Quale smartphone comprare sotto o sui 100 euro

Quale smartphone comprare sotto 100 euro

Quale smartphone comprare sotto 100 euro.Alcuni dispositivi che pur non costando più di 100 euro riescono a soddisfare tutte le esigenze più comuni di messaggistica, navigazione online e multimedialità.

HOMTOM HT17

l’HOMTOM HT17, un buon terminale dual-SIM caratterizzato dalla presenza di uno schermo IPS da 5,5″ (1280 x 720 pixel), di un sensore per il rilevamento delle impronte che funziona discretamente e del supporto 4G comprensivo della banda 20. Monta un processore MediaTek MT6737 Quad-core da 1.1 GHz a 64-bit, 1GB di RAM (che purtroppo ne “castra” un bel po’ le prestazioni) e 8GB di memoria interna che si possono espandere fino a 64GB con le microSD. Il suo comparto fotografico è affidato a una coppia di fotocamere da 8MP e 2MP, mentre la batteria è da 3000 mAh (non eccezionale ma sufficiente). Il Misura 153 x 77.6 x 7.9 mm per 150 grammi di peso ed è animato dal sistema operativo Android 6.0.

Huawei Y3 II Pro

Huawei Y3 II Pro Smartphone, Dual-SIM, 8 GB, Bianco/Champagne (Elettronica)


List Price:EUR 99,90
New From:EUR 99,90 In Stock
Used from:EUR 89,20 In Stock

l’Huawei Y3 II Pro: uno smartphone dual-SIM da 4.5″ equipaggiato con un display da 854 × 480 pixel, un processore MediaTek MT6735M Quad-core d 1.2GHz e 1GB di RAM. La memoria interna è di 8GB espandibile fino a 32GB con le microSD, la batteria è da 2100 mAh (autonomia più che sufficiente), mentre il comparto fotografico è affidato a una coppia di fotocamere da 5MP e 2MP. Le sue misure sono pari a 134.2 x 66.7 x 9.9 mm per 150 grammi di peso, mentre il sistema operativo che lo anima è Android 5.1 personalizzato con l’interfaccia di Huawei (Emotion UI 3.1). Supporta il 4G, compresa la banda 20.

Vernee Thor

Vernee Thor è uno dei migliori smartphone che si possono acquistare nella fascia di prezzo che arriva ai 100 euro. In realtà il prezzo del device può oscillare tra i 100 e i 130 euro, dipende tutto dalle offerte in corso e dallo store dal quale si effettua l’acquisto, ma ti assicuro che portarselo a casa a 100 euro – o poco più – non è un’utopia! Parlando di dati tecnici, il Vernee Thor è un device da 5″ equipaggiato con un display IPS da 1080 x 720 pixel, un processore MediaTek MT6753 Octa-Core da 1.3GHz, 3GB di RAM (ottima dotazione per un telefono low-cost) e 16GB di memoria interna espandibile fino a 128GB con le microSD. Supporta la rete 4G (compresa la banda 20), ha un sensore d’impronte sul retro (abbastanza impreciso a dire il vero, anche se con qualche aggiornamento del firmware migliora) e monta una batteria da 2800 mAh che assicura un ottimo grado di autonomia. È dual-SIM, monta una coppia di fotocamere da 13MP e 4MP, misura 70.3 x 142.0 x 7.9 mm per 140 grammi di peso ed è animato dal sistema operativo Android 6.0 in versione quasi stock (senza personalizzazioni).

ASUS ZenFone Go

Asus ZenFone Go Smartphone, Display 5″, 8 GB, Dual Sim, Nero [Italia] (Elettronica)


List Price:EUR 89,32
New From:EUR 89,32 In Stock
Used from:EUR 74,70 In Stock

l’ASUS ZenFone Go: un terminale entry-level non più recentissimo che offre prestazioni ancora decenti e viene venduto a meno di 90 euro anche su Amazon. È equipaggiato con un display da 5″ avente 854 x 480 pixel di risoluzione, un processore Qualcomm Snapdragon 200 Quad-Core a 1.2GHz (64-bit), 1GB di RAM e 8GB di memoria interna esperibile fino a 128GB. Come già accennato, non supporta la rete LTE; non ha nemmeno un sensore d’impronte mentre ha una coppia di fotocamere da 8MP e 2MP e una batteria da 2600 mAh che consente di fare anche oltre 1 giorno di utilizzo moderato. Misura 144 x 71.4 x 11.9 mm per 150 grammi di peso ed è animato dal sistema operativo Android 5.1 personalizzato con la ZenUI di ASUS.

