Migliori emulatori Android una lista dei migliori emulatori attualmente presenti

Migliori emulatori Android.

Migliori emulatori Android.Ecco una lista dei migliori emulatori attualmente presenti per Android, fermo restando che, nella stragrande maggioranza dei casi, sarà necessario procurarsi autonomamente le ROM/giochi per poterli utilizzare .

Migliori emulatori Android : ScummVM

Chi ha almeno 30 anni e non ha mai giocato a titoli come The Sectet of Monkey IslandMonkey Island 2: LeChuck’s RevengeLa maledizione di Monkey IslandIndiana Jones e il destino di AtlantideSam & Max Hit the RoadFull ThrottleThe DigManiac Mansion: Day of the Tentacle, non può dire di aver veramente vissuto l’età d’oro dei videogiochi e della LucasArts. La crema della crema delle avventure grafiche. Un must assoluto per chi possiede alcuni tra i titoli che hanno fatto la storia dei videogiochi.

Scarica qui

Migliori emulatori Android : UAE4Droid

AE, emulatore per Amiga che ha fatto felici decine di migliaia di appassionati della famosissima piattaforma di Commodore. Non ci sono altre opzioni decenti, quindi se volete giocare un gioco Amiga su Android, la scelta è obbligata. L’emulatore è gratuito e non include giochi, le cui ROM dovrete procurarvi da soli, o meglio, con l’aiuto di Google.

Scarica qui

Migliori emulatori Android : C64.emu

Il Commodore 64 (C64) non era una console da gioco, ma un home computer. La mitica schermata azzurra a due colori del sistema operativo Commodore 64 Basic V2 (con, per l’appunto, interprete BASIC) resterà indelebile per chi ci abbia avuto a che fare. Che dire dei giochi: ce ne erano a migliaia, e la rete ne raccoglie a centinaia. Se avete nostalgia di Ghosts ‘n Goblins, Bubble Bobble, Cauldron II,  Turrican, IK+, Ghostbusters, Impossibile Mission e tanti, tanti, tanti altri (devo fermarmi altrimenti la lista proseguirà per molte altre righe N.d.R.), allora questo è l’emulatore che fa per voi. Non è facilissimo da utilizzare, ma gli appassionati di C64 sapranno dove mettere le mani.

Scarica qui (a pagamento)

Migliori emulatori Android : ClassicBoy (Emulator)

come il nome farebbe intendere, ROM per GameBoy, ma ha l’interessante funzione di permettere di giocare a titoli appartenenti a varie console da gioco: SNES, PS1, GameBoy AdvanceColor, NES e Sega Genesis. Se la cava abbastanza bene, ma ovviamente non è all’altezza di emulatori sviluppati specificatamente per una determinata console. Se volete il pacchetto tutto in uno, questa è l’opzione giusta.

Scarica qui

Migliori emulatori Android : DraStic DS Emulator

Non è gratuito, ma molto probabilmente si tratta del migliore emulatore per Android dedicato al Nintendo DS. È il più completo, ed è soprattutto compatibile con un gran numero di giochi, oltre a gestire alla perfezione le funzioni tipiche della console giapponese. Supporta la maggior parte dei controller, la modalità dual screen, il supporto per cheat code, il fast forward mode, e permette di sincronizzare i salvataggi dei giochi su Google Drive.

Scarica qui (a pagamento)

Migliori emulatori Android : FPse per Android

FPse è probabilmente il migliore, grazie ad una grande compatibilità con i giochi ed alle ottime performance velocistiche. È presente il supporto per i cheat code, per i controller, per la maggior parte delle estensioni e persino per l’accelerazione grafica OpenGL, tramite plugin mode, che permette di personalizzare la grafica. È potente, funziona bene e si può persino giocare in modalità multigiocatore con alcuni titoli.

Scarica qui

Migliori emulatori Android : John GBC  – GBC Emulator

John GBC è un emulatore di Game Boy Color, nonché uno dei migliori in circolazione. È incredibilmente stabile e garantisce una alta compatibilità con i giochi, oltre che performance di tutto rispetto. Include alcune interessanti opzioni relative all’overlay dei comandi, supporta i file compressi, il fast forward e lo slow motion, e i turbo button. Garantisce inoltre il supporto dei controller tramite Bluetooth. Supporta Dropbox, ma è possibile giocare anche offline.

Scarica qui (a pagamento)

Migliori emulatori Android : MegaN64 (N64 Emulator)

MegaN64 è basato sul progetto open source Mupen64 e include una serie di opzioni e funzioni addizionali che l’originale Mupen64 non possiede. L’emulatore in questione se la cava piuttosto bene. Il supporto per Nintendo 64 non è proprio il massimo su Android, quindi la compatibilità con i giochi e le performance potrebbero certamente essere migliori. Ad ogni modo, se state cercando qualcosa che semplicemente funzioni, MegaN64 è quel che Google Play offre al momento. In ogni caso è gratuito, quindi non vi costerà niente provarlo per vedere che rapporto di fiducia instaurerà con il vostro smartphone.

Scarica qui

Migliori emulatori Android : My Boy! – GBA Emulator

My Boy! è il primo della lista per quanto riguarda gli emulatori di Game Boy Advance. È meravigliosamente stabile e con una elevatissima compatibilità coi giochi, così come ricco di opzioni, che includono (tra le tante) : il fast forward per velocizzare le parti più lente dei giochi, il salvataggio degli stati, controlli personalizzabili, supporto per controller con Bluetooth, emulazione BIOS di alto livello – non cìè quindi bisogno di cercare un BIOS di Game Boy Advance per giocare. Non è gratuito, ma i soldi non sono certamente buttati per questo emulatore.

Scarica qui (a pagamento)

Migliori emulatori Android : SuperRetro16 (SNES)

Uno tra i miglior emulatori di SNES (Super Nintendo) in circolazione. Ha cambiato nome tante volte nel corso degli anni, ma rimane sempre l’ottimo emulatore che è sempre stato. Ha una compatibilità molto elevata con i giochi, compresi quelli veramente problematici come Super Mario RPG, oltre alla funzione di personalizzazione dei controlli in overlay, il supporto per game pad, la sincronizzazione cloud dei salvataggi, il supporto cheat code, un network per giocare in multiplayer, modalità fast forward e slow motion, e altro ancora. Di emulatori per SNES ce ne sono tanti, molti dei quali ottimi: SuperRetro16 è tra questi.

scarica qui ( a pagamento)

 

 


Condividi articolo :