PuTTY windows 10

PuTTY windows 10

PuTTY windows 10.

PuTTY, un software open source che ora come ora è utilizzato per lo più dai web master in merito alla gestione (in remoto) dei propri server, usando SSH. Il software, per Windows, rende possibile l’interazione con i sistemi Unix remoti grazie all’utilizzo dei protocolli SSH, Rlogin e Telnet.

Il suo funzionamento, tutto sommato, non è poi così difficile come sembra al primo approccio. Per iniziare ad usarlo, si fa partire il programma attraverso Microsoft Windows, di poi è importante impostare tutti i parametri base necessari per la connessione al server remoto (ad esempio l’IP, l’user name e la password).

Una volta connessi al server remoto, ogni tipologia di comando digitato attraverso la piattaforma PuTTY arriverà proprio al server remoto di cui in incipit. Allo stesso modo, ogni risposta ai comandi riprodotta dal server verrà trasferita sulla piattaforma locale personale.

Nulla di estremamente complicato, dunque. Certo, a leggere quanto afferma Wikipedia si può restare perplessi: << PuTTY è un client SSH, Telnet e Rlogin combinato con un emulatore di terminale. È una suite di software libero, originariamente disponibile solo per sistemi Microsoft Windows, ma in seguito anche per vari sistemi Unix e Unix-like. Esistono anche adattamenti non ufficiali per altri sistemi, ad esempio Symbian>>. Ma una volta installato, tutto risulta più facile.

Link : http://www.putty.org/

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere informato su altre soluzioni e trucchi per computer e smartphone metti mi piace alla nostra pagina Facebook qui sotto: