Come sapere se lo smartphone e infetto da virus : 5 sintomi lo determinano

Come sapere se lo smartphone e infetto da virus : 5 sintomi lo determinano.

Come sapere se lo smartphone e infetto da virus. Di seguito vi spiegherò come si sa quando il dispositivo è stato infettato da qualcosa di brutto.

Se il malware tenta di eseguire operazioni in qualche modo intensivo sul telefono , è possibile che il dispositivo comincia a rallentare, come ci vogliono fino potenza di elaborazione a fare il suo lavoro.

Ciò si traduce in più lento il caricamento, applicazioni tempi di avvio lunghi.

Può anche causare interruzioni e altri eventi strani mentre si effettua una chiamata.

Se si ha questo problema prima assicurarsi che lo smartphone non sia rallentato dalle applicazioni installate.

Questo specifico problema può essere facilmente risolto rimuovendo o disabilitando applicazioni che consumano enormi quantita di RAM.

È possibile verificare la presenza di applicazioni che consumano Ram da impostazioni applicazioni.

Qui, scorri verso sinistra nella pagina “scaricati”.

Quindi, controllare la RAM utilizzo nella pagina “Running”, così come la quantità di RAM ogni singola applicazione sta usando.

Se eliminando le app che consumano più Ram o terminandole il dispositivo e sempre lento potresti avere un virus.

Come abbiamo detto in precedenza, il malware a volte ha bisogno di svolgere un compito ad alta intensità di sistema per fare il suo lavoro.

Questo rallenta il sistema, ma ha anche un effetto secondario: tutto ciò che è potenza di elaborazione puo essere consumo di batteria .

Ciò si traduce in vostro dispositivo mantiene la sua carica molto meno di prima.

Anche in questo caso, ci sono più motivi per un consumo eccessivo della batteria, come ad esempio un’applicazione intensiva che hai installato intenzionalmente o la vostra batteria invecchiando.

Per verificare se un’applicazione sta consumando batteria vai su impostazioni – batteria.

La schermata che si apre vi mostrerà cosa sta consumando maggiormente batteria.

Se non si notano grandi consumi di batteria da parte di applicazioni note e la vostra batteria non è vecchia allora potreste avere un virus.

Questo può includere la comunicazione ad un server online che coinvolgerà utilizzando la connessione internet. Essa può anche includere sottoscrizione e l’invio di messaggi tramite i servizi SMS premium che fanno pagare un sacco per messaggio a vittime ignare.

Questi possono essere rilevati solo dopo che il danno è stato fatto.

Se siete incappati in questo potete disattivare tutti i vostri servizi in abbonamento su MobilePay segui questa guida per togliere strani addebiti sul tuo conto telefonico clicca qui.

E ricordatevi di effettuare una scansione con l’antivirus.

Si può anche notare un aumento nella pubblicità mostrate a voi durante l’uso del dispositivo. Tutti sanno delle applicazioni gratuite che a volte mostrano un annuncio o due per aiutare i costi aziendali di copertura, e di vedere uno di questi in un gioco libero o applicazione non dovrebbe scattare nessun campanello d’allarme. Tuttavia, se li vedi iniziando a insinuarsi nella vostra barra di notifica, o addirittura che domina l’intero schermo mentre non le applicazioni vengono caricate, c’è una buona probabilità che ci sia il malware.

Hai app sul vostro sistema che non hai installato? O forse che stai ricevendo messaggi strani nella barra di notifica da applicazioni che non hai mai sentito parlare? Il malware a volte agisce facendo installare app a tua insaputa.

La prima cosa da fare è non farsi prendere dal panico e installare un antivirus.

Guarda questa guida e scopri i migliori : clicca qui

 


Condividi articolo :