UMI London

l’UMI London, il quale ha dalla sua una buona qualità costruttiva (finiture in metallo e backcover in plastica) e delle prestazioni sufficienti per un uso “tranquillo”, quindi niente giochi o app particolarmente pesanti. Monta uno schermo da 5″ con risoluzione HD (720 x 1280 pixel), processore Mediatek MTK6580 Quad-core a 1.3 GHz, 1GB di RAM e una memoria interna da 8GB espandibile fino a 32GB con le microSD. Dispone inoltre di una coppia di fotocamere da 8MP e 2MP e di una batteria da 2050mAh che assicura un’autonomia più che sufficiente. Mancano il supporto 4G e il sensore d’impronte, ma per questo prezzo era facile immaginarsi qualche compromesso del genere. Le misure sono di 141.9×71.6×8.6 mm per 160 grammi di peso. È dual-SIM ed è animato dal sistema operativo Android 6.0. Che dire? Un telefono “onesto” adatto a chi non ha troppe pretese sotto il punto di vista delle prestazioni o cerca un telefono secondario.

Elephone S3

Elephone S3 è un telefono “ben corazzato” che si può acquistare con prezzi che vanno da poco più di 100 euro a oltre 150 euro: dipende tutto dagli store da cui si effettua l’acquisto e dalle offerte in corso (tu dai un’occhiata alle “flash sale” e alle offerte del giorno dei vari store per cogliere le occasioni migliori!). Che sia un device di una certa qualità lo si intuisce già dalla sua scocca, che è di tipo unibody ed è realizzata completamente in metallo. Poi abbiamo un display IPS da 5.2″ con 1080 x 1920 pixel di risoluzione e bordi sottilissimi, un sensore d’impronte abbastanza preciso e un processore MediaTek 6753 Octa-core a 1.3GHz. È dual-SIM, supporta la rete LTE (compresa la banda 20) e ha ben 3GB di RAM a cui sono associati 16GB di memoria interna espandibile tramite microSD (purtroppo con slot condiviso con la seconda SIM). Il comparto fotografico è affidato a una coppia di fotocamere da 13MP e 5MP che, però, purtroppo, non brillano per la qualità dei risultati che riescono a offrire.

Microsoft Lumia 650

Microsoft Lumia 650 Smartphone da 16GB, Bianco [Italia] (Elettronica)


List Price:Price Not Listed
New From:0 Out of Stock
Used from: Out of Stock

Microsoft Lumia 650, il quale dispone di uno schermo AMOLED da 5″ con 1280 x 720 pixel di risoluzione, un processore Qualcomm Snapdragon 212 Quad-core da 1.3GHz, 1GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile fino a 200GB con le microSD e una batteria da 2000 mAh che assicura un buon grado di autonomia. I materiali costruttivi sono buoni, le fotocamere da 8MP e 5MP offrono risultati soddisfacenti e c’è il supporto completo ad LTE ed NFC. Le misure del device sono pari a 142 x 70.9 x 6.9 mm per 122 grammi di peso, mentre il sistema operativo che lo anima è Windows 10 Mobile. Manca il sensore d’impronte.

Lenovo C2

Lenovo C2 che ha uno schermo IPS da 5″ con 720 x 1280 pixel di risoluzione, un processore Mediatek MT6735P Quad-core a 1.0GHz, 1GB di RAM, una memoria interna da 8 o 16 GB espandibile fino a 32GB con le microSD e una batteria da 2750 mAh che assicura un’autonomia più che sufficiente. È dual-SIM con slot dedicato alla seconda SIM, supporta le reti LTE (compresa la banda a 800MHz) e può contare su una coppia di fotocamere da 8MP e 5MP. Buoni i materiali costruttivi. Misura 143 x 71.4 x 8.6 mm per 139 grammi di peso e viene fornito con “a bordo” il sistema operativo Android 6.0.

