Disdetta sky – come disdire il tuo abbonamento sky aggiornato 2017

Disdetta sky – come disdire il tuo abbonamento sky aggiornato 2017.

Disdetta sky – come disdire il tuo abbonamento sky aggiornato 2017. Tutti i modi e i documenti per disdire sky in modo semplice e chiaro.

Come disdire il contratto Sky

Accedendo all’area clienti del sito web Sky Italia (www.sky.it) è possibile trovare una serie di moduli utili per poter fare la disdetta.

Si troveranno tutti i moduli necessari per la disdetta, che si differenzia in base al tempo trascorso dalla sottoscrizione del contratto: andranno inseriti il nome, il cognome, il numero di telefono principale (secondario in caso di necessità) e il codice fiscale dell’utente che ha sottoscritto l’abbonamento.

disdetta contratto Sky entro 14 giorni

Qualora l’utente avesse sottoscritto l’abbonamento Sky ma, per qualunque motivo (per esempio scarsa ricezione del segnale o problematiche di altra natura) volesse disdirlo entro quattordici giorni dalla stipula del contratto, potrà scegliere il recesso senza alcun tipo di mora da pagare o tassa per la disdetta.

Questa tipologia di disdetta può essere effettuata solo nel caso in cui il contratto fosse stato stipulato via internet, a mezzo telefonico o tramite posta/posta elettronica, dunque non in un negozio fisico.

Per la disdetta Sky è sufficiente compilare il modulo di recesso, presente nell’area clienti, inserendo i propri dati e inviando il tutto a mezzo raccomandata a/r a:

SKY Casella Postale 13057 – 20141 Milano

Disdire SKY prima della scadenza naturale del contratto

Per disdire Sky prima della scadenza naturale del contratto occorre, per prima cosa, accedere all’Area Clienti Sky e recarsi nella sezione dei moduli e documenti.

Il modulo da compilare è quello per il recesso non a scadenza, può essere utilizzato in qualsiasi momento dalla sottoscrizione del contratto grazie al decreto Bersani (Decreto Legge 31 gennaio 2007 n. 7, convertito dalla legge 2 aprile 2007, n. 40): grazie a tale decreto, ogni utente ha il diritto di disdire un contratto in ogni momento, pagando alla controparte i costi minimi necessari per chiudere il contratto riportati nello stesso.

Per disdire anticipatamente il contratto Sky occorre inviare una raccomandata a/r, con un preavviso di 30 giorni, all’indirizzo

SKY Casella Postale 13057 – 20141 Milano.

L’abbonamento sarà considerato disdetto entro i 30 giorni del mese successivo. I costi per la disdetta sono di 12 euro, a patto che non si siano sottoscritti contratti con offerte promozionali particolari, per le quali andrà pagata una penale.

Nel caso in cui l’utente avesse avuto il decoder Sky in comodato d’uso, sarà necessario restituirlo portandolo in un centro autorizzato Sky e chiedendo la ricevuta.

Qualora l’utente non restituisse decoder e telecomando, Sky potrebbe richiedere la somma in denaro pari a quella del decoder: si hanno 30 giorni utili per riportarlo indietro, durante i quali Sky potrebbe comunicare al cliente la possibilità di tenere il dispositivo per 2 anni.

In questo caso sarà necessario solo firmare l’avvenuta accettazione della proposta e spedirla, senza dover pagare niente.

Disdire Sky alla scadenza naturale del contratto

Se l’utente che ha sottoscritto il contratto Sky vuole disdire il tutto entro la scadenza naturale dello stesso, è sufficiente compilare il modulo di disdetta a scadenza contratto, reperibile nell’area clienti sul sito web di Sky Italia.

Compilato il modulo e stampato, occorre soltanto firmarlo e completare i campi per poi spedirlo, tramite raccomandata a/r, all’indirizzo

SKY Casella Postale 13057 – 20141 Milano.

L’annullamento del contratto Sky richiede 30 giorni per essere effettivo e non comporta alcun costo di disdetta aggiuntivo.

Anche in questo caso l’utente dovrà restituire il decoder e il telecomando, ricevuti in comodato d’uso, recandosi semplicemente in un centro autorizzato Sky dal quale farsi rilasciare una ricevuta. Inviata la ricevuta alla casella postale Sky, il contratto sarà ufficialmente chiuso.

Disdetta Sky via fax: numero e procedura completa

Per velocizzare e ottimizzare i tempi è possibile anche inviare un fax per la disdetta a Sky allegando:

  • opia della richiesta di abbonamento
  • fotocopia della carta di identità

Il numero fax per la disdetta Sky è 02-76.10.107.

Ricordiamo comunque che esso non esaustivo e sostitutivo all’invio della raccomandata A/R come precedente indicato.

Moduli Disdetta Sky: tutti quelli necessari

  • Modulo di disdetta entro i 14 giorni, non comporta alcuna spesa aggiuntiva ma richiede la restituzione del decoder e del telecomando Sky.

http://www.sky.it/assistenza/info-disdetta-modulo-recesso-entro-14-giorni.html

  • Modulo di disdetta dopo i 14 giorni e prima della scadenza naturale del contratto. Comporta 12 euro di spese per la chiusura del contratto più eventuali more a seconda della promozione sottoscritta.

http://www.sky.it/assistenza/info-disdetta-modulo-recesso-no-scadenza.html

  • Modulo di disdetta alla scadenza naturale del contratto, non comporta alcuna spesa aggiuntiva, è necessario però restituire il decoder e il telecomando Sky in comodato d’uso.

http://www.sky.it/assistenza/info-disdetta-modulo-recesso-no-scadenza.html


Condividi articolo :