La tastiera non digita i caratteri giusti

La tastiera non digita i caratteri giusti

La tastiera non digita i caratteri giusti.Succede anche ai più esperti di premere qualche combinazione di tasti senza accorgersi o per errore e ritrovarsi il computer a fare operazioni strane e non volute.

1) Schermo capovolto
Sui portatili e con quasi tutte le schede grafiche, Windows può essere impostato a lavorare come se si avesse un tablet e, quindi, è possibile modificare l’orientamento dello schermo da orizzontale a verticale o anche capovolto.
Questo avviene quando si premono i tasti Ctrl + Alt + tasti freccia.
Per risolvere il problema basta premere su Ctrl + Alt + Freccia su e ripristinare il display nell’orientamento giusto.
Se si vuol proprio disattivare la rotazione dello schermo, andare su Pannello di controllo-> Programmi-> Disinstallare funzionalità di Windows -> deselezionare i componenti tablet PC.
Questo però funziona a livello di sistema e se è il software della scheda video a comandare la rotazione, allora bisogna solo stare attenti.
Quello dello schermo ribaltato è uno dei più semplici e divertenti scherzi informatici sul pc da fare ad amici o colleghi di lavoro.

2) La lettera dopo viene cancellata
Chi scrive documenti, può trovarsi spesso in questa situazione dove, in fase di modifica di un testo, ogni lettera che si scrive sul foglio Word, cancella quella successiva.
La colpa è del tasto INS che non dà alcun avviso quando viene attivato e che serve a fare correzione dei testi più velocemente.
Provare allora a premere di nuovo INS ed a scrivere per continuare correttamente e risolvere il problema.

3) La password è sempre sbagliata
Quando si scrive una password per accedere ad un account o anche per entrare in Windows, i caratteri sono coperti da pallini e non si vede quello che viene scritto.
Uno allora digita la password corretta ma scopre che non viene più accettata, forse perchè la sta scrivendo in maiuscolo.
Il maiuscolo automatico si attiva con il tasto Bloc Maiusc o Caps Lock che, in quasi tutte le tastiere, fa accendere una lucina.
Alcuni potrebbero pensare che questo errore sia troppo banale per essere citato qui, invece è così tanto comune che in molti siti e programmi dove si digita la password compare l’avviso di accertarsi di aver disattivato il Caps Lock, che in italiano è Bloc Maiusc.
Se ci si accorge che questo tasto non viene mai usato, sarebbe produttivo Cambiare tasti (rimappare) o disabilitarlo così da non sbagliarsi più.

4) Il tastierino numerico non funziona
La maggior parte delle tastiere includono un tastierino numerico, anche nei computer portatili.
La tastiera di numeri è utile quando si usa la calcolatrice o programmi per fare i conti ma ha una doppia funzione.
Può essere usato come numeri oppure come le freccette per spostarsi sullo schermo.
Quello che cambia questo comportamento è il tasto Bloc Num.
Se quindi la tastiera numerica non funziona, bisogna premere il tasto Bloc Num e veder comparire una lucetta sulla tastiera che indica l’attivazione del Num Pad.
Su alcuni computer portatili, è necessario utilizzare il tasto Fn, per attivare BLOC NUM.

5) I caratteri ed i simboli non sono più quelli indicati sui tasti
Le tastiere dei computer sono diverse a seconda del paese e della lingua.
A seconda della lingua impostata su Windows quindi, i tasti cambiano funzione e scrivono simboli diversi.
Sul computer c’è sempre la lingua italiana, ma anche quella inglese.
Per verificare questo basta premere sul tasto IT nella barra applicazioni di Windows e scoprire che c’è anche l’opzione EN per attivare la scrittura in lingua inglese.
Quello che capita davvero spesso è modificare lingua da IT a EN senza accorgersi, facendo l’errore di premere contemporaneamente i tasti ALT di sinistra e MAIUSC.
Provare a premere ALT-Maiusc insieme e notare che la lingua cambia da IT a EN.
Per risolvere il problema, controllare in basso a destra sul desktop se c’è scirtto EN e premere alt + maiusc per far tornare IT con la lingua italiana ed i simboli corretti dei tasti.

In alcuni casi più rari, per colpa di un programma o di una modifica di impostazione, può essere sia stato modificato il formato della data provocando alcuni errori, magari scritti in cinese.
Per risolvere il problema, si può andare nel Pannnello di Controllo -> Paesi e lingua (o impostazioni internazionali) e mettere la lingua Italiano sulla prima scheda del formato data, sulla località e su tastiere e lingue.

6) Cambiano le dimensioni del testo
Quando si naviga su internet, può essere che le pagine web si vedano più grandi o pù piccole perchè si è premuto il tasto CTRL muovendo la rotellina del mouse.
La combinazione tasti CTRL-rotellina funziona anche su Windows, sul desktop e su ogni cartella ingrandendo le icone ed i testi.

7) I tasti freccia scorrono il foglio Excel
Chi usa il programma Excel può incappare in questo problema dove i tasti freccia, invece di scorrere le celle, mandano su e giù il foglio.
Il responsabile di questo mistero è il tasto Scroll Lock o Bloc Scorr.
Questo tasto, reliquia dei tempi passati, non serve a niente ma funziona su Excel.
Per disattivare il blocco scorrimento, premere Bloc Scorr che, in alcuni casi, è segnalato da un led come Bloc Maiusc e Bloc Num.

8) Il computer è impazzito!!
Credo che ci sia ancora tanta gente, me compreso, che hanno pensato di scaraventare il pc dalla finestra perchè sballava ogni singola banale operazione.
Ad esempio, non si riescono più a selezionare più file insieme, non si riesce più a scrivere, non si iconizzano più le finestre o spariscono da sole ed il pc si blocca da solo.
La colpa è dei famigerati Tasti permanenti, una funzione di Windows che va a supporto di chi è costretto ad usare la tastiera con una mano sola.
Essi fanno in modo che non sia necessario tenere premuto maiusc o alt per fare una combinazione di tasti.
I tasti permanenti possono essere attivati per errore con una certa facilità, premendo 5 volte il tasto Maiusc o Shift e poi premendo invio o cliccando su OK.
In genere si sente un beep quando essi vengono attivati.
In un altro articolo è scritto come disattivare Tasti permanenti e filtro tasti in Windows in modo permanente, ma se dovesse capitare, il problema si risolve premendo 5 volte su Maiusc.
Non si vedrà alcun avviso, ma dovrebbe sentirsi di nuovo un beep che conferma la disattivazione.

Seguici su Facebook:


Condividi articolo :