Wiko Lenny 3

Wiko Lenny 3 Smartphone, Dual-SIM, Memoria Interna da 16 GB, Oro (Elettronica)


List Price:EUR 89,99
New From:EUR 85,19 In Stock
Used from:EUR 74,32 In Stock

Wiko Lenny 3 che ha un design non propriamente originale caratterizzato, però, da materiali di buona qualità ed elementi in metallo. Il suo display è IPS da 5″ con

720 x 1280 pixel di risoluzione, mentre sotto la scocca custodisce un processore Mediatek MT6580M Quad-core da 1.3 GHz, 1GB di RAM e una memoria interna da 16GB espandibile tramite microSD fino a 64GB. La batteria è da 2000 mAH, assicura un’autonomia abbastanza soddisfacente ma soffre di qualche problema di “drain” sotto connessione 3G. A proposito di connessione dati: purtroppo manca il supporto 4G e non c’è nemmeno un sensore d’impronte. Ci sono invece il supporto dual-SIM e le fotocamere: una da 8MP posteriore e una da 5MP frontale che fanno belle foto e bei video. Il sistema operativo è Android 6.0 con interfaccia personalizzata da Wiko, tutto in italiano e con Play Store integrato. Le misure del device sono pari a 145 x 73.1 x 9.9 mm per 177 grammi di peso.

Cubot Dinosaur

Cubot Dinosaur è uno smartphone “made in China” che è possibile acquistare con prezzi compresi fra i 100 e i 120 euro. Si fa apprezzare soprattutto per la sua autonomia: ha una batteria da 4150 mAh che permette di fare anche due giorni di uso moderato, ma anche il resto dei componenti non sono male. Monta un display IPS da 5.5″ con 720 x 1280 pixel di risoluzione, una CPU Mediatek MT6735A Quad-core da 1.3GHz, 3GB di RAM e una memoria interna da 16GB espandibile tramite microSD (slot condiviso con la seconda SIM per sfruttare la funzione dual-SIM). Il comparto fotografico è affidato a un paio di fotocamere da 13MP (posteriore) e 5MP che non brillano per la loro qualità ma non sono nemmeno da buttare. Da sottolineare il supporto 4G comprensivo di compatibilità con la banda 20 e l’assenza di un sensore d’impronte che ci sarebbe stato benissimo su un terminale del genere. Il design e i materiali costruttivi sono nella media. Le misure, invece, sono pari a 152.3 x 77.2 x 8.8 mm per 185 grammi di peso. Il sistema operativo è Android 6.0.

Oukitel U7 Plus

Oukitel U7 Plus è un terminale che si presenta, sotto il punto di vista estetico, come un iPhone Plus, però a differenza dello smartphone Apple ha un corpo realizzato interamente in plastica anziché in metallo. Monta un display da 5.5″ con 720 x 1280 pixel di risoluzione, un processore Mediatek MT6737 Quad-core da 1.3GHz, 2GB di RAM e una memoria interna da 16GB espandibile fino a 32GB tramite microSD (con slot dedicato). È dual-SIM, supporta il 4G (compresa la banda 20) e dispone di un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali. Ha una batteria da 2500 mAh e una coppia di fotocamere da 13MP e 5MP. Misura 15.76 x 7.84 x 0.92 cm per 195 grammi di peso ed è animato dal sistema operativo Android 6.0.

Doogee X5 Max Pro

Doogee X5 Max Pro, che ha dalla sua un’ottima autonomia (la batteria è da 4000 mAh), un sensore d’impronte digitali e delle prestazioni abbastanza bilanciate. Entrando più nel dettaglio, stiamo parlando di un device da 5″ con display HD (720 x 1280 pixel), processore Mediatek MT6737 Quad-core da 1.3GHz, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibile fino a 32GB con le microSD (slot dedicato). Ha un corpo realizzato interamente in plastica e una dotazione fotografica appena sufficiente composta da due fotocamere da 5MP, una frontale e una posteriore. In compenso ha il supporto 4G (compatibile con la banda 20) e il sistema Android aggiornato alla versione 6. Le misure del telefono sono pari a 70 x 140 x 10 mm per 168 grammi di peso.

Alcatel Pixi4

Alcatel Pixi 4 Phablet – 4G, 16 GB, 6″, Nero (Elettronica)


List Price:EUR 138,12
New From:EUR 116,81 In Stock
Used from:EUR 109,92 In Stock

L’Alcatel Pixi4 è uno smartphone disponibile in tantissime varianti diverse, basti pensare che lo schermo può essere da 3,5″, 4″, 6″ o 7″. La versione più equilibrata, molto probabilmente, è quella da 6″ con display da 720 x 1280 pixel, supporto 4G, 1GB di RAM, processore Mediatek MSM8909 Quad-core da 1.1 GHz e 8GB di memoria interna espandibile fino a 64GB tramite microSD (con slot dedicato). È dual-SIM, ha una batteria da 2580 mAh, misura 165 x 83.8 x 8.3 mm e può contare su una coppia di fotocamere da 8MP e 5MP. Il sistema operativo che lo anima è Android 6.0. Le prestazioni sono equilibrate, non al top, ma accettabili.


Condividi articolo :