Come disinstallare un sistema Dual-Boot Linux dal computer


Come disinstallare un sistema Dual-Boot Linux dal computer.

Come disinstallare un sistema Dual-Boot Linux dal computer.

Se avete installato Linux sulle proprie partizioni in una configurazione dual-boot, disinstallarlo richiede la rimozione delle partizioni Linux dal computer.

Dovrete anche ripristinare il boot loader di Windows, siccome Linux sovrascrive il boot loader di Windows con il proprio boot loader, noto come “GRUB”.

Dopo aver eliminato le partizioni, il boot loader GRUB farà avviare il computer in modo non corretto.

In primo luogo, è necessario eliminare le partizioni Linux. Premere il tasto Windows per aprire il menu Start e cercare diskmgmt.msc .Quindi premere Invio per avviare l’applicazione Gestione disco .

Individuare le partizioni Linux, usa il pulsante destro del mouse per eliminarle. È possibile identificare le partizioni Linux perché non hanno nessuna etichetta sotto la colonna “File System”, mentre le partizioni di Windows saranno identificati dal loro file system “NTFS”.

Fare attenzione durante l’eliminazione delle partizioni se non si vuole cancellare accidentalmente una partizione con file importanti su di esso.

 

Quindi, individuare la partizione di Windows vicino allo spazio libero recentemente disponibile, fare clic tasto destro mouse e selezionare Extend Volume. Estendere la partizione in modo che occupi tutto lo spazio libero disponibile. Tutto lo spazio libero sul disco rigido rimarrà inutilizzabile fino a quando si assegna a una partizione.

È inoltre possibile scegliere di creare una nuova partizione separata invece di espandere la vostra partizione di Windows corrente, se volete.

Linux è stato ora rimosso dal computer, ma il suo boot loader persiste.

Avremo bisogno di utilizzare un disco di installazione di Windows per sovrascrivere il boot loader di Linux.

Se non si dispone di un disco di installazione di Windows in giro, è possibile creare un disco di ripristino di Windows cercando dal menu start crea disco ripristino.

Inserire il programma di installazione di Windows o disco di ripristino nel computer e riavviare il computer. Avrete bisogno di accedere al prompt dei comandi dal disco.

Fare clic Repair tuo computer opzione dopo l’avvio dal disco.

Nella pagina Scegliere una schermata di opzioni, fare clic sull’icona Risoluzione dei problemi.

Fare clic sulle opzioni di piastrelle Avanzate, quindi fare clic sulla piastrella del prompt dei comandi.

Una volta che una finestra del prompt dei comandi è aperta, digitare il seguente comando e premere Invio per eseguirlo:

Bootrec.exe / fixmbr

A questo punto è possibile riavviare il computer. Si avvierà dal suo hard disk, a partire Windows normalmente. Tutte le tracce di Linux dovrebbero ora essere cancellati.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere informato su altre soluzioni e trucchi per computer e smartphone metti mi piace alla nostra pagina Facebook qui sotto: