Antivirus Android: come rimuovere i malware e i virus

0
581
Condividi articolo :

Antivirus Android: come rimuovere i malware e i virus

Antivirus Android.Grazie alle grandissime potenzialità, alla potenza di calcolo e all’enorme diffusione di piattaforme delle quali ormai non si può più fare a meno, gli smartphone Android hanno conquistato il mondo proprio come al tempo fecero i computer Windows. Assieme all’iPhone, quello Android è stato un vero e proprio fenomeno che ha attirato l’attenzione di tutti, compresi gli hacker e i malintenzionati, che ormai sempre più spesso prendono di mira il sistema operativo di Google sviluppando e diffondendo virus Android e malware Android. Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di vere e proprie App gratis utilizzate per spiare e rubare i dati personali degli utenti, che – inoltre – spesso fanno visualizzare pubblicità fastidiosissime sia a schermo intero che nella barra delle notifiche.

Un’esempio lampante è l’app gratis Flashlight, che ha invaso tantissimi dispositivi Android. Ma non temete, è possibile eliminare app Flashlight ed eliminare pubblicità Android seguendo una procedura semplicissima che permetterà, inoltre, di eliminare tutti i virus Android e i malware Android.

La prima cosa per eliminare virus e malware Android è quella di installare un antivirus Android in modo da proteggere costantemente smartphone e tablet. Ce ne sono veramente tanti, e la stragrande maggioranza – nella versione gratis – include tante funzioni aggiuntive come ad esempio la possibilità di trovare smartphone Android smarrito o rubato, proprio come con Trova il mio iPhone.

Nonostante gli antivirus Android siano tanti e gratis, il fattore più importante da considerare è quello relativo alla protezione totale del sistema senza ottenere un Android lento: una delle migliori scelte in questo senso è Kaspesky, che è disponibile gratis nel Play Store.

Una volta installato antivirus Android tutto quello che bisognerà fare sarà dare il via alla scansione, con la voce visualizzata in basso a sinistra, e attendere qualche minuto per avere un resoconto completo dei file memorizzati nel dispositivo.

Terminata la scansione, per disinstallare le app come Flashlight è necessario riavviare il dispositivo in modalità provvisoria Android: per farlo è necessario tenere premuto il tasto Power e, quando viene visualizzato il menu, selezionare la voce “Spegni” tenendo premuto per parecchio tempo.

Avviato il dispositivo in modalità provvisoria tutto quello che bisognerà fare sarà andare nelle Impostazioni Android, successivamente nella sezione relativa alle App, e disinstallare Flashlight e tutte le applicazioni che si considerano potenzialmente dannose.

http://youmedia.fanpage.it/video/ac/V…

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere informato su altre soluzioni e trucchi per computer e smartphone metti mi piace alla nostra pagina Facebook qui sotto: