromcast sul cellulare Android e su iPhone, dal menu Opzioni.
Se questo non funzionasse per problemi di comunicazione, allora prendere la chiavetta e, senza staccarla dal cavo USB di alimentazione, premere l’unico pulsante che c’è e tenerlo premuto per 25 secondi.

Giocare con il Chromecast
Si possono anche fare dei giochi con il Chromecast e sul PlayStore si troveranno alcuni giochi da proiettare in TV dallo smartphone.
Il miglior gioco comunque è Super Sync Sport e altri giochi dove si usare il cellulare come controller, che si possono giocare sulla TV, senza installare niente.
Da provare assolutamente proiettando in TV la scheda dove si apre il gioco da Chrome sul computer.

Google Chromecast costo e dove acquistare :

A 39 €*

ACQUISTA ORA su :
* Il prezzo indicato è quello consigliato per la vendita al pubblico, IVA inclusa. Potrebbero essere applicate spese di spedizione. Chromecast Ultra richiede un televisore con una porta HDMI, una rete Wi-Fi o una connessione Ethernet accessibile, e un dispositivo mobile o un computer compatibile (Android, iOS, Windows o Mac OS). I requisiti minimi del sistema operativo sono disponibili all’ indirizzo g.co/cast/req. Per visualizzare contenuti in qualità 4K è necessario disporre di un televisore compatibile con 4K e di una connessione Internet a banda larga affidabile; per i dettagli, visitare la pagina g.co/cast/req. I programmi 4K sono soggetti alla disponibilità da parte dei fornitori di contenuti. Le prestazioni e la disponibilità di servizi e funzioni (tra cui il mirroring dello schermo) dipendono dall; applicazione, dal dispositivo e dalla rete e potrebbero non essere disponibili in tutte le aree. Potrebbe essere necessario abbonarsi per visualizzare alcuni contenuti e potrebbero essere applicati termini, condizioni e/o costi aggiuntivi. Sequenze accorciati e simulati. Chromecast è compatibile con smartphone e tablet Android 4.1 e versioni successive con Wi-Fi; iPhone®, iPad® e iPod® iOS 8.0; Chrome per Mac®, Chrome per Windows® e Chrome OS. Audio richiede altoparlante con AUX , RCA o ingresso digitale ottico. La funzionalità di trasmissione dello schermo (“mirroring”) è disponibile su gran parte dei dispositivi Android.

Condividi articolo :